Migranti%2Ceuropa%2Cpolitica

Migranti%2Ceuropa%2Cpolitica

Migranti, il Parlamento Ue boccia la risoluzione pro-Ong. Decisiva l’astensione M5S, esulta la Lega - La Stampa

Il Parlamento Ue boccia la risoluzione pro-Ong. Decisiva l’astensione M5S, esulta la Lega

24/10/2019 17.10.00

Il Parlamento Ue boccia la risoluzione pro-Ong. Decisiva l’astensione M5S, esulta la Lega

Il testo chiedeva di potenziare le attività di salvataggio dei migranti nel Mediterraneo e di aprire i porti alle navi. Salvini: «E’ una nostra vittoria». Bartolo (Pd): «Ci preoccupiamo di salvare le bestie, ma non gli esseri umani»

16:10INVIATO A STRASBURGO. «È incredibile. Ci occupiamo di salvare le bestie, ma non gli esseri umani. Ieri abbiamo deciso di difendere le api, oggi abbiamo deciso di non salvare gli esseri umani». Uscendo dall’Aula di Strasburgo, Pietro Bartolo non trattiene la sua amarezza. Il medico di Lampedusa, eletto eurodeputato nelle liste del Pd, è estremamente deluso per il voto del Parlamento europeo: l’emiciclo ha bocciato una risoluzione che, tra le altre cose, proponeva di potenziare le attività di ricerca e salvataggio nel Mediterraneo e chiedeva ai governi di aprire i porti alle navi delle Ong. Il blocco composto da destre, sovranisti e Ppe è riuscito a respingere il testo per due soli voti (290 i contrari, 288 i favorevoli, 36 astensioni). Contrari gli eurodeputati di Fratelli d'Italia e di Forza Italia. A favore i liberali, socialdemocratici, Verdi e la Sinistra. Decisivi, ancora una volta, gli eurodeputati del Movimento Cinque Stelle: si sono astenuti. “Questa è una vittoria della Lega” esulta Matteo Salvini.

Bari, 54enne in rianimazione: “Ischemia dopo vaccino”. Era in cura per “trombosi venosa periferica”. Il 26 maggio immunizzato con J&J - Il Fatto Quotidiano Pubblica amministrazione, il primo concorso con la 'formula Brunetta' è un flop: allo scritto si presenta poco più della metà degli ammessi. Ministero costretto a riaprire le selezioni - Il Fatto Quotidiano Il Fatto di Domani del 14 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano

Divisi i due partiti di governo in Italia (Pd e M5S) e divisi anche i gruppi che fanno parte della maggioranza a sostegno di Ursula von der Leyen: il risultato è che il Parlamento europeo non è riuscito ad approvare una posizione comune sul tema dei salvataggi. Il che mostra un netto cambiamento negli equilibri politici dell’Eurocamera su questo tema rispetto alla scorsa legislatura: se nel vecchio Parlamento erano prevalse posizioni più “progressiste” (la riforma del regolamento di Dublino era stata approvata a larga maggioranza), questa volta sono i conservatori e i sovranisti a esultare. «La bocciatura rappresenta un chiaro segnale di cambiamento - spiega la leghista Luisa Regimenti -. Ottimo lavoro del centrodestra che quando si unisce vince e fa vincere l’Italia».

«È grave girarsi dall’altra parte di fronte al dramma del Mediterraneo” commenta Pierfrancesco Majorino, eurodeputato del Pd, commentando la bocciatura del testo in cui era stato inserito un invito a “evacuare rapidamente i centri di detenzione in Libia e a trasferire i migranti, anche nell’Ue”. Il Movimento Cinque Stelle non ha sostenuto la risoluzione, astenendosi. Laura Ferrara motiva così la scelta: «Avevamo presentato degli emendamenti che restituivano concretezza e ambizione a un testo altrimenti vago e polarizzato. Questi emendamenti non hanno trovato il sostegno della maggioranza, da qui la nostra astensione». headtopics.com

Gli emendamenti targati M5S erano tre. Il primo inseriva nel testo la richiesta di un meccanismo di ricollocazione permanente e obbligatorio per gli arrivi via mare, ma non è a questo che Ferrara si riferisce, visto che è stato approvato e dunque era stato incluso nella risoluzione finale. Un altro aggiungeva un passaggio non determinante sui corridoi umanitari, mentre un terzo metteva un paletto alla questione dei porti aperti. Nel testo presentato dal M5S si chiedeva in sostanza di subordinare l’apertura dei porti al rispetto delle convenzioni nazionali e ad «altre norme applicabili». Quali sono queste altre norme applicabili? Le leggi nazionali, per esempio, come il decreto Salvini.

La formulazione era ambigua e aveva dato luogo a interpretazioni differenti. E questo ha mandato un po’ in allarme il Pd, che aveva promesso ai Cinque Stelle il sostegno sull’emendamento, ma si è interrogato fino all’ultimo sul suo reale significato. Alla fine però il voto su quell’emendamento non c’è stato perché subito prima l’Aula ne aveva approvato uno analogo, presentato dai liberali. Ma decisamente più aperturista. C’era scritto che i governi devono «mantenere i loro porti aperti alle navi, comprese le navi delle Ong, che hanno effettuato operazioni di salvataggio e intendono far sbarcare i passeggeri». Ossia: porti aperti alle navi Ong senza alcuna condizione.

Leggi di più: La Stampa »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Grave Ennesima dimostrazione che governano col PD, ma seguono le regole della Lega. Serve altro ? Meno male I 5 stelle servono a qualcosa Mov5Stelle perché? Non c’è da meravigliarsi questa è la democrazia, la maggioranza dei cittadini europei non vogliono i migranti ed il parlamento ha votato in tal senso

Qualcuno avvisi Bersani che i suoi amici 5 stelle che lui crede si sx si sono astenuti. Quindi gommoni,stracarichi(lo fanno apposta)a casina loro...

