Maltempo: Ue, in 20 anni danni per 77 miliardi da calamità

Maltempo: Ue, in 20 anni danni per 77 miliardi da calamità

18/07/2021 00.49.00

Maltempo: Ue, in 20 anni danni per 77 miliardi da calamità

A essere più colpite in termini economici sono state l’Europa centrale, orientale e sud-orientale

(AFP)1' di letturaDal 1995 al 2017, alluvioni, tempeste, siccità e terremoti hanno causato in Europa quasi 77 miliardi di euro di danni, di cui 43,5 miliardi direttamente collegabili ai disastri naturali e 33,4 miliardi derivanti dai legami economici con le aree colpite da calamità naturali. Lo rileva il progetto di ricerca Titan, realizzato dal programma europeo Espon, specializzato in analisi delle politiche regionali.

Strasburgo, David Sassoli ricoverato per polmonite da 5 giorni Covid: vitamina D potrebbe potenziare l’effetto del vaccino Clima, Draghi: 'È un'emergenza pari alla pandemia'

Secondo lo studio, a essere più colpite in termini economici sono state l’Europa centrale, orientale e sud-orientale. Tra il 1981 e il 2010, le tempeste di vento e le alluvioni hanno causato il 76% dei danni stimati dai ricercatori. Leggi di più: IlSole24ORE »

Dante, i suoi luoghi nelle foto Alinari e di Massimo Sestini - ViaggiArt

Dal Nord Europa, a Palermo e Mombai: la Politica economica dei Paesi industrializzati, s'interroga ancora sull'esigenza della riconversione all'ecosostenibile e decarbonizzazione, posticipando dal '30 al '50 l'appuntamento con il Pianeta e che intanto, Ci serve l'aperitivo... ! Si costruisce anche a ridosso di fiumiciattoli che straripano continuamente, ma la cosa grave che l'ufficio tecnico concede licenze e gli stupidi comprano

Imparare a costruire in sicurezza, ormai il suolo è sempre meno e le vecchie abitazioni libere e solo pochi ristrutturano. Quando più di trent'anni fa si parlò di cambiamento climatico (lo so perché ci feci il tema di maturità su questo... Anno 1988), nessun paese prese posizione. Adesso che i danni sono di miliardi, forse si comincia a pensare a fare qualcosa al riguardo...

dobbiamo rispettare l'ambiente altrimenti sarà sempre peggio

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 17 Luglio: Con la Cartabia zero condannati per il G8. Genova, 20 anni fa - Il Fatto QuotidianoCon la Cartabia zero condannati per il G8. Genova, 20 anni fa. Con la “riforma”, tutti impuniti. Il pm Zucca al “fatto” ”quella fu tortura e non dovrebbe prescriversi mai. Invece il termine di 2 anni uccide gli appelli. L'Anm: “Così andranno in fumo 150 mila processi” Va a Santa Maria Capua Vetere, dimentica Genova. È UGUALE, CARTABIA ! Se uno Stato non è in grado di terminare i processi entro un termine accettabile 2/3 anni, è giusto che il processo venga prescritto ed annullato! Una giustizia lenta è sempre e comunque ingiustizia! Un imputato ha diritto sacrosanto di veder terminato il suo processo in tempi br Ma la Cartabia, secondo il Fatto, è una che non capisce nulla di diritto così come affermano Travaglio, Conte, Davigo ecc. Ma una che è stata Presidente della Corte Costituzionale può essere definita incapace xché ha scritto una legge pro mafiosi e cammoristi?

Banda larga, l'italiana Eolo diventa svizzera per 1,2 miliardiIl 75 per cento della società di Busto Arsizio passa nelle mani del Partners Group. Il fondatore Luca Spada resterà nell'azionariato con una …

Alpinista precipita per 20 metri in Valsassina, morto 61enneLeggi su Sky TG24 l'articolo Alpinista precipita per 20 metri in Valsassina, morto 61enne

Scuola in presenza: priorità vaccinare personale e studenti. Ecco comeGravi danni se si rimane a lungo lontani dai banchi. L’obbligo per docenti e non docenti rimane al momento l’estrema ratio Non c’è rispetto dei ruoli in Italia, il cts dice che la scuola deve essere in presenza, giusto, ma dovrebbe dirlo il ministero pubblica istruzione che invece è latitante, così non succederà nulla fino a settembre quando tutti accuseranno tutti dei ritardi e malfunzionamenti Obbligatorietà in primis a tutto il personale dipendente dello stato. Altrimenti... licenziamento e vanno a lavorare nel privato, insegnanti compresi. Vaccinate gli insegnanti, gli studenti non rischiano l'ospedalizzazione. Il problema sono le terapie intensive e i ricoveri. Uno studente non finirà in ospedale nemmeno per sbaglio. Finitela di sprecare dosi e costringete i 60 enni o a tumularsi in casa o a vaccinarsi

La spinta del Cts per la scuola in presenza, priorità vaccinare personale e studentiGravi danni se si rimane a lungo lontani dai banchi. L’obbligo per docenti e non docenti rimane al momento l’estrema ratio

Trasferimenti illeciti di minorenni, la Fifa blocca il mercato dello Spezia per due anniLa società punita per aver portato in Italia calciatori nigeriani minorenni aggirando il regolamento. Punite anche due società liguri dilettanti …