Politica%2Cpil%2Cconti%20Pubblici%2Cfinanza%2Cistituzioni%20Europee%2Cgoverno%2Ceuropa

Manovra, il ministro Gualtieri risponde a Bruxelles: “Nessuna deviazione significativa e flessibilità per eventi eccezionali” - La Stampa

La lettera del ministro dell’Economia al vicepresidente Dombrovskis e al commissario agli affari Economici Moscovici dopo la richiesta di chiarimenti giunta all'Italia.

24/10/2019 12.46.00
Politica%2Cpil%2Cconti%20Pubblici%2Cfinanza%2Cistituzioni%20Europee%2Cgoverno%2Ceuropa

La lettera del ministro dell’Economia al vicepresidente Dombrovskis e al commissario agli affari Economici Moscovici dopo la richiesta di chiarimenti giunta all'Italia.

La lettera del ministro dell’Economia al vicepresidente della commissione Ue Valdis Dombrovskis e al commissario agli affari Economici Pierre Moscovici dopo la richiesta di chiarimenti giunta all'Italia

11:10«Voglio enfatizzare che tutte le stime contenute nel Dpb sono abbastanza prudenti e che non abbiamo tenuto in alcun conto l'impatto sul gettito che puo' venire dalla promozione delle transazioni cashless».E' quanto si legge nella lettera che il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri ha inviato al vicepresidente della commissione Ue Valdis Dombrovskis e al commissario agli affari Economici Pierre Moscovici in risposta alla richiesta di chiarimenti giunta all'Italia due giorni fa. Il ministro aggiunge che «l'obiettivo e' di superare di gran lunga le stime sia in termini di controllo della spesa primaria sia di tax compliance».

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Forza Italia, Berlusconi: “Sono ancora in campo e intendo rimanerci”

In merito alla stretta anti-evasione Gualtieri parla di previsioni «molto caute». «Cambiamenti negli incentivi fiscali e nei sussidi dannosi per l'ambiente, e incrementi nei prelievi ambientali porteranno ulteriori risparmi per lo 0,1% del Pil. In aggiunta, diversi cambiamenti nella tassazione contribuiranno per una cifra vicina allo 0,3». E' quanto si legge nella lettera che il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri ha inviato al vicepresidente della commissione Ue Valdis Dombrovskis e al commissario agli affari Economici Pierre Moscovici in risposta alla richiesta di chiarimenti giunta all'Italia due giorni fa.

In questa situazione, prosegue il ministro: «l'adeguamento strutturale richiesto per un paese ad alto debito è di 0,5 punti percentuali» cui si aggiunge la richiesta di un margine di flessibilità per eventi eccezionali da 0,2% che fa seguito a quella già presentata lo scorso anno per far fronte ai rischi sismici e idrogeologici. headtopics.com

«Lo spazio fiscale addizionale - scrive Gualtieri - sarà usato per nuovi progetti sulla mitigazione del rischio idrogeologico e le infrastrutture connesse, coinvolgendo i privati con incentivi fiscali».  Il progetto di bilancio per il 2020 in base alle parole del ministro «non costituisce una deviazione significativa» dalle regole. Il deficit strutturale mostra un "leggero deterioramento", dello 0,1%, ma l'output gap peggiora perché l'economia italiana sarà ancora in una situazione difficile. In più c'è la richiesta di 0,2 punti di flessibilità per eventi eccezionali».

Leggi di più: La Stampa »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

La UE è una dittatura finanziaria 2.0

Manovra, la carica degli emendamenti in arrivo: dalla flat tax alla cedolareDalla revisione della flat tax per le partite Iva fino a 65mila euro a quota 100 alla sugar tax, non mancano i dossier che il vertice di maggioranza ha congelato, e che potrebbero riaprirsi nel passaggio di ddl Bilancio e decreto fiscale in parlamento La concezione immobilistica dell'ordine sociale: L'obbligo divino e la filantropia.

