Martina Barricelli, morta al settimo mese per un arresto cardiaco, aveva denunciato il compagno violento

La pattinatrice, già madre di 3 figli, uccisa da un arresto cardiaco

17/03/2021 09.29.00

La Procura della Repubblica ha ordinato l’autopsia per accertare le cause che possono aver portato all’arresto cardiaco che l’ha uccisa

La pattinatrice, già madre di 3 figli, uccisa da un arresto cardiaco

Martina è morta nella sua abitazione a Meranoin provincia di Bolzano. Un arresto cardiaco ha stroncato la sua giovane vita lasciando un vuoto ed un dolore incolmabile. La sera prima Martina aveva mandato i tre figli dai nonni per riposarsi un poco dalle fatiche del settimo mese di gravidanza. Aveva deciso di prendersi del tempo per sé stessa affidandosi all’aiuto dei genitori, Lorella e Paolo. Nella notte, tuttavia,

Vaccini Covid, De Magistris a La7: 'In questo momento siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio' Prato, operai della Texprint picchiati dai vertici dell'azienda: un lavoratore colpito con un mattone. Sindacato: 'Tre finiti in ospedale' - Il Fatto Quotidiano Mascherine, c'è l'ipotesi di toglierle all'aperto dal 15 luglio

ha iniziato a sentirsi male con un primo mancamento. Ha trovato la forza di afferrare il telefono e chiedere l’intervento dei sanitari al numero d’emergenza.L’inchiestaQuando i soccorritori sono arrivati davanti alla porta di casa sua, però, l’hanno trovata stesa a terra in condizioni molto critiche. Purtroppo Martina è spirata nel disperato

trasferimento in ambulanzaverso l’ospedale Tappeiner di Merano. I medici hanno anchetentato un parto cesareo di urgenzaper provare almeno a salvare la vita della piccola Ester, ma non c’è stato nulla da fare. La tempistica per salvare un feto dal decesso della madre è sempre molto ristretta e purtroppo la piccola non è sopravvissuta. La Procura della Repubblica di Bolzano, tramite i carabinieri della compagnia di Merano, ha deciso di avviare headtopics.com

una serie di accertamenti sul decessodella giovane mamma. Sul corpo è stata disposta l’autopsia per risalire all’esatta causa della morte che, secondo i primi riscontri medici, sarebbe legata adun arresto cardiaco. Si tratterebbe, comunque, di un procedimento quasi dovuto vista la giovane età della vittima.

SportivaMartina era molto conosciuta a Merano dove era nata il 2 ottobre del 1992. Il padre Paolo è da molti anni il referente meranese di Avis e molto attivo nell’associazionismo del territorio. E lei, in qualche modo, aveva seguito le orme paterne. Finito il liceo linguistico Carducci si era

laureata in scienze motorieall’Università di Urbino nel 2014 e aveva iniziato ad insegnare. La sua grande passione erail pattinaggio artisticoe con la società Ice Club aveva ottenuto diversi brillanti risultati sportivi. Il ghiaccio era diventata la sua seconda casa e aveva deciso di trasmettere questa passione a tante ragazze giovani partecipando ai corsi che venivano organizzati dall’Asm Bolzano.

Il compagno violentoTuttavia nella sua vita c’erano anche ombre. Soltanto pochi mesi fa Martina si era dovuta rifugiare insieme ai figlinel centro antiviolenza di Meranoper sfuggire al compagno violento che aveva anche denunciato. La «Casa delle Donne» le aveva dato tutto il supporto necessario in attesa che Martina si trasferisse nel nuovo appartamento. Quello dove l’altra notte si è sentita male. Come detto non ci sono indizi che possano far pensare all’ennesimo femminicidio. Tuttavia vista la giovane età e headtopics.com

Lega, il capannone di Cormano venduto alla Lombardia film commission per 800mila euro? Fu comprato per mille euro - Il Fatto Quotidiano Salvini da Draghi per parlare di stato di emergenza e mascherine 'Grazie per gli auguri e il sostegno': il messaggio di Zaki all'Italia

quei rapporti burrascosi con l’ex compagno, la Procura avvierà tutti gli accertamenti necessari. A cominciare proprio dall’autopsia che darà una prima indicazione sulla causa del decesso.16 marzo 2021 (modifica il 17 marzo 2021 | 07:25) Leggi di più: Corriere della Sera »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Martina, morta con la sua bimba, era stata in una casa protettaMartina, la pattinatrice incinta morta con la sua bimba: era stata in una casa protetta

Morta per un tumore al seno la travel blogger FraintesaLeggi su Sky TG24 l'articolo Morta per un tumore al seno la travel blogger Fraintesa Rip.🌺/// SkySport 💔 😢

Diretta Genoa-Sassuolo 0-1, gol di RaspadoriSegui il match in tempo reale: i liguri cercano punti per chiudere il discorso salvezza, gli emiliani per salire al settimo posto

Alberto «Wey» Zapata, il pilota che correva con un braccio solo, morto sul circuito di motocrossIl giovane campione argentino, 23 anni, aveva perso il braccio sinistro in un incidente stradale, ma poi era tornato a correre, salendo perfino sul podio, un mese fa Un grande. QEPD wey

Draghi: “Pronti ad aprire al mondo per le vacanze”. In arrivo il green pass nazionaleIl premier rassicura il settore del terziario: «Regole semplici per i turisti, anticiperemo di un mese il passaporto europeo per le vacanze»