M5S, Dettori lascia Rousseau: «Il mio futuro è nel Movimento»

M5S, Dettori lascia Rousseau: «Il mio futuro è nel Movimento»

21/06/2021 12.32.00

M5S, Dettori lascia Rousseau: «Il mio futuro è nel Movimento»

L’addio dell’ex socio di Davide Casaleggio. «Gli sarò sempre riconoscente»

shadowStampaEmailUn nuovo addio, stavolta a Rousseau. Pietro Dettori, uno dei tre soci dell’associazione milanese, dice addio. Lo spiega in un lungo post su Facebook. “Oggi ho comunicato ufficialmente le mie dimissioni”, scrive. E spiega: “Gli ultimi mesi sono stati difficili e la conclusione delle vicende, tutt’altro che indolore, è nota a tutti. La strada che ho scelto io è diversa. Perché io nel Movimento ci credo ancora. Chi mi conosce sa che con il Movimento ho un rapporto quasi carnale”. Una scelta quasi obbligata, quindi, dopo le tensioni degli ultimi mesi. “Nel futuro del Movimento ci credo innanzitutto perché mi fido di Beppe Grillo - continua Dettori -. Beppe è il nostro garante e nei momenti più critici della nostra storia è sempre stato lucido, a dispetto di chi lo etichetta solo come un pazzo visionario. Ha indicato un orizzonte (il 2050) e una persona (Giuseppe Conte) per il rilancio del Movimento. Io non posso che fidarmi”.

Green pass, la giravolta di Giorgia Meloni in soli 4 mesi Covid, 5.143 nuovi casi su 237mila tamponi e 17 morti - TGCOM24 Olimpiadi, le gare in programma il 24 giugno: l'elenco completo con tutti gli orari

Uno strappo senza veleninei confronti dell’associazione milanese: “Il primo colloquio in via Morone, dieci anni fa, lo feci con Davide Casaleggio. Si può quindi dire che è la prima persona che ha creduto in me e che mi ha dato un’opportunità. Per questo, e per tante altre cose, gli sono sempre stato e gli sarò sempre riconoscente. La stima e l’affetto nei suoi confronti sono immutati”.

Secondo l’ex socio di Rousseauè necessario “lasciarci alle spalle i rancori”. Un nuovo modo di vivere il Movimento: “Per lungo tempo abbiamo usato il “vaffanculo” come parola taumaturgica. Oggi dobbiamo usare il “grazie”. Dobbiamo essere grati per quello che abbiamo realizzato e per le possibilità che ancora oggi abbiamo. E per questo dobbiamo ringraziare tutti quelli che hanno fatto parte della nostra storia, in un modo o nell’altro”. headtopics.com

D’altronde Dettori è stato da sempre al cuore del Movimento,prima come braccio destro di Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo, poi nello staff di Luigi Di Maio dalla campagna per le Politiche in poi. Dopo mesi passati in silenzio e un ruolo centrale nella risoluzione del conflitto tra M5S e Rousseau, per Dettori è arrivato il momento del bivio. “Il MoVimento 5 Stelle è come una fenice. Ogni volta che muore rinasce dalle proprie ceneri. E anche questa volta, con l’impegno di tutti, sarà così”.

21 giugno 2021 (modifica il 21 giugno 2021 | 10:27) Leggi di più: Corriere della Sera »

Sky Sport, le ultime notizie e i risultati live | Sky Sport

La tua casa dello Sport

M5S, è ancora stallo Conte-Grillo. Liste nei piccoli comuni a rischioUno slittamento potrebbe mettere in dubbio la presenza alle Amministrative nei piccoli centri. Di Maio rilancia Appendino: dare continuità Certo che GiuseppeConteIT sta facendo una bella strage nel M5S se ora fa fuori anche beppe_grillo li ha rasi al suolo 😜 ..stalla...una grande stalla... ma che cazzo ne sai tu!

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successoHanno aderito l’autore del gol Pessina, Bernardeschi, Toloi, Emerson Palmieri e Belotti: è la prima volta dall’inizio degli Europei che gli azzurri compiono il gesto in favore del movimento contro il razzismo 5 pupazzetti Quindi? Idioti

Addio Luis Del Sol, “Il postino” se ne va a 86 anni: fu stella della Juve e capitano della RomaIl centrocampista spagnolo è stato campione d’Europa nel 1964 con la sua Nazionale. Vinse lo scudetto con i bianconeri nel ‘67

Capire che il cambiamento è necessario è il primo passo verso il cambiamentoMettersi in gioco può essere molto complicato, perché, innanzitutto, significa ammettere di aver sbagliato nel passato Ho letto oggi sul giornale informazioni sbagliate sulla vaccinazione in Brasile. guarda sotto. Si, però sono vent’anni almeno che se ne parla ora varrebbe la pena di agire. Dobbiamo sempre ricordare che se non ti occupi del futuro il futuro si occuperà di te. Pandemia docet.

È in arrivo il solstizio d’estate: come viverlo al meglio in base al vostro segno zodiacaleÈ domani il Solstizio d'Estate ☀️, il giorno più lungo dell'anno 🌻. Prepariamoci a viverlo con i consigli dell'astrologa Lisa Stardust ✨ july

Il futuro incerto di Como, tra il tessile a rischio e l’addio al polo dei detersiviL'ultimo grande rimbalzo produttivo per il tessile comasco risale ormai al 2014 quando si recuperarono i volumi precedenti alla crisi del 2008. Da allora il piano sembra essere sempre più inclinato