La raccomandazione della Ue agli Stati: «Allentare le restrizioni ai viaggi per motivi turistici»

La raccomandazione della Ue agli Stati: «Allentare le restrizioni ai viaggi per motivi ...

03/05/2021 12.21.00

La raccomandazione della Ue agli Stati: «Allentare le restrizioni ai viaggi per motivi ...

La Commissione ai governi: «Tenere conto dei progressi delle campagne vaccinali e della situazione epidemiologica»

EmailLa Commissione propone agli Stati membri di allentare le attuali restrizioni sui viaggi non essenziali (come quelli per turismo) nell’Ue, tenendo conto dei progressi delle campagne di vaccinazione e degli sviluppi della situazione epidemiologica a livello mondiale. Bruxelles propone di consentire l’ingresso nell’Unione per motivi non essenziali non solo a tutte le persone provenienti da Paesi con una buona situazione epidemiologica, ma anche a tutte le persone che hanno ricevuto l’ultima dose raccomandata di un vaccino autorizzato dall’Ue. Si legge in una nota dell’Esecutivo comunitario. «È ora di rilanciare il turismo nella Ue» ha dichiarato anche la presidente della commissione Ursula von der Leyen.

Astrazeneca, Bersani a La7: 'Speranza ha accumulato errori? No, è il capitano della nave che ci ha portato fuori dalla tempesta' - Il Fatto Quotidiano Biden unisce la Nato contro Cina e Russia: “Sono una minaccia” Bari, 54enne in rianimazione: “Ischemia dopo vaccino”. Era in cura per “trombosi venosa periferica”. Il 26 maggio immunizzato con J&J - Il Fatto Quotidiano

La nota diffusa oggi dalla Commissione propone anche di modificare la soglia dei casi usata per determinare una lista di Paesi dai quali possono essere autorizzati gli spostamenti. ma per bilanciare il rischio Bruxelles suggerisce anche di adottare un meccanismo di «freno d’ergenza». «questo permetterà agli Stati membri di agire rapidamente e in modo temporaneo per limitare i viaggi da paesi a rischio per il tempo necessario».

Nel concreto la linea indicata è quella di togliere le restrizioni ai viaggi «non essenziali» per tutte le persone vaccinate, in assonanza con le indicazioni che emergono dalla comunità scientifica. Unico limite: il viaggiatore deve aver ricevuto l’ultima dose di vaccino almeno 14 giorni prima del suo arrivo. «Questo meccanismo - prosegue la Commissione Ue - dovrebbe essere facilitato una volta che sarà divenuto operativo il Digital green certificate». Si tratta del pass grazie al quale chi viaggia potrà comprovare il suo stato di vaccinato. headtopics.com

Bruxelles conferma invece le tipologie di viaggi ritenute «essenziali» e che saranno sempre ammesse anche nel caso tornassero in vigore le restrizioni: motivi di salute, familiari, professionali, di studio e anche per lavoratori frontalieri e stagionali dell’agricoltura .

3 maggio 2021 (modifica il 3 maggio 2021 | 11:29) Leggi di più: Corriere della Sera »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Blog | Così la Ue prova a frenare lo strapotere e la dipendenza da Apple & Co.Così la Ue prova a frenare lo strapotere e la dipendenza da Apple & Co | Post di eurorunner (AucklandUni, Unibocconi, smart_inst) | via econopoly24 econ24 10maggio lunedi --- segui Econopoly - Il Sole 24 Ore

Ecco la classe “spazzatura”, il grande rimosso degli Stati Uniti - Il Fatto QuotidianoWhite trash di Nancy Isenberg ci restituisce nitida l’immagine di un grande rimosso degli Stati Uniti, la classe. Non la classe spiegata in termini socioeconomici, con tabelle, grafici e analisi politiche. Il saggio è un affresco di storia americana, immaginari corpi che emergono dalla memoria sepolta e si stagliano con quel colorito a volte malfermo, …

Attacco hacker al super oleodotto e la Costa Est degli Stati Uniti rischia di fermarsiBloccato per sicurezza il transito di diesel, petrolio e gas domestico. Il sospetto sui russi

​Il Covid frena in tutti gli Stati Usa, è la prima volta da settembreMagari poi ancora ci rompete i coglioni con le stronzate di matteosalvinimi RAI merda . andreavianel

La stagione in un gol: cosa faceva la Juve mentre De Paul batteva la punizione?Il gol subito dopo 10’ contro l’Udinese è il simbolo della stagione bianconera, rosario lunghissimo di reti subite per disattenzioni o errori individuali. Ma così tanti svarioni concentrati intorno ad un’unica segnatura sono da record… E cosa faceva Paratici? Era in campo?