Lapadula castiga il Napoli: il Lecce passa 3-2. Il Genoa stende il Cagliari, pari Brescia-Udinese

La Serie A

09/02/2020 19.26.00

La Serie A

Brusco stop per la squadra di Gattuso, battuta in casa dai salentini, invischiati nella lotta per non retrocedere. Ancora una sconfitta per il Cagliari, Grifone terz'ultimo in classifica. I bianconeri friuliani rischiano il ko in casa delle Rondinelle, acciuffando il pareggio nel recupero

Napoli-Lecce 2-3Battuta d’arresto della “cura Gattuso” che sembrava funzionare dopo i successi su Juventus e Sampdoria. Tra i partenopei Koulibaly torna dall’infortunio, debutta Politano dal 1’ nel tridente con Milik e Insigne. Salentini reduci dal poker costato la panchina del Torino a Mazzarri. Il colpo giallorosso al ‘San Paolo’ ferma gli azzurri a 30 punti, mentre la squadra di Liverani compie un balzo in classifica, salendo a quota 22, +3 sul Genoa terz’ultimo.

Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Il doppio livello di Matteo Salvini: il sostegno al premier e le accuse in stile No vax Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia

Avvio arrembante del Napoli, che si rende pericoloso di testa con Lobotka (7’), Milik (10’) e Zielinski (14’). Mario Rui ci prova dalla distanza, Vigorito blocca con qualche impaccio. Al 29’ inopinata mente passa il Lecce: Saponara manda al tiro Falco, Ospina respinge sui piedi di Lapadula che sigla il più facile dei gol. La reazione del Napoli si infrange sul palo, colto da insigne su suggerimento di Politano.

Gattuso torna dagli spogliatoi con Mertens per Lobotka. E arriva subito il pareggio: Demme apre, palla bassa di Insigne da sinistra, Milik a colpo sicuro ci mette il mancino e per poco non si divora il più facile dei gol: palla sulla traversa e rimbalzo oltre la riga: è il 48’. Al 56’ Vigorito chiude su Insigne. Ma il Lecce non si ferma e al 60’ passa con un colpo di testa a girare di Lapadula, imbeccato alla grande da Falco (settimo successo personale per l’attaccante giallorosso). Gattuso corre ai ripari con Callejon per Politano (61’). Al 71’ doppio intervento di Ospina, prima su Donati poi su Barak. Al 73’ proteste partenopee per un contatto di Donati su Milik, il silent check del Var conferma l’idea dell’arbitro di non intervenire. Arriva però anche il tris salentino con una punizione capolavoro di Mancosu che va a morire nel “sette” alla destra di Ospina (80’). Il portiere del Napoli sotto shock rischia la “papera” su tiro di Saponara (83’). Al 90’ Callejon (dopo tocco scoordinato di Lucioni) in rovesciata riaccende le speranze partenopee. Nel recupero, Vigorito respinge una conclusione di Lozano (dal 76’ per Insigne). Finisce con la festa dei salentini al San Paolo. headtopics.com

Genoa-Cagliari 1-0Sono ossigeno puro i tre punti che il traballante Genoa (terz’ultimo) conquista a Marassi contro il Cagliari, battuto 1-0. Prosegue il ‘declino’ della squadra di Maran, che non vince dal 2 dicembre (nove gare): il grande inizio di stagione è ormai un ricordo.

Ritmi bassi in un primo tempo nervoso e che stenta a decollare. Al 9’ ci prova Joao Pedro con un destro insidioso dal limite, Perin si distende e manda in angolo. I sardi perdono due giocatori per infortunio (Faragò e Cacciatore) e al 18’ rischiano grosso su un appoggio corto di Luca Pellegrini verso il suo portiere: Sanabria ci arriva, la tocca (piano), ma Cragno riesce a salvare di piede. Prima dell’intervallo, però, i padroni di casa colpiscono: velenoso tiro-cross di Pandev, entrato quattro minuti prima al posto di Ghiglione (anche lui ko, problema muscolare), il pallone sfila in mezzo ad una selva di gambe e beffa Cragno.

