Digitall, Donne, Gender Gap, Divario Di Genere, Lavoro, Pari Opportunità, Consiglio D'europa

Digitall, Donne

Lavoro, per il Consiglio d'Europa l'Italia viola la parità di genere

Lavoro, il Consiglio d'Europa: 'L'Italia viola parità di genere, progressi insufficienti'

29/06/2020 01.11.00

Lavoro , il Consiglio d'Europa: 'L'Italia viola parità di genere, progressi insufficienti'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Lavoro , il Consiglio d'Europa: 'L'Italia viola parità di genere, progressi insufficienti'

©GettySecondo il Comitato europeo dei diritti sociali (Ceds), che si è espresso su un reclamo della Ong University Women of Europe,  il nostro Paese non ha adottato misure "per promuovere il diritto alle pari opportunità e una pari retribuzione delle donne nel mercato del lavoro". Tra i 15 Paesi europei esaminati solo la Svezia non presentava criticità

Pd, Letta: ' Mai più al governo con Salvini e la Lega' Migrante di 27 anni muore nel Brindisino: tornava da una giornata di lavoro nei campi Scontro Ue-Orban, Bruxelles scrive all'Ungheria: 'La vostra legge viola le norme europee' - Europa

"L'Italia non ha rispettato l'obbligo di adottare misure per promuovere il diritto alle pari opportunità delle donne nel mercato del lavoro". A sottolinearlo è il Comitato europeo dei diritti sociali (Ceds) del Consiglio d'Europa, che si è espresso sul reclamo presentato dall'Ong University Women of Europe. Secondo l'organizzazione di Strasburgo, "l'Italia ha violato i diritti delle donne perché ha fatto insufficienti progressi misurabili nel promuovere uguali opportunità per quanto concerne una pari retribuzione". Oltre all'Italia sono stati esaminati dal Ceds anche altri 14 Paesi e solo la Svezia non ha evidenziato criticità.

Svezia unico Paese senza violazioniLavoro, rapporto Inl: quasi 38mila neo-mamme si sono dimesse nel 2019Il comitato ha esaminato Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Finlandia, Francia, Grecia, Irlanda, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovenia e Svezia. Quest'ultima è l'unico Paese per cui il Ceds non ha trovato violazioni, e uno dei tre, insieme a Belgio e Cipro, per cui ha constatato progressi misurabili nella promozione della parità di retribuzione. "Il divario retributivo tra donne e uomini è inaccettabile, eppure continua a rappresentare uno dei principali ostacoli al conseguimento di una reale uguaglianza nelle società moderne", ha affermato Marija Pejcinovic Buric, segretario generale del Consiglio d'Europa. "I governi europei devono intensificare urgentemente gli sforzi per garantire pari opportunità professionali", ha aggiunto. headtopics.com

Leggi di più: Sky tg24 »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

Da 20 anni : Violati anche i diritti, o benefici, della Legge 53/2000 (congedo parentale-sostentamento economico)che sostiene le nascite; gli acconti di tfr negati ai lavoratori in difficoltà con minori (0-12). Abbiano pazienza, in autunno moriremo di fame tutti allo stesso modo

Smart working e senso della vita: di cosa parliamo quando parliamo di lavoroIl lockdown è un’opportunità per ripensare spazi e tempi delle nostre giornate lavorative, purché non si trascuri la domanda sul senso di quello che facciamo Che schifo ,insistere con le parole in inglese Non fatelo passare come un'innovazione che richiede anni di contrattazioni sindacali e fasi di sperimentazione siate onesti quando scrivete, unicredit intesa axa bnl ubi danone generali allianz lo hanno già da anni 2/3 volte a settimana e tt funziona nessun problema perlopiù I locali vicino ai loro centri direzionali i panini a 6 Euro in pausa pranzo continuano a venderli nonostante lo smart perciò Sala non si deve preoccupare

Strasburgo bacchetta l’Italia (e non solo): “Violata la parità uomo-donna sul lavoro”Il Consiglio d’Europa denuncia i «divari in retribuzioni e opportunità» :p ..ppprrrrr .. molte donne hanno scelto di stare in casa per svariate migliaia di motivazioni ..da Donna ! ☝️😅🗯 .. questi dati sono assolutamente sbagliati ! .

Smartworking, una app trasforma bar e caffetterie in spazi di lavoroLa startup Nibol ha sviluppato una app che consente di prenotare una postazione di lavoro in diverse caffetterie di Milano, per rispondere alle sempre maggiori esigenze di lavoro agile

Dalla Maturità vercellese col massimo dei voti al lavoro dei sogni: “Noi, che ce l’abbiamo fatta”La tensione dell’esame, il rituale dei tabelloni e poi l’estate più attesa prima di lanciarsi nelle sfide del futuro. Tre storie di ragazzi che ce l’hanno fatta a realizzare il loro sogno. Dopo una Maturità da cento. Anno scolastico 2018/2019. Margherita Delmastro si è diplomata con il massimo dei voti all'Alberghiero Sergio Ronco di Trino: per lei, e per molti altri studenti dell’istituto, si sono aperte le porte del mondo del lavoro addirittura prima di raggiungere la Maturità. «Già durante il periodo scolastico - racconta ora la ex studentessa - mi avevano mandato a fare uno stage di pasticceria al Platano di Villa d’Este, l’hotel di lusso sul Lago di Como. Verso la fine di giugno, poco prima del mio turno all’esame, sono stata richiamata per essere assunta. In pratica ho sostenuto la Maturità lavorando: ho gestito le partite dei primi piatti, secondi e dei dolci». Nell’ottobre scorso è finita la stagione turistica, «e ora - prosegue Margherita - avrei dovuto riprendere di nuovo negli hotel di lusso di Como, ma è tutto un po’ fermo a causa dell’emergenza coronavirus. Avevo deciso di non proseguire con gli studi, però adesso sto valutando se iniziare con Scienze dell’Alimentazione, una materia legata al lavoro». Nel frattempo l’ex allieva del Ronco è impegnata in una gastronomia di Valenza. «Ho sempre dato il massimo, sia a scuola sia sul lavoro - prosegue -, e il 100 è stato il risultato di molti sforzi e sacrifici fatti accanto i miei professori». Un’altra allieva da cento, uscita dalla scuola superiore di via Vittime di Bologna, è Loriana Bonetta, di Trino. Anche lei, come per tanti altri ex studenti o nuovi lavoratori, tutti i piani di vita sono stati stravolti dalla situazione sanitaria provocata dal coronavirus. Dopo essersi diplomata in pasticceria, Loriana, 20 anni, ha fatto il suo esordio nel mondo del lavoro in un hotel quattro stelle di Fieberbrunn, in Austria, il Family Hotel Schloss Rosenegg: qui faceva la «commis» insieme ad un altro ragazzo uscito d Dai che le patatine del Mac attendono nuovi schiavi per essere fritte. Il lockdown?

Smartworking, una app trasforma bar e caffetterie in spazi di lavoroLa startup Nibol ha sviluppato una app che consente di prenotare una postazione di lavoro in diverse caffetterie di Milano, per rispondere alle sempre maggiori esigenze di lavoro agile

Su Tinder si possono scegliere 29 generi e 9 orientamenti sessuali - VanityFair.itDa gender fluid a pangender, da demisessuale a incerto: l'app per incontri più usata del mondo lancia anche in Italia la nuova funzione per specificare identità di genere e orientamento sessuale