Lo scrittore romano è stato il più saccheggiato dal cinema

  • 📰 IOdonna
  • ⏱ Reading Time:
  • 25 sec. here
  • 2 min. at publisher
  • 📊 Quality Score:
  • News: 13%
  • Publisher: 75%

Italia Notizie Notizia

Italia Ultime Notizie,Italia Notizie

Alberto Moravia, 30 anni dalla morte: le donne protagoniste dei film tratti dai suoi romanzi

il rapporto ambiguo con un gerarca fascista

. Film stroncato pesantemente dai critici dell’epoca, che però lodarono la grande performance drammatica della Bersagliera.Sophia Loren e il trionfo conNonostante le pessime critiche al film con Lollobrigida, tra le più amate attrici italiane ed europee scatta subito una lotta serrata per ottenere un ruolo tratto dai romanzi di Moravia. Itratteggiati dalla scrittore – figure intense, combattive, fuori dagli schemi –. Il problema è trovare regista e produttori interessati.

 

Grazie per il tuo commento. Il tuo commento verrà pubblicato dopo essere stato esaminato.
Abbiamo riassunto questa notizia in modo che tu possa leggerla velocemente. Se sei interessato alla notizia puoi leggere il testo completo qui. Leggi di più:

 /  🏆 9. in İT

Italia Ultime Notizie, Italia Notizie

Similar News:Puoi anche leggere notizie simili a questa che abbiamo raccolto da altre fonti di notizie.

Scongiurato lo sciopero, domenica si gioca il derby Pro Vercelli-NovaraNOVARA In Serie C si gioca. Proprio sul filo di lana Aic e Lega pro, con la mediazione della Figc, hanno trovato l'intesa per scongiurare lo sciopero nella prima giornata del campionato in programma tra domani (sabato) e lunedì. L'accordo da ratificare martedì in assemblea prevede che il numero di professionisti in lista cresca da 22 a 24, più un giocatore nato dal 2001 in poi. La Lega pro ha insomma ammorbidito la propria posizione per raggiungere un compromesso con l'Aic, contraria alle nuove regole sul minutaggio dei giovani e soprattutto alla lista chiusa. Per il Novara, debutto confermato domenica alle 17,30 nel derby in trasferta con la Pro Vercelli. In mattinata il club aveva annullato la conferenza stampa di mister Simone Banchieri fissata per oggi alle 13,30: a questo punto l'appuntamento verrà riprogrammato per domani. In casa azzurra sono però ancora in attesa di ricevere il via libera sulla fideiussione integrativa assicurativa presentata per poter schierare i giocatori ingaggiati durante il mercato estivo: gli attaccanti Gianmarco Zigoni e Giuseppe Panico, mentre Ante Hrkac è comunque indisponibile per infortunio, Francesco Lamanna sta recuperando da un affaticamento e Lorenzo Colombini aspetta di potersi allenare in gruppo dopo l'esito del doppio tampone. E' una corsa contro il tempo.
Fonte: LaStampa - 🏆 16. / 68 Leggi di più »

Studenti in piazza a Milano, il primo corteo della scuola dopo lo stop per il CovidI giovani si mobilitano denunciando «l’assenza di misure adeguate al riavvio delle scuole». Alcuni manifestanti con fumogeni colorati si sono arrampicati sul monumento di piazza Cairoli esponendo striscioni di protesta Loro che andavano in giro fregandosene delle restrizioni, che rilasciavano interviste terribile, che non usavano mascherine, che sono fuggiti dal Nord in barba alle restrizioni infettando mezzo Sud, adesso trovano le motivazioni per scioperare? Paese di fancazzisti
Fonte: Corriere - 🏆 2. / 95 Leggi di più »

Basket, la serie A riparte con un nuovo trofeo e lo sponsorSabato scatta il campionato che per la prima volta metterà in palio un premio unico, originale ed esclusivo. Accordo triennale con UnipolSai
Fonte: repubblica - 🏆 32. / 53 Leggi di più »

F1, Ferrari: Vettel in testa coda sbatte contro un muretto, Leclerc lo schiva in pistaDistrutta la monoposto del tedesco. E’ accaduto nel corso della seconda manche delle qualifiche del Gp di Russia grandiiiiiiiiiiiii! ormai dovrebbe guidare al massimo una bella DAF44
Fonte: LaStampa - 🏆 16. / 68 Leggi di più »

Lo scacco alla Regina di Mia MottleyLa rubrica 'Facce nuove' di paolo lepri sul Corriere del 26 settembre 2020
Fonte: Corriere - 🏆 2. / 95 Leggi di più »

Revocato lo sciopero in C, domenica via al campionato con Pro Vercelli-Novara a porte chiuseDomenica si gioca. Il derby tra Pro Vercelli e Novara si svolgerà regolarmente: tutti in campo alle 17,30 al Piola di via Massaua. L’Associazione Italiana Calciatori, in considerazione dell’evoluzione delle trattative con la Lega Italiana Calcio Professionistico relativamente al noto problema delle liste dei calciatori professionisti utilizzabili, ha revocato lo sciopero indetto per la prima giornata di campionato, pur mantenendo lo stato di agitazione già in precedenza proclamato, in attesa dell’Assemblea delle Società di Lega Pro. «Ha vinto il buon senso, è un successo del calcio italiano», ha detto Gabriele Gravina, presidente della Figc che l’altro giorno, in una riunione fiume ha cercato di mediare e smussare gli angoli nelle querelle tra Lega Pro e Aic. «I tifosi della serie C - continua il presidente federale - meritano di ricominciare, intere città aspettano da mesi di riappropriarsi del proprio campionato. E la soluzione che è stata trovata scongiura uno stallo che avrebbe compromesso la loro grande passione. Con un dialogo ampio e articolato sulla sostenibilità della Serie C, la Figc si è assunta l’onere di avvicinare posizioni molto distanti. Desidero ringraziare sia l'Aic che la Lega Pro per la disponibilità e la responsabilità dimostrata, d'ora in avanti sarà il campo a parlare». Il campionato prende il via, anche se l’Aic, pur revocando lo sciopero, mantiene lo stato di agitazione. La querelle non si è spenta del tutto: il problema ruota attorno alla lista bloccata a 22 giocatori (il cui numero dopo la revoca dello sciopero potrebbe venir alzato a 24), che secondo il presidente della Lega Francesco Ghirelli dà sostenibilità alle società garantendo un risparmio economico, mentre per i calciatori allunga l’elenco dei disoccupati. A spiegare bene la questione è il ds della Pro Alex Casella: «Il rischio è che molti giocatori non trovino una sistemazione in un breve lasso temporale. Noi ad esempio abbiamo qualche calciatore che non è ancora uscito e che pro
Fonte: LaStampa - 🏆 16. / 68 Leggi di più »