Subito pericoloso il Grifone ad inizio ripresa: Radovanovic mette in mezzo dalla destra, Sanabria in spaccata non trova il bersaglio. L’attaccante paraguaiano ci riprova al 57’: conclusione secca appena dentro l’area, Cragno smanaccia sopra la traversa. Un minuto dopo Perin neutralizza in due tempi il tentativo di Pellegrini e si ripete al 64’ bloccando a terra la punizione di Nainggolan. Il Cagliari prende campo e al 76’ il ‘Ferraris’ trattiene il fiato sulla capocciata di Joao Pedro, servito da Nandez: sfera di poco a lato. Di nuovo minaccioso il match-winner Pandev (85’): girata di prima intenzione, un reattivo Cragno devia in corner. L’ultimo brivido, e che brivido, arriva al 92’: si stampa sulla traversa la botta di Nainggolan toccata da Soumaoro (Perin battuto), la palla finisce a Joao Pedro che a porta vuota di testa si divora un gol incredibile. Sipario.

Brescia-Udinese 1-1Le Rondinelle lasciano la Spal da sola all’ultimo posto e salgono a quota 16. L’Udinese raggiunge a 25 punti la Fiorentina battuta dall’Atalanta.Nel 3-5-2 di Gotti, le punte sono Okaka e Lasagna. Debutto di Diego Lopez sulla panchina delle Rondinelle dopo l’esonero di Corini: Balotelli titolare in attacco, con Ayé, Spalek agisce dietro le punte nel 4-3-1-2. headtopics.com

Euro2020, la commovente staffetta di cori dei tifosi danesi e finlandesi per Eriksen No ai cittadini 'da vaccinare come vacche', no alla 'lotta all'evasione punita più dello stupro': ecco il Michetti pensiero Euro 2020, Danimarca-Finlandia finisce 0-1. Belgio-Russia 3-0

Friulani a spron battuto. Al 2’ Lasagna scuote la traversa a Joronen battuto. Var protagonista al 12’: Piccinini concede rigore all’Udinese per un tocco di Bisoli con la mano, ma la visione delle immagini mostra che il difensore del Brescia si è opposto a Sema con le braccia dietro la schiena, il pallone gli è finito sul viso. Al 17’ Joronen respinge coi pugni una conclusione di Lasagna. Si vedono i padroni di casa al 20’, ma Balotelli non inquadra la porta. Al 27’ Cistana devia un tentativo a rete di Okaka, poi un minuto dopo Joronen compie un mezzo miracolo su colpo di testa di De Maio. Prima dell’intervallo, ospiti ancora insidiosi con Lasagna, Fofano e Okaka, ma il tempo si chiude con una chance per Spalek, bloccata a terra da Musso.

Leggi di più: Rainews »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

La Scala di Eriksen, la regia di Bennacer: i debuttanti del derby ballanointer-milan, la Scala di Eriksen, la regia di Bennacer: i debuttanti del derby ballano serieA premium

Sport: news, dirette e aggiornamenti | Corriere.itSegui in diretta le partite di Serie A e di Serie B sul Corriere delle Sera: aggiornamenti in tempo reale su tutti gli eventi calcistici.

Napoli-Lecce 2-3: Lapadula e Mancosu riaprono la crisi di Gattuso, giallo sulla VarI giallorossi ritrovano la vittoria. Nono ko per gli azzurri, che recriminano per una simulazione fischiata a Milik che l’arbitro non cambia dopo il richiamo dei Var Carlo Alvino.....ahahahahah ridi ridi orsu' Giua scandaloso

Serie A. Il Bologna passa all'Olimpico, Roma battuta 3-2Orsolini e doppietta di Barrow per un Mihajlovic alla terza vittoria di fila (con profumo d'Europa). Autogol di Denswil, per il pari momentaneo, gol di Mkhitaryan al 72' a suonare la carica finale dei giallorossi. Ma il rosso a Cristante complica i piani di Fonseca al secondo ko consecutivo dopo Reggio Emilia

Sanremo 2020, Tosca al Festival con Ho amato tutto: il testoIl testo di “Ho amato tutto”, il brano scelto da Tosca per il suo ritorno al Festival di Sanremo. Brava lei, tanto carina la canzone ! :)

La Lega ora incalza Cirio su occupazione e territorio - La StampaIn arrivo il piano per la competitività delle imprese, il rimpasto in giunta può attendere