Londra annulla l’imposta di registro per rilanciare le compravendite

Londra annulla l’imposta di registro per rilanciare le compravendite

10/07/2020 13.34.00

Londra annulla l’imposta di registro per rilanciare le compravendite

La misura vale per gli acquisti di immobili di valore inferiore alle 500mila sterline, è valida con effetto immediato e resterà in vigore fino al 31 marzo 2021. Al Tesoro britannico costerà 3,8 miliardi di sterline

2' di letturaIl rilancio dell'economia britannica deve passare dal mercato immobiliare: questa la convinzione del Governo britannico. Il cancelliere dello Scacchiere, Rishi Sunak, ha annunciato ieri una misura mirata a incoraggiare gli acquisti di case.

Omicidio Desireé: tutti condannati, due all'ergastolo - Cronaca «Se si può andare al ristorante, si può tornare in ufficio»: perché le parole del Ceo di Morgan Stanley sono solo la punta dell'iceberg 'Certi amori non finiscono', Zeman torna a Foggia - Calcio

Lo stamp duty, l’imposta di registro, è stata annullata per gli acquisti di immobili di valore inferiore alle 500mila sterline. La misura, che è valida con effetto immediato e resterà in vigore fino al 31 marzo 2021, costerà 3,8 miliardi di sterline al Tesoro britannico.

«Le transazioni immobiliari sono crollate del 50% in maggio e i prezzi delle case sono scesi per la prima volta da otto anni – ha detto Sunak –. Serve un’iniezione di fiducia per convincere le persone a comprare, vendere e cambiare casa, e con questa misura nove persone su dieci non pagheranno l’imposta quest’anno». headtopics.com

Leggi ancheA Londra riaprono i negozi: boutique semivuote, file solo per il low-costLa soglia al di sopra della quale scatta lo stamp duty era di 125mila sterline ed è stata quindi quadruplicata per incentivare le compravendite di case in Inghilterra e in Irlanda del Nord. Galles e Scozia hanno autonomia in materia. Il risparmio medio sarà di 4.500 sterline per ogni transazione in Inghilterra, e di 15mila sterline a Londra, dove i prezzi sono più alti. L’imposta è pari al 2% del valore dell’immobile di un prezzo tra le 125mila e le 250mila sterline e sale al 5% per case che costano tra le 250mila e le 925mila sterline, passando al 10% per quelle oltre il milione.L’annuncio è stato ricevuto con favore dal settore. «Cambiare casa ha un effetto moltiplicatore sull’economia –, ha detto Tim Hyatt, responsabile del settore residenziale di Knight Frank –. Il taglio temporaneo dello stamp duty sarà una vera boccata d’ossigeno per il settore edilizio oltre al settore immobiliare».

Si tratta di una ciliegina sulla torta per il settore immobiliare che ha già mostrato segni di ripresa dopo il lockdown. I prezzi sono scesi meno del previsto – dello 0,9% nel trimestre marzo-giugno, secondo gli ultimi dati Halifax – e secondo le agenzie immobiliari c'è stato un netto aumento della domanda appena le misure restrittive sono state allentate.Alcuni hanno però fatto notare che il mercato immobiliare potrebbe avere bisogno di ulteriore sostegno la primavera prossima, quando cesserà il taglio temporaneo dello stamp duty. Si prevede infatti che la crisi economica causata dall’epidemia si aggraverà in autunno e porterà a un'ondata di licenziamenti con un impatto negativo sui consumi. Lo stesso cancelliere ha detto che una recessione è inevitabile. Il Pil ha subìto una contrazione del 25% tra marzo e aprile, durante il periodo di lockdown. «La perdita in due mesi è stata equivalente alla crescita dei 18 anni precedenti», ha concluso Sunak.

Leggi di più: IlSole24ORE »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

In Italia è vietata la doppia imposizione fiscale su un certo bene o su una data prestazione di servizio che può essere anche non correlata agli accordi intercorsi tra le parti negli atti di compravendita o di altri negozi giuridici A Londra il prezzo medio di un appartamento supera le 500.000 lg. La detassazione interesserà le città e regioni Uk a basso prezzo, ma non Londra.

La Lega sbarca alle Botteghe Oscure, nel palazzo dove la Cia “spiava” il PciGli appartamenti che ospiteranno il Carroccio si trovano di fronte al “Bottegone”. In quel palazzo raccontò Cossutta lavorava l’intelligence americana: “Loro ci ascoltavano ma noi non lo sapevamo”. già butta male per loro

Gasperini: la sfida alla Juve di sabato e la parola scudettoLe parole dell'allenatore dell'Atalanta dopo la nona vittoria di fila Pagliaccio, incoerente e poco serio.. perfetto per il mondo del calcio

Casinò de La Vallée, le incognite dopo la revoca del concordato in Corte d’appello a TorinoI giudici hanno rilevato un vizio formale nella procedura a seguito del ricorso di due società - I diversi scenari possibili nelle prossime settimane

Rowling, Rushdie e Atwood: fa discutere la lettera aperta contro la censura nel dibattito pubblicoSi intitola 'Lettera sulla giustizia e sul dibattito aperto' e ha raccolto le firme di oltre 150 tra artisti, scrittori e intellettuali nel mirino il conformismo e la voglia di gogna della cosiddetta 'cancel culture'. Insomma se ho capito bene protestano contro la piaga del Pensiero Unico Obbligatorio. Se è così, allora l'iniziativa è bellissima e mi associo. Lo abbiamo vissuto con il covid😷 Grosso problema la censura

La camicia di Wall Street cerca un salvatore per evitare la bancarotta - Il Fatto QuotidianoUn botton molto molto in down. Brooks Brothers lo storico marchio di camice newyorkese, dal 2001 in mano a Claudio Del Vecchio, figlio del patron di Luxottica Leonardo, rischia grosso. Il gruppo, primo a introdurre i bottoncini che consentono di fissare il colletto delle camicie, ha fatto ricorso al famigerato “chapter 11”. Non è propriamente …

Trump e le tasse: la Corte Suprema ordina la consegna alla procura delle dichiarazioni dei redditiI giudici hanno stabilito che il presidente non gode di immunità. Ma è quasi certo che le dichiarazioni dei redditi di Trump non verranno divulgate pubblicamente prima delle elezioni presidenziali di novembre