Ecocardiogramma, Cardiopatia

Mi spieghi dottore. «Soffro di palpitazioni a riposo: ho paura che il mio cuore si ammali»

Mi spieghi dottore. «Soffro di palpitazioni a riposo: ho paura che il mio cuore si ammali»

06/10/2020 10.30.00
Ecocardiogramma, Cardiopatia, Sintomo, Cardiologia, Cardiologo, Aritmia, Elettrocardiogramma

Mi spieghi dottore. «Soffro di palpitazioni a riposo: ho paura che il mio cuore si ammali»

Se gli esami cardiologici sono c normali i disturbi sono probabilmente benigni. Ma è opportuno uno stile di vita sano

EmailSono una donna di 41 anni. Da 2 mesi soffro di palpitazioni a riposo, arrivando fino a 103 battiti al minuto, ho fatto ecocardiogramma ed elettrocardiogramma: tutto negativo. Ho sempre condotto una vita sana, andando anche in palestra. Mi domando; questi battiti accelerati, così fastidiosi, indicano che prima o poi (e magari non tanto «poi» ) soffrirò di una patologia cardiaca? Il mio cardiologo mi ha detto di non utilizzare betabloccanti, mentre la dottoressa che mi ha fatto l’ecocardiogramma ha detto che avrei potuto. Che cosa devo fare? Sono molto ansiosa, ho paura che mi succeda qualcosa.

Omicidio Desireé: tutti condannati, due all'ergastolo - Cronaca Scontro Orban-Ue: il premier ungherese vuole depotenziare la plenaria di Strasburgo 'Certi amori non finiscono', Zeman torna a Foggia - Calcio

Risponde Massimo Mapelli, Unità Scompenso, Cardiologia Clinica e Riabilitativa, Centro card. Monzino IRCCS, Milano.Lo scorso anno ilNew England Journal of Medicine, il giornale medico più prestigioso del mondo, ha pubblicato uno studio clinico in cui un ampio numero di persone (419.297, tutte senza una cardiopatia nota) è stato sottoposto a un monitoraggio attraverso uno «speciale» Smartwatch, un orologio di nuova generazione, con moltissime funzioni in grado, tra l’altro, di registrare una traccia elettrocardiografica in maniera simile a quanto facciamo ogni giorno, ma soltanto per pochi secondi, nei nostri ambulatori.

Controlli con «speciali» SmartwatchLa presenza di aritmie rilevanti in queste persone è risultata estremamente bassa; significative anomalie del ritmo cardiaco sono state registrate soltanto nello 0,52% dei soggetti analizzati. Dal punto di vista medico questi dati rendono poco giustificabile (se non del tutto futile) il ricorso a massicci programmi di monitoraggio e screening in persone che non hanno segni o sintomi davvero compatibili con una cardiopatia, quali la fibrillazione atriale o altre aritmie più o meno maligne. headtopics.com

Studio rassicuranteSi può dire che questo studio abbia «rassicurato» riguardo alla presenza (o meglio all’assenza) di cardiopatici nella popolazione e abbia quindi, in linea più generale, indotto a un maggior «ottimismo». Questo ci riconduce al suo caso. La presenza di un elettrocardiogramma e di un ecocardiogramma completamente normali, come sono i suoi stando a quello che si riferisce nella sua lettera, ci permette di rassicurarla sulla natura degli episodi fastidiosi: sono molto probabilmente benigni, senza caratteristiche di una possibile evoluzione in una cardiopatia e forse legati «semplicemente» a uno stato ansioso tipico del suo carattere, stando sempre a quanto lei ci riferisce.

Distinguere ansie da sospetti cliniciTuttavia, numeri e percentuali sono armi a doppio taglio se rapportate a un singolo paziente, e lei stessa mi potrebbe rispondere, se andasse a leggere lo studio sopra citato, che sono ben 2.161 i soggetti in cui si sono riscontrate aritmie clinicamente rilevanti. Come avrà capito, occorre sempre trovare la giusta via per distinguere tra ansia del paziente e sospetto clinico. E non è semplice; ma già sapere che in termini probabilistici il suo cuore non ha nulla che non vada può essere di grande conforto.