Manovra, ecco la carta bimbi da 400 euro al mese per gli asili | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Manovra, ecco la carta bimbi da 400 euro al mese per gli asili | Sky TG24 Il povero Conte ha perso la testa. E a quanti clandestini andranno? Poi c’è chi gli asili nido nn li ha perché i fondi venivano dati in base alla spesa storica ( nn avendo mai voluto stabilire i lep chissà come mai 😱) ma fa niente...🤮🤮🤮

Manovra, la lettera del governo alla Ue: «Con il calo dello spread più risparmi sul deficit»Le stime contenute nel Dpb «sono abbastanza prudenti», non tengono conto dell’impatto sul gettito del piano per «la promozione» dei pagamenti digitali. Lo ha scritto il ministro dell’Economia Gualtieri nella lettera di risposta ai rilievi Ue A proposito di spread: è salito quando BCE ha smesso di comprare titoli debito stati ed è tornato a scendere quando BCE ha ripreso a comprare.Guarda caso nel tempo 5* Lega è coinciso con la sospensione degli acquisti.non pensiamo male.. però. Il governo di Brussels. 😁😁😁😁 Geniale !! Un governo che fa la finanziaria puntando sullo Spread. Anche per Renzi lo spread era fissazione ha puntato tutto tanto da diventare il suo fiore all'occhiello, oggi ogni due per uno lo tira fuori e si eleva, peccato che ha creato 5 milioni di poveri Assoluti.

Quest’anno la vera sorpresa è la Calabria - La StampaL’autunno, per chi scrive, significa tirare le somme sugli assaggi di un anno, che poi sfociano nella proclamazione dei 100 migliori vini d’Italia e nella tre giorni di degustazioni a Golosaria Milano (dal 26 al 28 ottobre). E quest’anno la sorpresa ce la porta la Calabria, una delle regioni più dinamiche nel riscoprire i propri vitigni autoctoni. Come la cantina Chimento di Santa Sofia d’Epiro, ultimo degli assaggi fatti, che ci ha lasciati a bocca aperta con il magliocco dolce e il greco. Siamo nel Cosentino, sul versante collinare a destra del fiume Crati, dove sorge un baglio ottocentesco appartenuto al poeta Vincenzo Padula. La bellezza che oggi riflette è merito dell’architetto Vincenzo Chimento. Ereditata l’azienda di famiglia fondata da nonno Luigi nel 1950, ha voluto dare una propria impronta tra vitigni autoctoni e internazionali. Dai 15 ettari vitati (45 mila le bottiglie), emerge l’unico bianco: il clamoroso «Matilde», dedicato alla figlia, ottenuto da uve greco (70%) vendemmiate a fine settembre; la restante parte di sauvignon viene raccolta un mese prima. Dopo un affinamento in acciaio di 6/8 mesi si ha un vino color paglierino da cui emergono note di agrumi intensi che virano verso il frutto della passione. Il sorso è di grande impatto: potente, rotondo, sapido, con nuance aromatiche sul finale. Tutto di più. Fra i rossi, irrompe il magliocco dolce, l'uva autoctona già citata nel 1601 dal Mirafiori. Dalla vinificazione in purezza, ecco il Calabria Rosso «Venticinque Marzo» 2016: un porpora vivo, setoso, elegante, che termina con la liquirizia. Sempre in purezza, ma con vinificazione che contempla un anno in barrique, è il «Vitulia» 2015, mentre si deve raggiungere la vigna più alta e più vecchia (siamo sui 700 metri) per andare a scoprire i filari ad alberello dai quali nasce il «Luigi Quattordici» 2014. In questo caso, dopo l’affinamento in acciaio per almeno otto mesi, rimane in barrique per due anni e senti note di incenso e ribes. Un rosso notevol

L’Ue all’Italia: la manovra non rispetta la riduzione del debito. Conte: chiariremoBruxelles sottolinea: il peggioramento deficit strutturale appare non in linea con le decisioni Ecofin

L’Australia dice addio a Chris, la pecora con il vello record - La StampaIn Australia, in una fattoria del New South Wales, è morta di vecchiaia la pecora Chris, famosa per il suo vello di lana merino da record. Nel 2015 la sua storia salì alla ribalta della cronaca quando venne scoperta e tratta in salvo nei pressi di Canberra. Chris, che sembrava ...