La prima manovra di Meloni è un problema sia per Meloni sia per l'opposizione

24/11/2022 09:49:00

Approccio cauto, messaggi rassicuranti, scelte molto draghiane. Perché la prima manovra di Meloni è un problema sia per Meloni sia per l'opposizione di @claudiocerasa

Approccio cauto, messaggi rassicuranti, scelte molto draghiane. Perché la prima manovra di Meloni è un problema sia per Meloni sia per l'opposizione di claudiocerasa

Approccio cauto, messaggi rassicuranti, scelte molto draghiane. Perché la legge di Bilancio del governo guidato da Fratelli d'Italia imbarazza sia la maggioranza (ah, la discontinuità) sia le altre forze politiche (ah, la coerenza)

La manovra approvata lunedì sera dal governo Meloni , manovra cauta, prudente, non spendacciona e tutt’altro che estremista, può essere riassunta utilizzando un aggettivo semplice e provocatorio: imbarazzante.Legge di Bilancio da 35 miliardi, ecco tutte le misure: Iva, flat tax, Quota 103 Meloni: "Manovra coraggiosa.Scelte politiche, bilancio familiare.23 nov 2022 Dopo il via libera del Cdm di lunedì, sul tavolo della presidenza del Consiglio dei ministri c'è una bozza di 71 pagine.

Ma attenzione.Imbarazzante non per ciò che la manovra contiene, ma per ciò che la manovra rappresenta tanto per chi l’ha promossa quanto per chi la sta osteggiando.Lo ha detto la premier Giorgia Meloni in conferenza stampa, spiegando i contenuti della manovra approvata nella notte insieme ai ministri del suo governo.E’ imbarazzante, per Meloni, la sua prima manovra di governo perché il 90 per cento delle scelte fatte dalla maggioranza di centrodestra, come ammettono anche alcuni ex consiglieri dell’ex premier, le avrebbe fatte anche il governo Draghi: niente abusi sul debito, deficit tutto sommato contenuto, due terzi degli stanziamenti contro il caro bollette e pochi spiccioli sulle scelte identitarie, taglio del cuneo fiscale per i lavoratori.Quando ti occupi del tuo bilancio familiare e le risorse mancano, non pensi al consenso ma pensi a cosa sia giusto fare perché la famiglia cresca nel migliore dei modi".E anche sulle scelte identitarie, per così dire, tre provvedimenti approvati in Consiglio dei ministri sono provvedimenti che avrebbe probabilmente fatto anche il governo Draghi."È una legge finanziaria coraggiosa, coerente e che scommette sul futuro".Quota 103, sul triennio, costa 500 milioni in più rispetto alla Quota 102 descritta da Draghi.Qui trovate tutte le misure.

Il potenziamento dell’assegno unico aggiunge circa 400 milioni a quanto già previsto dal governo Draghi.Leggi anche:.Una manovra che prevede, come detto, aiuti alle impree e famiglie sul caro bollette, e che introduce elementi già sostenuti nella campagna elettorale: la flat tax, il taglio del cuneo fiscale e la riforma del reddito di cittadinanza che, spiega Meloni, decadrà definitivamente dal 1 gennaio 2024.E lo stesso Reddito di cittadinanza, durante l’ultimo discorso tenuto da Draghi al Senato, è stato oggetto di feroci critiche da parte dell’ex premier.La prima manovra del governo Meloni, dunque, è imbarazzante per il governo Meloni, perché dimostra che la discontinuità economica promessa in campagna elettorale con il governo precedente era al 90 per cento figlia della propaganda.Ma allo stesso tempo è imbarazzante anche per le opposizioni..E in modo indefesso la maggioranza meloniana in modo più o meno volontario continua a togliere agli avversari molti argomenti per le proprie battaglie contro il governo Meloni.

Il Pd contestava il centrodestra per essere contro l’agenda Draghi e l’agenda Draghi, oplà, rispunta nella manovra.Il Pd elogiava Draghi quando Draghi suggeriva di rivedere il Reddito di cittadinanza e ora, oplà, il governo di centrodestra ha effettivamente rivisto il Reddito di cittadinanza.Il Pd contestava il centrodestra per essere ambiguo sul putinismo e il centrodestra, oplà, ieri al Parlamento europeo vota compatto la mozione con cui la Russia viene definita uno stato che sponsorizza il terrorismo e usa metodi terroristici e lo fa nello stesso giorno in cui il M5s si è astenuto e tre europarlamentari del Pd hanno votato contro la mozione.E’ imbarazzante a tal punto, per le opposizioni, costruire un’opposizione contro Meloni non incoerente con la propria storia, con il proprio recente passato, da essere arrivati, nel centrosinistra, a sostenere le seguenti posizioni.Rimproverare il governo per non aver valorizzato abbastanza le donne nel governo, in un governo guidato dalla prima presidente del Consiglio donna.

