Le 10 challenge più fashion di TikTok (compreso il cardigan di Harry Styles) - VanityFair.it

C'è anche il cardigan di Harry Styles

05/07/2020 21.31.00

C'è anche il cardigan di Harry Styles

Tra le sfide più condivise sulla piattaforma social del momento, anche quelle a tema moda. Tra creatività, ostentazione e senso dell'umorismo, ma anche ispirazioni per i look di ogni giorno

mondo dei socialè probabilmente la più grande rivoluzione dell’ultimo decennio, tanto in termini relazionali tra amici, conoscenti o perfetti sconosciuti uniti da una semplice connessione internet, quanto da un punto di vista di business. Senza dimenticare, ovviamente, le infinite

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo In Edicola sul Fatto Quotidiano del 21 Giugno: Fico: “Ora il salario minimo e nuovo alt ai licenziamenti” - Il Fatto Quotidiano Giustizia, l'attacco di Marta Cartabia: “Crisi di credibilità e fiducia, ci vorrebbero tanti Livatino”

possibilità di comunicaresé stessi o la propria azienda: a differenza di Instagram, in cui spesso la ricerca di una perfezione estetica e di stile di vita impossibile – e inesistente – svela il lato meno autentico della realtà, o ancora Twitter e Facebook, utilizzati principalmente per la pubblicazione di notizie e meme,

rappresenta una forte ventata d’aria fresca in termini dicreativitàLa parola chiave principale è semprecondivisione, sì, ma anche e soprattutto intrattenimento, in linea con i tempi massimi – e sempre, purtroppo, più minimi – nella soglia dell’attenzione di chi naviga. Uno dei più grandi strumenti di TikTok è senza dubbio la musica, permettendo a chiunque di sfruttarne il potenziale espressivo attraverso balletti e headtopics.com

challengea cui fanno da accompagnamento. E di sfide, soprattutto a partire dalla quarantena, ne abbiamo viste davvero di innumerevoli sul social media del momento, che negli ultimi mesi – non a caso – ha registrato oltre il 33% in più di utenti. Tra le challenge più divertenti e di ispirazione degli ultimi mesi, ovviamente anche quelle a tema moda: dalla #LouboutinChallenge alla più recente #HarryStylesCardigan challenge, ecco le

sfide fashion#HarryStylesCardiganChallengeNegli ultimi giorni, l’ossessione di alcuni tra gli utenti più appassionati di moda, ma soprattutto di uncinetto, è un cardigan indossato da Harry Styles durante il suo live al Today Show di febbraio: un capo oversize e coloratissimo firmato JW Anderson da 1600 dollari, che il largo pubblico, in media, non può permettersi. La soluzione? Realizzarlo da soli, e i risultati condivisi su TikTok sono strabilianti.

TikTok#LouboutinChallengeTra le scarpe più iconiche di sempre, grazie alla loro inconfondibile suola rossa, ci sono le Louboutin, diventate protagoniste di una sfida tra vere appassionate. L’obiettivo? Condividere tutti i modelli di Louboutin nel proprio armadio, passandole in rassegna con gli immancabili effetti speciali .

TikTok#ChooseyourcharacterUna delle challenge più creative delle ultime settimane su TikTok è stata senza dubbio questa, in cui si simula la scelta di un personaggio all’interno di un videogioco interpretando i più disparati attraverso diversi look. Tra i più glamour, quello di Willabelle sulle mamme ricche di serie tv e film, da Lily Van Der Woodsen di headtopics.com

Euro 2020: Italia-Galles 1-0, azzurri primi nel girone A. LIVE Primarie Pd a Roma e Bologna: la vittoria di Lepore e Gualtieri Roma, Gualtieri vince le primarie Pd: “Squadra unita come quella di Mancini” Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Milano, sei intossicati da monossido: tra loro anche bimba di 3 mesiLeggi su Sky TG24 l'articolo Sei persone intossicate da monossido nel Milanese: tra loro anche una bimba di 3 mesi

Lazio-Milan, che sfida tra Luis Alberto e CalhanogluLuisAlberto - Calhanoglu gli irrinunciabili: la sfida fantasia passa dai numeri 10 LazioMilan serieA

Palermo, rissa tra famiglie ex fidanzati: due arresti e una denunciaLeggi su Sky TG24 l'articolo Palermo, rissa tra famiglie ex fidanzati: due arresti e una denuncia Se era lui a lasciare lei, le cose sarebbero andare ugualmente così?

Tutto, niente o la palude: come finirà la partita tra Ubi e Intesa?Gli scenari possibili per i piccoli soci a seconda dell’esito dell’offerta pubblica di scambio lanciata da Intesa Sanpaolo su Ubi Banca

Incendi nel Palermitano tra Misilmeri e Belmonte, indagini in corsoLeggi su Sky TG24 l'articolo Incendi nel Palermitano tra Misilmeri e Belmonte, indagini in corso

Anche Slow Food premia la birra biellese: con una “chiocciola” l’Elvo di Graglia tra le migliori 34 d’Italiaer la seconda volta il birrificio Birra Elvo di Graglia è riuscito a guadagnarsi un posto nell'elenco «Birre d’Italia 2021» la guida biennale edita da Slow Food dedicata ai migliori birrifici della Nazione. Slow Food ha conferito al piccolo birrificio la rinomata «Chiocciola». «Ne sono state conferite 34 in tutta Italia e una è stata assegnata a noi – spiega il birraio Josif Vezzoli -. Avevamo ottenuto questo riconoscimento due anni fa: guadagnarlo anche oggi è la dimostrazione che stiamo seguendo la strada giusta». Quest'anno infatti nella guida (curata da Luca Giaccone e Eugenio Signoroni) sono stati recensiti 387 birrifici contro i 597 della scorsa edizione. Un taglio netto a dimostrazione di come «Birre d’Italia» stia cambiando rotta: se prima era prima simile a un censimento, oggi rappresenta una vera e propria selezione. Quello ottenuto dai fratelli Josif e Raul Vezzoli è il più grande riconoscimento nazionale, il corrispettivo delle stelle Michelin nella classificazione dei ristoranti. «La Chiocciola – si legge nel comunicato diramato -, è stata assegnata ai birrifici eccellenti e slow riconosciuti sia per la qualità e la costanza delle birre, ma anche per il ruolo svolto nel settore birrario nazionale, per l’identità e per l’attenzione al territorio e all’ambiente». Sono state 4 le birre biellesi che hanno ottenuto un riconoscimento: 2 «Slow» (la Schwarz e Doppel Bock) e 2 definite «Imperdibili» (la Heller Bock e la Marzen). In Piemonte, oltre al Birra Elvo, sono stati premiati altri 5 birrifici: il LoverBeer di Marentino e il Beba di Villar Perosa (in provincia di Torino), il Montegioco di Alessandria, la Croce di Malto di Trecate (Novara) e il birrificio Troll di Vernante (Cuneo). — © RIPRODUZIONE RISERVATA