Manovra estiva: pochi soldi per i settori in crisi e maggioranza a rischio in Senato

Manovra estiva: pochi soldi per i settori in crisi e maggioranza a rischio in Senato

28/06/2020 14.01.00

Manovra estiva: pochi soldi per i settori in crisi e maggioranza a rischio in Senato

Il rifinanziamento di Cassa integrazione, Regioni e Comuni assorbirà metà dei 20 miliardi di deficit che saranno chiesti al Parlamento

Giuseppe Conteper la ripartenza della scuola fra i capitoli destinati a battagliare per farsi largo nella manovra d’estate che il governo dovrà mettere in pista subito dopo la nuova richiesta di deficit al Parlamento.Numeri a rischio al SenatoRichiesta che non potrà superare i

Vaccini Covid, De Magistris a La7: 'In questo momento siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio' Prato, operai della Texprint picchiati dai vertici dell'azienda: un lavoratore colpito con un mattone. Sindacato: 'Tre finiti in ospedale' - Il Fatto Quotidiano Mascherine, c'è l'ipotesi di toglierle all'aperto dal 15 luglio

20 miliardi, come chiarito dal ministro dell’EconomiaRoberto Gualtierinel vertice di giovedì 25 giugno di fronte alle pressioni dei partiti. E che quindi dovrà faticare non poco a comporre un menù in grado di accontentare tutte le principali richieste e di venire incontro anche a parti dell’opposizione: perché in uno scenario di scontro frontale come quello che si è delineato negli ultimi giorni intorno al complicato passaggio parlamentare del

decreto 34, il rischio di non raggranellare la maggioranza assoluta dei componenti necessaria al via libera al nuovo disavanzo si fa concreto.. Ma un inciampo del genere è da evitare a tutti i costi perché rischierebbe di rivelarsi ingestibile per la sopravvivenza del governo. headtopics.com

Le attese di comuni e regioniMa prima ancora degli equilibri politici, sono i numeri a misurare il grado di difficoltà della nuova prova che attende il governo. La lista delle richieste si sta ancora componendo in questi giorni ma già è lunghissima. I Comuni, che ancora attendono il

10 luglioper capire come saranno distribuiti glioltre 2,5 miliardiche ancora rimangono nel “fondone” preparato con ildecreto 34, chiedono almeno altri tre miliardi. Alla fine il loro capitolo potrebbe in realtà assestarsi intorno ai2 miliardi. Ma a fianco a loro ci sono le Regioni: il buco calcolato dai tecnici dei governatori viaggia intorno ai

4 miliardi, ma è stato lo stesso presidente della Conferenza delle Regioni, l’emiliano-romagnoloStefano Bonaccini, a indicare il possibile punto di incontro:2 miliardi, sotto non si può andare.Leggi ancheGualtieri: stime Fmi pessimistiche, presto l’aggiornamento del governo

Cassa integrazione e fiscoPer le risorse che muove, ancora più pesante è la questione del rifinanziamento della Cassa integrazione. La formula attuale, generalizzata, avrebbe bisogno di5 miliardial mese, un ritmo di spesa in grado di annientare in un soffio tutte le ambizioni degli altri settori. Anche per questo headtopics.com

Lega, il capannone di Cormano venduto alla Lombardia film commission per 800mila euro? Fu comprato per mille euro - Il Fatto Quotidiano Salvini da Draghi per parlare di stato di emergenza e mascherine 'Grazie per gli auguri e il sostegno': il messaggio di Zaki all'Italia

PdedM5Sconcordano sul fatto che la spesa va ridotta. Ma l’intesa finisce qui, perché sulla via per raggiungere questo obiettivo le ricette continuano a divergere.E poi c’è il capitolo fisco. Lo stesso Leggi di più: IlSole24ORE »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Dossier senza risposte e Senato a rischio, la calda estate di ConteLa votazione ritenuta da tutti più a rischio è però quella quasi contemporanea che si terrà sul pacchetto di aiuti europei, Mes compreso, alla vigilia del Consiglio europeo del 17-18 che dovrebbe chiudere l’accordo sul Recovery Fund Si vedono ora i limiti delle casalinate. Un buon impianto comunicativo, senza una politica REALE dietro non serve a niente. Vi ha fregato con la proposta sull'IVA...quando si dice alzarsi dal tavolo da vincitori

Vitalizi, quando a febbraio Caliendo annunciò che non avrebbe partecipato al voto sui ricorsi: 'Mi asterrò in difesa del Senato' - Il Fatto QuotidianoA inizio febbraio, l’ex sottosegretario di Berlusconi e ora presidente della commissione del Senato che ieri ha ripristinato gli assegni per gli ex parlamentari, Giacomo Caliendo, spiegò davanti all’Aula che non avrebbe partecipato alla decisione sui ricorsi di circa 700 ex senatori che rivogliono l’assegno. Un privilegio che toccherebbe anche allo stesso Calendo. Il quale … Senatores boni viri, senatus autem mala bestia. Come accelerarne il naturale processo di decomposizione? Ma come viene ripetuto, noi abbiamo la costituzione migliore del mondo. Finché non metteremo mano alla costituzione non cambierà nulla

Vitalizi, M5s farà ricorso in Senato contro lo stop al taglio. Crimi: 'Casellati dispiaciuta? Da tempo opportuno azzerare la commissione' - Il Fatto QuotidianoI 5 stelle faranno ricorso contro la decisione della commissione contezioso del Senato di ripristinare i vitalizi per gli ex senatori. L’annuncio, ufficializzato in queste ore, è stato ribadito dal capo politico M5s Vito Crimi che si è rivolto direttamente alla presidente di Palazzo Madama Elisabetta Alberti Casellati. La seconda carica dello Stato infatti, pur … I somari a 5S, una cosa sola non riescono a fare, scarcerare mafiosi è l'unica cosa che li riesce bene Va bene, un partito fa ricorso; altri che vogliono aggiungersi?....da quella parte ci sono delle man...delle dita...alzate...un partito e uno, un partito e due, .... Bene, staremo a vedere...

Dossier senza risposte e Senato a rischio, la calda estate di ConteLa votazione ritenuta da tutti più a rischio è però quella quasi contemporanea che si terrà sul pacchetto di aiuti europei, Mes compreso, alla vigilia del Consiglio europeo del 17-18 che dovrebbe chiudere l’accordo sul Recovery Fund Si vedono ora i limiti delle casalinate. Un buon impianto comunicativo, senza una politica REALE dietro non serve a niente. Vi ha fregato con la proposta sull'IVA...quando si dice alzarsi dal tavolo da vincitori

Viaggi in aereo: bagaglio a mano vietato per colpa del coronavirusStop all’utilizzo delle cappelliere per evitare il rischio di assembramenti nel corridoio dei vettori. Tra le compagnie Alitalia ha già fornito indicazioni Il bagaglio a mano crea assembramenti, ma strizzarsi in una cabina d'aereo di un volo low cost è una manna per la salute, ovvio Non capisco il principio secondo cui il passeggero se viaggia non è un pericolo, ma lo è il trasporto del bagaglio a mano. Boh Meglio

L’Egitto libera 530 detenuti, pressing per ZakiL’Italia chiede ad Al-Sisi di includere lo studente di Bologna nella lista degli scarcerati per il rischio Covid.