Rimproverare il governo per non avere offerto risposte sufficientemente incisive contro il caro bollette senza rendersi conto che per avere manovre ancora più incisive sarebbe stato necessario aumentare proprio quel deficit che il Pd ha sempre chiesto di non aumentare.Rimproverare Meloni, come ha fatto in modo molto spassoso Laura Boldrini, per aver fatto proprie battaglie della sinistra, come la diminuzione dell’Iva sugli assorbenti e i pannolini, senza aver però abbracciato queste battaglie “in modo strutturale”.E infine, come ha fatto ieri Carlo Calenda, rimproverare la destra per essere stata incoerente con se stessa (“Trovo – ha detto Carlo Calenda – la manovra presentata dal governo una grande presa in giro innanzitutto per elettori della destra, perché tutte le promesse fatte in campagna elettorale sono state disattese”).Abbonati per continuare a leggere Sei già abbonato? Accedi Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale Le inchieste, gli editoriali, le newsletter.I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani dall’Italia e dal Mondo.

Leggi di più:
Il Foglio »
Loading news...
Failed to load news.

claudiocerasa In effetti è una manovra talmente minimal che sarebbe stato in grado di farla anche un Draghi qualsiasi. claudiocerasa L’ammiccamento costante all’evasione non è draghiano. Per il resto sì, è abbastanza in continuità claudiocerasa ...ma quali scelte draghiane! Bevete analcolici, su... claudiocerasa Scelte draghiane alla meloniana/salviniana..... di Draghi ano c'è rimasto il nome

claudiocerasa Lo spread e i BTP diminuiscono, mi sembra un buon inizio. claudiocerasa Eh .. in effetti è dura dover scrivere qualcosa tutti i santi giorni .. claudiocerasa Approccio cauto .. Ha inculato i lavoratori dipendenti e pensionati! Neanche i sindacati difendono più queste categorie è rimasto solo il M5S! Certo che stanno applicando quanto detto in campagna elettorale il che non significa che è giusto nel rispetto di tutti gli italiani

claudiocerasa La DESTRA affama la povera gente, ma non dimentichiamoci che il PD, per boicottare il M5S, ha consegnato il paese a MELONI. E i loro elettori sono COMPLICI.

Legge di Bilancio, la conferenza stampa di Meloni da Palazzo Chigi🔴 Sta iniziando la conferenza stampa della premier Meloni, che spiega i dettagli della nuova legge di Bilancio. La potete seguire qui ➡️

Meloni rivendica la visione politica della sua manovra: 'prudenza, come la gestione di un bilancio familiare'Manovra2023, GiorgiaMeloni: Contenta che approccio sia quello di un bilancio familiare: se le risorse mancano non ti preoccupi di cosa è utile ai fini del consenso, ti preoccupi di quello che è giusto fare per far crescere quella famiglia' GiorgiaMeloni 😂😂😂😂😂 GiorgiaMeloni E quindi è giusto rubare l'adeguamento all'inflazione a chi per decenni ha pagato, fino all'ultimo centesimo, tutti i contributi e le tasse sul proprio onesto lavoro? Ma chi vuoi prendere in giro? Ma vatti a nascondere GiorgiaMeloni Cioè aiutare ad evadere, graziare i furbetti, abbassare le risorse alla Sanità, mandare in pensione chi è nel regime misto e avrà una pensione alta, etc etc?

Legge di bilancio 2023: ecco il testo della manovra MeloniDopo il via libera del Cdm di lunedì, sul tavolo della presidenza del Consiglio dei ministri c&39;è una bozza di 71 pagine. Il governo dovrà approvarla entro il 31 dicembre 

Manovra Finanziaria, Meloni: 'Coraggiosa e figlia di scelte politiche. Approccio da bilancio familiare'La presidente del Consiglio in conferenza stampa: 'Abbiamo fatto il giusto senza cercare consenso'. Stop a reddito di cittadinanza da fine 2023 per c… Ha ragione a presentarla c'è voluto solo il coraggio suo Mi guardi onorevole Serracchiani... Poveri noi!! Sono fuori di melone questi!!

La prima manovra del governo Meloni: 'Non abbiamo pensato al consenso, abbiamo fatto scelte utili'Il provvedimento è stato varato in Consiglio dei ministri e deve essere discusso in Parlamento. La presidente del Consiglio: 'È una legge coraggiosa, politica, coerente'

Violenza donne, Meloni: 'Governo in prima linea per combatterla'La presidente del Consiglio: 'Impegno a 360 gradi attraverso prevenzione, protezione e certezza della pena' Chi sarebbe questo 'Società'?