Migranti, vertice Ue: azioni concrete e sostegno tangibile nei Paesi di origine e transito

Migranti, vertice Ue: azioni concrete e sostegno tangibile nei Paesi di origine e transito

24/06/2021 22.19.00

Migranti, vertice Ue: azioni concrete e sostegno tangibile nei Paesi di origine e transito

I capi di Stato e di governo conferiscono alla Commissione europea il mandato di individuare i Paesi terzi chiave per porre freno ai flussi

20:06BRUXELLES. Ridurre le partenze e aumentare i rimpatri. Il punto di svolta europeo sulle politiche migratorie si concentra sulla dimensione esterna, e non delude le attese su un accordo politico tra i leader dell’Ue riuniti a Bruxelles per il vertice del Consiglio europeo.

Uccisa a martellate in strada dall'ex nel bresciano - Lombardia Media, i talebani decapitano una giovane pallavolista - Politica Ai palestinesi viene impedito anche di raccogliere le loro olive

I capi di Stato e di governo conferiscono alla Commissione europea il mandato di individuare i Paesi terzi chiave, quelli affidabili politicamente e strategici per porre freno ai flussi, e di predisporre misure operative e linee di finanziamento per l’autunno.

Si tratta, nello specifico, di rafforzare «azioni concrete e sostegno tangibile» per i paesi prioritari di origine e di transito. Per questi interlocutori «prioritari» si chiedono «piani d'azione», con obiettivi chiari, ulteriori misure di sostegno e tempistiche concrete. headtopics.com

L’obiettivo è quello di limitare gli sbarchi evitando che questi avvengano. Per questo si punta sul coinvolgimento dell’Alto commissariato per i rifugiati della Nazioni Unite (Unhcr) e dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Iom), organismo internazionale collegato dell’Onu, per lavorare sul terreno di transito dei migranti prima che si mettano in viaggio per l’Unione europea e ne raggiungano i confini. Si tratta di sostenere rifugiati e sfollati in loco, nella regione, favorirne lo stop e l’inversione di marcia.

Il compito affidato alla Commissione europea, da svolgere comunque «in stretta cooperazione con gli Stati membri», non sarà semplice. Dovendo interloquire con governi diversi, si richiede un approccio «flessibile e diversificato». Vuol dire stringere accordi tutti diversi, da negoziare caso per caso, volta per volta.

Per permettere di realizzare hotspot nei Paesi terzi, i capi di Stato e di governo decidono di ricorrere alle risorse destinate alle politiche di vicinato, sviluppo e cooperazione internazionale (Ndici), e di «fare il miglior uso possibile di almeno il 10% della dotazione finanziaria» complessiva. Lo strumento finanziario per l’azione esterna dell’Ue vanta risorse per 79,5 miliardi di euro, e la decisione dei leader è quella di usare circa otto miliardi di questo capitolo di spesa per ridurre il numero di arrivi. Qui le scadenze per la Commissione sono più precise: non si rinvia all’autunno bensì a novembre. E’ entro questo termine che l’esecutivo comunitario dovrà dire come intende usare questi otto miliardi di euro.

C’è poi unità nel respingere i ricatti di chi vede nei flussi uno strumento per cercare di destabilizzare l’Unione europea e i suoi Stati membri. Il Consiglio europeo «condanna e respinge» ogni tentativo di paesi terzi di strumentalizzare i migranti a fini politici. Nessun riferimento in particolare, ma sullo sfondo c’è sicuramente la Bielorussia. I leader di Lettonia e Lituania hanno denunciato le intenzioni del governo di Minsk diaprire le frontiere con le repubbliche baltiche ai migranti, in particolare iracheni e iraniani. headtopics.com

Berlusconi, Meloni e Salvini: il video dell’incontro a Villa Grande Roma, Alitalia: flashmob delle hostess in Campidoglio. VIDEO Nell'Inghilterra senza restrizioni il Covid accelera: morti in aumento, vaccini in stallo, sanità in affanno. Medici chiedono misure - Il Fatto Quotidiano Leggi di più: La Stampa »

Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: figli ora vaccinati

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: sì al vaccino per i figli. VIDEO

Giacinto_Bruno Non se ne cava nulla se prosegue la destabilizzazione dei Popoli. Bene continuiamo a foraggiare i dittatori... sia nei paesi di origine che ancor più in quelli di transito 🤬 Errate corrige di suggerimento: clandestini, non migranti. ok ai paesi di transito servono mezzi soldi per l'accoglienza per l'espulsione. ma ai paesi di origini cosa si intende fare? come sempre dare soldi ai politici che gli manderanno ai loro segreti conti bancari perche da sempre l'europa sviluppa in africa e il risultato é quello

Legge anti Lgbt in Ungheria, diventano 17 i paesi Ue contro: «È discriminazione» - VanityFair.it17 paesi dell'Unione Europea hanno firmato un documento contro le ultime leggi ungheresi sulla comunità LGBT che vietano di affrontare temi legati all’omosessualità in contesti pubblici frequentati dai minori

Covid, 'a fine estate variante delta sarà il 90% dei contagi ue' - Salute & BenessereQualcuno sa qualcosa delle altre 449.999 varianti? ora arriveranno i soliti dementi impauriti che, come alle elementari, si fingeranno spavaldi scrivendo 'ahahahahha, inventatene un'altra, Delta HF Turbo, ridicoli, giornalai' 😉

Orban: «Non ritiro la legge sull’omosessualità». Ma i leader della Ue lo isolanoIl tema rischia di infiammare il vertice europeo. Dichiarazione congiunta di 17 capi di governo (tra cui Draghi) contro le discriminazioni ai danni della comunità Lgbt Non bisogna isolarlo. Bisogna buttarlo fuori dalla UE. È il minimo! Prof Draghi e signori di Bruxelles, anche il parlamento ungherese è libero e indipendente?

'La salute sessuale e riproduttiva (e l'accesso all'aborto) tra i diritti umani'. 8 anni dopo la bocciatura il Parlamento Ue ci riprova - Il Fatto QuotidianoÈ disposta l’Europa a riconoscere che la salute sessuale e riproduttiva fa parte dei diritti umani, e che deve essere messa, almeno idealmente, fra le priorità politiche delle istituzioni europee e degli stati membri? Oggi giovedì 24 giugno il Parlamento europeo sarà chiamato a votare la Relazione sulla situazione della salute sessuale e riproduttiva e … Cioè l'aborto Quindi i gay che non sono riproduttivi .....tra loro.... Uccidere i bambini non ancora nati è 'salute riproduttiva'? Fareste schifo al Socing.

La Bielorussia pronta ad aprire i confini verso l’Europa ai migranti, braccio di ferro con BruxellesL’allarme arriva dai leader dei Paesi baltici nel vertice dei capi di Stato e di governo della Ue che ha sul tavolo il tema dell’immigrazione Mandateli tutti in Belgio 🤎🤎🤎🤎 Ecco un'altra bomba in arrivo, sempre grazie ai comunisti dimmerda che non sono in grado di far rispettare i confini. Cialtroni di merda, comunisti di merda, gente di merda.

Migranti, dieci condanne per truffa a onlus. L'accusa: 'Fondi per i migranti, in conti privati e alla 'Ndrangheta'L'inchiesta era partita dalle ipotesi di illeciti commessi di alcune di queste organizzazioni che si occupavano di accoglienza di migranti