Quirinale-Mattarella, Regioni, Delegazione, Conferenza, Massimiliano-Fedriga, İndirizzo, Comunicato, Sergio-Mattarella, Mariastella-Gelmini, Ministro, Quirinale, Autonomie, Provincia-Autonoma

Quirinale-Mattarella, Regioni

Mattarella: 'Pandemia non è sconfitta, proseguire con l'impegno' - Politica

24/06/2021 20.29.00

'La pandemia non è ancora sconfitta, proseguire con l'impegno' : è l'appello del Capo dello Stato Sergio Mattarella alle Regioni ricevendo al Quirinale una delegazione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ANSA

"Il Piano nazionale di ripresa e resilienza fa parte di un più ampio progetto europeo volto a governare la transizione verso un'economia verde e digitale senza trascurarne le ricadute a livello sociale. Questa grande sfida, comune all'intera Europa, riguarda in modo particolare e assolutamente decisivo l'Italia. Ci si presenta l'opportunità di superare nodi strutturali che, da anni, limitano le nostre potenzialità di crescita e indeboliscono la coesione sociale", ha detto il presidente Mattarella incontrando la delegazione.

Vanessa Ferrari ha vinto la medaglia d’argento nel corpo libero femminile Jacobs: «Sono solo nato in Texas, l’Italia è la mia Nazione». Tamberi: «Sono l’uomo più felice al mondo» Luca Mercalli: abbiamo 10 anni o si cambia o saranno scenari di fuoco - Cronaca

Per affrontare la"grande sfida" del Pnrr "è indispensabile un clima di collaborazione e di responsabilità istituzionale e che le Regioni continuino a fornire il loro imprescindibile contributo in una logica di sistema, a tutela dell'interesse nazionale. Tra breve dovrà essere avviata la fase di concreta, veloce, attuazione degli interventi. È un impegno destinato a non esaurirsi a breve, ma per il quale occorre il massimo della continuità nella realizzazione. Governo, Parlamento, Regioni, Comuni, Province, sono chiamati a fare ciascuno la propria parte", chiede Mattarella parlando dal Quirinale. "Siamo al primo atto. Nei primi interventi legislativi di attuazione del Pnrr si è registrato il coinvolgimento delle Regioni e questo elemento rappresenta un criterio efficace anche per le scelte future"."Se prevarranno - come sono certo - uno spirito e un senso di responsabilità repubblicani riusciremo nell'impresa di dar vita a un Paese più forte, in grado di contribuire positivamente, da protagonista, al futuro dell'Unione Europea", ha aggiunto il capo dello Stato.

"Sul Next Generation si gioca il futuro dell'Unione Europea. Se avremo successo, e, naturalmente, se questo si verificherà anche negli altri Paesi, è prevedibile che la modifica del Patto di stabilità assumerà un orientamento più favorevole alla crescita, così avviata, e risulterà più agevole individuare meccanismi stabili di condivisione delle politiche di investimento attraverso l'emissione di titoli europei", ha detto ancora il capo dello Stato incontrando la delegazione della Conferenza delle regioni al Quirinale. headtopics.com

"La pandemia non è stata ancora definitivamente sconfitta, e l'impegno dovrà comunque proseguire anche per accompagnare la ripresa dell'economia e l'azione riformatrice avviate nell'ambito dell'Unione Europea", ha spiegato Mattarella.

"I successi nell'azione di contrasto al virus sono il frutto di una leale collaborazione che ha coinvolto tutti gli attori istituzionali nella valorizzazione dei rispettivi ruoli", ha aggiunto Mattarella."Il pluralismo istituzionale, le autonomie territoriali e quelle sociali - autonomie che riflettono, rispettandola, la preziosa articolazione del nostro Paese - si sono confermati - ha aggiunto Mattarella - valori fondanti della Repubblica, in grado di assicurarle forza ed efficacia, insieme al consenso dei cittadini".

"Sia sul piano politico che su quello mediatico ogni differenziazione (tra le Regioni, ndr) è vista spesso con diffidenza, talvolta con ostilità, tanto da giustificare una nostalgia centralista che, evidentemente, si fonda su una memoria corta rispetto alle conseguenze che proprio l'approccio centralista ha causato al progresso civile ed economico dei territori". Così il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, al Quirinale nel 40/esimo anniversario della nascita dell'organismo."Credo che ci sia un equivoco di fondo che va ormai superato: l'idea vetusta che l'interesse nazionale corrisponda alla competenza statale", ha aggiunto.

Leggi di più: Agenzia ANSA »

Covid, Mattarella: 'Vaccinazione dovere civico e morale'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Mattarella: 'Vaccinazione dovere civico e morale. Prevalga senso di responsabilità'

Subito presidente dell' ONU e OMS la lancia DELTA tornerà di moda!!!! tooooooppppp!!!!!

In Italia è verdemania, ma è anche sos smog con solo 33,8 mq di verde urbano ad abitanteCon la pandemia sette italiani su dieci a caccia di piante nei vivai per abbellire case e giardini

Usa, i repubblicani fanno muro: non passa la legge per il diritto al votoBiden: 'La battaglia non è ancora finita'

Afghanistan, Guerini: “Lo stop alla missione non è stata una decisione facile”Fratoianni: l’avventura italiana è servita a poco, i talebani non sono scomparsi Hanno lasciato un Afghanistan parcellizzato e corrotto, dove comandano i Talebani e i Signori della Guerra, le donne hanno il loro bel Burka e l’economia si basa sull’oppio. In grande successo insomma.

Il bollettino 951 nuovi casi e 30 morti. Tasso di positività a 0,5% Solo 4 ingressi in terapia intensivaCoronavirus in Italia, il bollettino di oggi 23 giugno: 951 nuovi casi e 30 morti

Mosca, tenta di aprire l'auto sbagliata: solo dopo 5 minuti si accorge dell'erroreUna divertente scena è stata ripresa con il proprio smartphone da una donna a Mosca, in Russia. 'Stavo aspettando mio marito di ritorno dal mercato, quando ho notato un uomo con un giubbotto (probabilmente un dipendente) mentre cercava di aprire una macchina non sua per molto tempo. Non si è accorto delle luci lampeggianti e non ha sentito che le porte di un'altra auto si aprivano quando premeva il pulsante', ha scritto la donna a corredo del video. Solo dopo oltre 5 minuti l'uomo si è accorto dell'errore ed è salito a bordo della sua automobile. Capita, dopo 2 bottiglie di vodka Trim one at wind chiaramente il tizio è pieno di vodka ma la donna comunque è sadica, come si fa a non intervenire vedendo lo sbaglio?

Galli a La7: 'Mascherina diventata questione politica. Ma ha poco senso prendersela con lei, che è uno strumento, o trasformarla in bavaglio'Galli a La7: ‘Mascherina diventata questione politica. Ma ha poco senso prendersela con lei, che è uno strumento, o trasformarla in bavaglio’