Test non invasiviDiscuta con il suo medico di famiglia o con il cardiologo l’opportunità di sottoporsi a qualche ulteriore test non invasivo (monitoraggio elettrocardiografico o test da sforzo), ma nel frattempo eserciti il suo muscolo più difficile da allenare: l’ottimismo. Quindi continui con il suo regime di vita sano (appena sarà possibile farlo, torni regolarmente a frequentare la palestra), provi ad assumere eventualmente blande dosi di betabloccante (a scopo puramente sintomatologico) e si consideri assolutamente sana, almeno fino a prova contraria.

6 ottobre 2020 (modifica il 6 ottobre 2020 | 09:24) Leggi di più: Corriere della Sera »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Del Mastro, sindaco di Pomigliano: 'L'alleanza mi ha fatto vincere' - Il Fatto QuotidianoAl ballottaggio ha stravinto, staccando di venti punti la candidata del centrodestra Elvira Romano. E così la vittoria di Gianluca Del Mastro, nuovo sindaco e nome unitario di M5S e centrosinistra a Pomigliano d’Arco, diventa forse l’immagine migliore dell’alleanza giallorosa alle elezioni amministrative, non foss’altro perché il Comune in provincia di Napoli è quello in … tra rdc e compagni di classe ovvio Alle prossime candidate il ministrello 😂 al ballottaggio ha stravinto il PD non esiste che il M5S vince con il PD se fai alleanza con il PD comandano loro e se non fai quello che dicono ti mandano i Mafiosi a minacciarti e alla fine il M5S diventa l'utile idiota ! Voto M5S se non si allea al PD !

Trump lascia l’ospedale e rilancia la corsa: “Ho battuto il Covid, l’America mi segua”Il presidente torna alla Casa Bianca: sto meglio di 20 anni fa. Il figlio Eric: mobilitiamoci tutti. Domani il duello fra i vice Credo che il Trumpino abbia preso per il 🍑 il mondo intero! Avendo visto che sta perdendo terreno ha organizzato questa messa in scena! Se non è così in egual modo il mio augurio è ... possa tornare nella sua fattoria ed esca per sempre dalla Casa Bianca! Non avevo dubbi !! Ha fatto vedere agli Americani che di Covid si Guarisce e lo seguiranno ancora di più 👍Alla faccia di quelli come voi che lo volevano Moribondo ...e vincerà alla grande 👍🇮🇹🇺🇸🇬🇧

Le relazioni difettose - Perché non mi ha voluto?Inviate le vostre storie di relazioni difettose, complicate, attorcigliate, tormentate o semplicemente “incasinate” a ultravioletiodonna.it (e avrete le risposte)

Barack Obama e l'anniversario 'social' con Michelle: «Mi hai reso un uomo migliore»La dedica di Barack Obama alla moglie per l’anniversario: «Mi rendi ogni giorno un uomo migliore»

Statovci: «Scrivendo mi sono liberato della vergogna di essere un rifugiato»Nato in Kosovo, a due anni è immigrato con la famiglia in Finlandia, per scappare dalla guerra. Così ha imparato a vivere in bilico fra nazionalità, lingue, culture, generi diversi. Ritratto di un uomo che si è rimesso al mondo 7Corriere Jonathan_Bazzi PajtimStatovci “[...] io dico sempre che spero nessuno legga il mio lavoro come rappresentativo di un’identità, di un gruppo. Non è quello che voglio, non mi ci trovo a mio agio. Non si possono formulare ipotesi su un intero gruppo, un luogo o una storia, sulla base di una vicenda di fantasia.” 7Corriere Jonathan_Bazzi PajtimStatovci Se vuoi, puoi ritornare da dove sei venuto..

Donald Trump torna alla Casa Bianca e toglie la mascherina: 'Mi sento più forte di 20 anni fa'. Ma è ancora positivo e in pericolo - Il Fatto QuotidianoHanno dovuto somministrargli un cocktail sperimentale e un farmaco considerato salvavita nei pazienti gravi per Covid senza contare che ha avuto necessità di ossigeno per due volte. Eppure il primo gesto di Donald Trump, dimesso dal Walter Reed Medical Center ancora positivo e ancora non considerato fuori pericolo, è togliersi la mascherina. Neanche il tempo … Sbruffone E quindi? La mascherina lo guarirebbe? Fa bene a toglierla così respira meglio e guarisce prima Essere positivi significa essere in pericolo? Povero marcotravaglio, un bel tumore al cervello di quelli cattivi cattivi (almeno vedi cos'è una vera malattia) e ti levi dalle palle, poi senza il giullare di corte di Giuseppi questo giornalino implode su se stesso.