Sussex, Meghanmarkle

Meghan Markle, che non vorrebbe «essere amata ma ascoltata» - VanityFair.it

La duchessa di #Sussex è sempre più lontana dal protocollo reale: «In fin dei conti siamo solo tutte donne», ha detto #MeghanMarkle

05/11/2019 12.00.00
Sussex, Meghanmarkle

La duchessa di Sussex è sempre più lontana dal protocollo reale: «In fin dei conti siamo solo tutte donne», ha detto MeghanMarkle

La duchessa di Sussex è sempre più lontana dal protocollo reale: «In fin dei conti siamo solo tutte donne», ha detto nel corso di una recente visita (a sorpresa) in una bakery. Un comportamento che sta conquistando molti, anche gli inglesi

Nov 1, 2019 at 12:38am PDTCosì, mentre l’agenda della cognata Kate è fitta di impegni di cui tutti sanno ogni dettaglio, quelle di Meghan sono imprevedibili. L’ultima uscita, alla Luminary Bakery di Londra, che forma e offre lavoro a donne in condizioni disagiate, ha confermato questo intento della duchessa, desiderosa di connettersi davvero con le persone che incontra, senza eccessive formalità né rituali. Formalità che però all’interno della royal family hanno un loro senso preciso, e non tutti sarebbero d’accordo con questo modo di fare, fatta eccezione per

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Berrettini vince il torneo del Queen's Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia»

Harry, che la sostiene in qualsiasi tipo di iniziativa.«Una delle cose che ho realizzato da quando sono qui è che le persone hanno un’aspettativa qualdo vado da qualche parte», ha detto Meghan proprio durante la visita alla Bakery, sottolineando però come lei sia più del tipo:

«Rilassiamoci, perché alla fine della giornata siamo tutte solamente donne». Il mese scorso, invece, aveva rfiutato un inchino preferendo un abbraccio.Del resto, lo aveva detto subito all’arrivo a Londra:«Sono americana, io abbraccio». headtopics.com

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Questa si è montata la testa Si certo come no Preferirei leggere un articolo senza errori: consonanti sbagliate, vocali dimenticate! Controllare prima no! vero,tutte le mattine sui mezzi pubblici affollati per raggiungere il posto di lavoro,uno spuntino in piedi poi di nuovo al lavoro,rientro alla sera tardi,che vitaccia!!!

2019 London Power 100 List: Meghan Markle battuta da Kate Middleton e Boris Johnson - iO DonnaNella London Power 2019 la Regina è sempre prima, Naomi Campbell al 35esimo, Kate Moss al 49esimo seguita dall'attrice Helen Mirren. Tra i royal c'è anche Zara Phillips, 89esima

Anche Meghan Markle nella lista delle 100 persone più influenti di Londra (Elisabetta II sempre prima)Nella London Power 2019 al quarto posto c'è Boris Johnson, al quinto i duchi di Cambridge, al tredicesimo Harry (e l'ex attrice al 22esimo). Naomi Campbell è al 35esimo, Kate Moss al 49esimo seguita dall'attrice Helen Mirren. Tra i royal c'è anche Zara Phillips, 89esima

Anna Wintour: dieci cose che non sapevate della first lady della moda - VanityFair.itLa leggendaria direttrice di Vogue America compie 70 anni. Stile, simpatie, passioni della regina della moda mondiale in 10 punti: tutto quello che forse non sapevate di lei

Giulia che voleva donare il midollo per Alex e che ha salvato un'altra persona - VanityFair.itUna studentessa campana ha raccontato la sua esperienza. Dopo essere risultata compatibile ha donato il midollo osseo, come aveva fatto Fabrizio Frizzi

Kate Middleton, che ha sempre voluto che i suoi figli «vivessero nel mondo reale» - VanityFair.itIl Duca e la Duchessa di Cambridge si impegnano ogni giorno per regalare a George, Charlotte e Louis un'infanzia normale, quanto più vicina possibile a quella di tutti i bambini. Una lezione imparata da Lady Diana e che mettono in pratica con pazienza e dedizione

Purja, il re delle cime (che dall'Everest al K2 va veloce come Bolt) - VanityFair.itIl nepalese ha compiuto un'impresa epocale conquistando i 14 Ottomila della Terra in soli 189 giorni. Ex soldato della British Army, sempre sorridente: è il simbolo di questi tempi frenetici e ha spostato in là i confini delle possibilità dell'uomo