La Nato avverte Cina e Russia Biden: minacce alla sicurezza

La Nato avverte Cina e Russia Biden: minacce alla sicurezza

15/06/2021 00.48.00

La Nato avverte Cina e Russia Biden: minacce alla sicurezza

Paesi europei allineati sulla linea del presidente Usa. Si allarga il campo di intervento: i partner devono correre in aiuto di chi subisce attacchi, non solo militari ma anche di tipo informatico

minaccia militare numero uno. Si allarga, come sollecitato dagli americani, il campo di intervento dell’Alleanza, con un’interpretazione più ampia dell’articolo 5. Tutti i partner dovrannocorrere in aiutodi chi subisce un attacco non solo militare o terroristico, ma anche se «ibrido»: incursioni cibernetiche, sabotaggi delle attività spaziali, campagne di disinformazione, da valutare caso per caso. Donald Trump aveva messo in discussione il meccanismo del mutuo soccorso, seminando l’allarme soprattutto sul versante est-europeo. Biden ha ripristinato la tradizione: «Per gli Stati Uniti l’impegno previsto dall’articolo 5 è sacro». E ieri ha rassicurato, in una serie di incontri diretti, i leader di Lituania, Lettonia ed Estonia.

Manifestazioni contro il Green Pass in tutta Italia: diretta video da Milano, Roma, Napoli e Torino Green pass, manifestazioni di protesta in tutta Italia contro il certificato vaccinale obbligatorio No al Green Pass, in piazza in molte città. Svastiche a Milano, raccolta firme a Torino

Nel vertice dei 30 Paesi Nato, a Bruxelles, Biden ha raccolto un consenso più netto rispetto a quello ottenuto dal G7. In cambio, ha decisamente allentato la presa sulla questione dei contributi: ciascun partner si è impegnato a stanziare il 2% del proprio Prodotto interno lordo per la difesa entro il 2024. Per Trump questa era la priorità numero uno, ma anche per Barack Obama. Biden, invece, vede «importanti progressi: dieci Stati sono già in regola». Il segretario della Nato Jens Stoltenberg ha condensato il sospiro di sollievo collettivo: «Grazie presidente Biden per il suo forte impegno personale e per la leadership in questo legame transatlantico».

Il confronto ha preso le mosse dall’Afghanistan. Il ritiro dei militari, deciso dagli Stati Uniti, rischia di destabilizzare il Paese. Tutti hanno concordato che sarà necessario proteggere l’aeroporto di Kabul; Stoltenberg ha detto che «la Turchia potrebbe avere un ruolo importante». Biden ne avrebbe discusso ieri sera headtopics.com

con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Poi è arrivato il momento della discussione sul cosiddetto «Strategic concept». L’ultima versione, del 2010, citava la Russia come «possibile partner costruttivo». Per capire come sia cambiata la prospettiva della Nato, bisogna leggere il paragrafo 3 del documento diffuso ieri.

La minaccia principale resta la Russia. Ma la novità è la Cina:«La sua crescente influenza e le sue politiche internazionali possono diventare delle sfide che noi dobbiamo fronteggiare insieme». Più avanti, al punto 55, si afferma: «Le ambizioni della Cina e il suo comportamento aggressivo costituiscono una sfida sistematica all’ordinamento internazionale... La Cina sta espandendo rapidamente il suo arsenale nucleare... Inoltre sta cooperando militarmente con la Russia, a cominciare dalle esercitazioni condotte nel quadrante Euro-atlantico». La parola chiave, dunque, è «challenge», sfida. In tutti i settori, compresi lo spazio e la sfera digitale.

Gli europei hanno aderito alla svolta imposta da Biden. Ma delimitando il perimetro, come ha spiegato il presidente francese Emmanuel Macron: «Il rapporto con la Cina va oltre la questione militare. La Cina è una grande potenza con la quale noi lavoriamo su questioni globali, per esempio il clima».

Intanto Biden si proietta sul prossimo appuntamento:faccia a faccia con Vladimir Putin a Ginevra. «Chiederò al presidente russo se vuole collaborare. Se invece dovesse continuare con azioni ostili, risponderemo a tono». Il leader americano ha comunque smorzato le polemiche, quando un giornalista gli ha domandato se direbbe ancora che Putin sia un killer: «In passato lui stesso ha ammesso ciò che ha fatto, ma questo non ha nulla a che vedere con il nostro incontro». headtopics.com

Tokyo 2020: Dell'Aquila oro nel taekwondo, Samele sciabola d'argento Il popolo No Green Pass: “Libertà, Libertà. Basta dittatura”, in migliaia in 80 piazze italiane. A Roma disordini, intervengono le forze dell’ordine Il superlatitante Matteo Messina Denaro è diventato nonno

14 giugno 2021 (modifica il 14 giugno 2021 | 23:31) Leggi di più: Corriere della Sera »

Aldo Mancini: 'Che emozione la vittoria di mio figlio Roberto'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Aldo Mancini a Sky TG24: “La vittoria di mio figlio Roberto? Figlia di un lavoro sano”

Pensaci tu.

Biden unisce la Nato contro Cina e Russia: “Sono una minaccia”'Difenderemo l’integrità territoriale dell’Ucraina'. L’accordo di mutua difesa sarà allargato per satelliti e cyberat… Spiegate a Sleepy Joe che la Libia e la Siria non sono la stessa nazione. Imbarazzante! Ha detto un ovvietà, la feccia orientale va estirpata Repubblica the new official gazette of the NATO.

Cina, la ballerina danza sott'acqua in abiti tradizionali: la coreografia lascia senza paroleL'affascinante performance subacquea di una ballerina cinese ha inaugurato la Festa delle barche di drago a Luoyang, nella provincia di Henan in Cina. Stando a quanto dichiarato dal regista del filmato, la ballerina ha passato in acqua un totale di 26 ore per completare le riprese. La festa delle barche drago è una festa tradizionale cinese che si tiene il quinto giorno del quinto mese del calendario cinese: le regate e le gare di barche drago che costituiscono il nucleo centrale delle manifestazioni.

Nato. Stoltenberg: 'Rapporti con la Russia al minimo da Guerra Fredda. Preoccupa la Cina'Al centro della discussione le questioni attinenti alla sicurezza transatlantica, incluse le relazioni con la Russia e le implicazioni della crescita della Cina, ma soprattutto sul processo di riflessione strategica 'NATO 2030'

La spinta del G7, cosa chiedono i Grandi alla Cina sull’origine del virusVa accertato se sia «un esperimento andato storto», dice Biden. Dalla scarsa trasparenza rischi per nuove pandemie Si si... Si stanno cagando sotto, in Cina...

Oggi a Bruxelles il vertice Nato. Sul tavolo i dossier Cina e RussiaLeggi su Sky TG24 l'articolo Oggi a Bruxelles il vertice Nato. Sul tavolo i dossier Cina e Russia Ci mancherebbe. Apparentemente vertice difficile, visto il rapporto che esiste tra Germania e Russia e Germania Cina! Grazie alla globalizzazione idiota ci ritroviamo impoveriti ed ammalati. Se non arriva l’asteroide occorre un reset atomico. Ogni tanto serve al pianeta un azzeramento per ricominciare

Vertice Nato, Draghi: riaffermazione dell'alleanza con gli Usa - Tgcom24Il vertice Nato è 'una continuazione del G7', e fa parte 'del processo di ricostruzione e della riaffermazione delle alleanze fondamentali degli Usa che erano state... come dire... indebolite dalla precedente amministrazione&quo... A trattare con Biden si rischia un reato....circonvenzione di incapace😱