Migranti, Parlamento Ue si spacca su risoluzione per i porti aperti alle ong: M5s si astiene, Pd vota sì. Destre contrarie - Il Fatto QuotidianoPer soli due voti di scarto l’Eurocamera ha respinto oggi un testo di risoluzione sulla ricerca e salvataggio dei migranti nel Mediterraneo che tra l’altro invitava gli Stati membri a mantenere i loro porti aperti alle navi delle ong. La risoluzione ha ricevuto 288 sì, 290 contrari e 36 astenuti. Tra loro gli eurodeputati del … I SERVI DELLA LEGA stellati non si smentiscono mai... Sono xenofobi nel dna. Bene astensione M5S, i pidioti faccendieri in quanto tali, mantengono le loro luride posizioni I comunisti di 💩💩💩 sono sempre stato contro il popolo

Siria, Trump annuncia il ritiro delle sanzioni contro la Turchia - La StampaTrump ha anche dichiarato che 'un piccolo numero' di soldati americani resteranno nelle regione petrolifera del Paese Vigliacco!!!!! renzi sarà contento In una manciata di ore, sanzioni fatte e sanzioni disfatte. Come conferma che fa quello che gli passa per la testa.

L’Australia dice addio a Chris, la pecora con il vello record - La StampaIn Australia, in una fattoria del New South Wales, è morta di vecchiaia la pecora Chris, famosa per il suo vello di lana merino da record. Nel 2015 la sua storia salì alla ribalta della cronaca quando venne scoperta e tratta in salvo nei pressi di Canberra. Chris, che sembrava ...

Sondaggi politici, Ixè: Lega stabile, cresce M5S, cala Iv | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Sondaggi politici, Ixè: Lega stabile, cresce M5S, cala Iv | Sky TG24 Cresce in un giorno? sondaggio berlinguer non vale un caxxo Non discuto la 🙊 veridicità dei dati, ma chi cavolo lo ha scritto questo articolo? Sale dal 20% al 19%, scende da 19% a 20%, sale da 8,7%a 8,2%... Non ne avete azzeccata una! E chissà perché sempre a favore di 'qualcuno' Russiagate

Quest’anno la vera sorpresa è la Calabria - La StampaL’autunno, per chi scrive, significa tirare le somme sugli assaggi di un anno, che poi sfociano nella proclamazione dei 100 migliori vini d’Italia e nella tre giorni di degustazioni a Golosaria Milano (dal 26 al 28 ottobre). E quest’anno la sorpresa ce la porta la Calabria, una delle regioni più dinamiche nel riscoprire i propri vitigni autoctoni. Come la cantina Chimento di Santa Sofia d’Epiro, ultimo degli assaggi fatti, che ci ha lasciati a bocca aperta con il magliocco dolce e il greco. Siamo nel Cosentino, sul versante collinare a destra del fiume Crati, dove sorge un baglio ottocentesco appartenuto al poeta Vincenzo Padula. La bellezza che oggi riflette è merito dell’architetto Vincenzo Chimento. Ereditata l’azienda di famiglia fondata da nonno Luigi nel 1950, ha voluto dare una propria impronta tra vitigni autoctoni e internazionali. Dai 15 ettari vitati (45 mila le bottiglie), emerge l’unico bianco: il clamoroso «Matilde», dedicato alla figlia, ottenuto da uve greco (70%) vendemmiate a fine settembre; la restante parte di sauvignon viene raccolta un mese prima. Dopo un affinamento in acciaio di 6/8 mesi si ha un vino color paglierino da cui emergono note di agrumi intensi che virano verso il frutto della passione. Il sorso è di grande impatto: potente, rotondo, sapido, con nuance aromatiche sul finale. Tutto di più. Fra i rossi, irrompe il magliocco dolce, l'uva autoctona già citata nel 1601 dal Mirafiori. Dalla vinificazione in purezza, ecco il Calabria Rosso «Venticinque Marzo» 2016: un porpora vivo, setoso, elegante, che termina con la liquirizia. Sempre in purezza, ma con vinificazione che contempla un anno in barrique, è il «Vitulia» 2015, mentre si deve raggiungere la vigna più alta e più vecchia (siamo sui 700 metri) per andare a scoprire i filari ad alberello dai quali nasce il «Luigi Quattordici» 2014. In questo caso, dopo l’affinamento in acciaio per almeno otto mesi, rimane in barrique per due anni e senti note di incenso e ribes. Un rosso notevol

Manovra, la lettera del governo alla Ue: «Con il calo dello spread più risparmi sul deficit»Le stime contenute nel Dpb «sono abbastanza prudenti», non tengono conto dell’impatto sul gettito del piano per «la promozione» dei pagamenti digitali. Lo ha scritto il ministro dell’Economia Gualtieri nella lettera di risposta ai rilievi Ue A proposito di spread: è salito quando BCE ha smesso di comprare titoli debito stati ed è tornato a scendere quando BCE ha ripreso a comprare.Guarda caso nel tempo 5* Lega è coinciso con la sospensione degli acquisti.non pensiamo male.. però. Il governo di Brussels. 😁😁😁😁 Geniale !! Un governo che fa la finanziaria puntando sullo Spread. Anche per Renzi lo spread era fissazione ha puntato tutto tanto da diventare il suo fiore all'occhiello, oggi ogni due per uno lo tira fuori e si eleva, peccato che ha creato 5 milioni di poveri Assoluti.