Milan, non c'è solo Maldini: Bennacer e Leao, rinnovi ancora da chiudere. La situazione

26/06/2022 23:47:00

#Milan , non c'è solo #Maldini : #Bennacer e #Leao , rinnovi ancora da chiudere. La situazione

Milan , non c'è solo Maldini : Bennacer e Leao , rinnovi ancora da chiudere. La situazione

Giorni roventi per il Milan, a ridosso del 1° luglio e dell'apertura del mercato tiene banco la questione dei rinnovi di Paolo Maldini e Frederico Massara.

.6 Matteo Gabbia è una idea forte della Sampdoria.In questi giorni si è parlato spesso del budget messo a disposizione dalla società per l'attuale mercato.1 Paolo Maldini e il Milan, un legame indissolubile.

BENNNACER - Per il centrocampista algerino è il momento di arrivare al sodo.Tra febbraio e marzo era stata raggiunta una bozza d'intesa per un quadriennale (fino al 2026) da 3 milioni più bonus a stagione , ma il giocatore ha rimandato e chiesto tempo per conoscere il progetto di RedBird e completare il finale di stagione verso lo scudetto.RICHIESTA UFFICIALE - Il direttore sportivo dei liguri Faggiano ha bussato alla porta del club campione d’Italia proponendo un prestito con diritto di riscatto.Due aspetti ormai superati, ora la palla è tra i piedi di Bennacer per riaprire il discorso e avvicinarsi alla fumata bianca attesa dai tifosi.Le ultime informazioni, affare compreso, fanno intuire che il via libera alle operazioni debba ancora passare per i Singer.LEAO - Il cambio di proprietà ha inevitabilmente rallentato anche l'operazione Leao, sul quale però ha inciso in maniera importante anche un altro fattore: quella multa da 16,5 milioni di euro da pagare allo Sporting per il trasferimento al Lille, confermata anche in appello..Un evento che ha cambiato le carte in tavola, perché se la prima proposta formulata da Maldini e Massara a Jorge Mendes a febbraio si aggirava intorno ai 4,5 milioni netti a stagione più bonus, la richiesta si è assestata a 6,5 milioni più bonus.RINNOVO DA FIRMARE - Oggi da parte del club sono arrivati gli auguri a Maldini sui canale social istituzionali (auguri rigorosamente in inglese), ma il regalo più bello per il dirigente che ha riportato lo scudetto al Milan dopo 11 anni si fa ancora attendere.

I dialoghi sono proseguiti con la possibilità di chiudere a metà strada, forti anche della volontà del portoghese di restare in rossonero, ma anche in questo caso il lavoro non è finito: Maldini e Massara i primi tasselli, ma per il Milan che verrà i prossimi giorni saranno importanti anche per dare un'accelerata ai rinnovi di Bennacer e Leao.Ma questo è un altro discorso..

Leggi di più:
calciomercato.com »
Loading news...
Failed to load news.

Milan, la Sampdoria spinge per Gabbia: la risposta di MaldiniMatteo Gabbia è una idea forte della Sampdoria. In realtà il corteggiamento dura da diversi mesi considerando che già a gennaio i blucerchiati

Dall'affare Botman ai rinnovi di Maldini e Massara: chi comanda in casa Milan?In attesa del closing, il progetto di RedBird non prende quota: e la sensazione è che tutto sia ancora in mano a Elliott Non sappiamo chi comanda al Milan ma sappiamo chi comanda a Mediaset Concordo totalmente su quanto scritto dall'autore dell'articolo, è proprio così, è triste che dopo uno scudetto aspettato 11 anni vedere acmilan comportarsi così, noi tifosi non lo meritavamo. Cpc AndreaLongoni5 e AntoVitiello Noto che le cose vanno bene solo all’Inter! Lukaku,Dybala,Messi,Ronaldo.Dalle altre parti è una tragedia! Marotta poi è un Dio in terra quando fino a qualche tempo fa era un boss della malavita!

Maldini compie gli anni con un altro scudetto, ma resta in attesa del MilanPaolo Maldini e il Milan, un legame indissolubile. Oggi l&39;ex campione e attuale direttore tecnico rossonero festeggia 54 anni, con un solo pensiero nel cuore: Manca un forza inter Sucate Continuate a parlare di quella che parla in corsivo che vi esce meglio

ESCLUSIVA TMW - Costacurta: 'Al Milan non sono deficienti, Maldini firmerà presto il rinnovo' - TUTTOmercatoWEB.comAlessandro Costacurta, ex difensore del Milan e oggi opinionista, è intervenuto in esclusiva a TuttoMercatoWeb.com a margine dell'evento 'Io. Prima di parlare di gap, caro (gobbo) billy, aspetta l'1 settembre, poi ne riparliamo

Nuovo San Siro, Inter e Milan incontrano Sala: passi avanti e ottimismo per la CattedraleQualcosa si muove sul fronte stadio per Inter e Milan. Ieri i due club, rappresentati dall’a.d. nerazzurro Alessandro Antonello e dal presidente rossonero

Intermania: ecco perché Milan, Juve e tutta la Serie A devono ringraziare ZhangC&39;era una volta… la Serie A, il campionato più bello del mondo. Negli anni Novanta il calcio italiano brillava di luce propria, dominando in lungo Ma sei serio? Il servilismo ve lo mangiate a colazione 🤡🤡🤡🤡🤡