La Juve ribalta la Roma, allo Spezia il derby col Genoa - Rai Sport

09/01/2022 22:31:00

I bianconeri sotto 3-1 recuperano e battono 4-3 i giallorossi che sprecano un rigore. Finisce 1-0 a Marassi

⚽ SerieA La Juve ribalta la Roma, allo Spezia il derby col Genoa I bianconeri sotto 3-1 recuperano e battono 4-3 i giallorossi che sprecano un rigore. Finisce 1-0 a Marassi 👇 Calcio RomaJuventus GenoaSpezia

I bianconeri sotto 3-1 recuperano e battono 4-3 i giallorossi che sprecano un rigore. Finisce 1-0 a Marassi

Credits © Getty Juventus Emozioni a non finire all'Olimpico dove la Juventus vince in rimonta sulla Roma.COMPLETA LA REGISTRAZIONE Per accedere al servizio seleziona le opzioni del TRATTAMENTO DATI e clicca su PROSEGUI.Gennaio 9, 2022 ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:32 Partita spettacolare all’Olimpico tra Roma e Juventus, con la vittoria per 3-4 dei bianconeri: ok anche lo Spezia contro il Genoa Match a dir poco spettacolare quello tra Roma e Juventus.1 Tra Draghi e il calcio è finita 1 a 1, il classico compromesso all'italiana.

Dal 3-1 per i giallorossi al 3-4 per i bianconeri che chiudono anche in 10 per l'espulsione di De Ligt ma portano a casa tre punti pesantissimi.Partita bellissima e a ritmi alti sin dalle prime battute.p.Szczesny si allunga e blocca un colpo di testa di Abraham poi ci prova Chiesa dalla distanza, palla alta sopra la traversa.Roma-Juventus © LaPresse Inizia in salita la gara per la ‘Vecchia Signora’.Il gol è già nell'aria e a trovarlo è la Roma: angolo di Veretout, spizzata vincente di Abraham che anticipa tutti e mette in rete.ACCETTO NON ACCETTO Vi autorizzo alla lettura dei miei dat idi navigazioneper effetuare attività di analisi e profilazione per migliorare l’offerta e i servizi del sito in linea con le mie preferenze e i miei interessi.I giallorossi invocano un rigore per un fallo di mani di De Ligt ma, prima di sbattere sul braccio largo del difensore, la sfera aveva battuto sul suo piede e Massa decide di lasciar correre.Di qui il via libera alle 4 partite rimaste in bilico: si giocheranno regolarmente Torino-Fiorentina (domani alle ore 17), Udinese-Atalanta (altri tre positivi ieri scoperti a Bergamo) alle 16.

La Juventus poco dopo trova il pari: splendida rete di Dybala che riceve un gran passaggio di Chiesa e con il mancino a giro manda il pallone dove Rui Patricio non può arrivare.ACCETTO.Nella prima metà della ripresa la Roma quasi dilaga.Nel finale di tempo i bianconeri perdono Chiesa per infortunio (dentro Kulusevki) e la Roma sfiora il nuovo vantaggio con il colpo di testa di Smalling che trova la deviazione di Abraham e termina fuori.Per assistere alla rete giallorossa si deve aspettare poco più del canonico quarto d'ora d'intervallo.Bella azione corale conclusa dal tiro di Mkhitaryan che si impenna per un tocco di De Sciglio e ne esce fuori una parabola imprendibile per Szczesny.Nel finale brivido per gli uomini di Allegri, stasera in tribuna per squalifica.Cinque giri di lancette più tardi l'estremo bianconero si trova ancora costretto a raccogliere il pallone dal sacco: questa volta però i meriti sono tutti di Pellegrini, pittore su punizione di una traiettoria perfetta che finisce la sua corsa nell'angolino alto alla destra del portiere.Il non detto è che alla ripresa del campionato fissata per il 6 febbraio si potrà tornare al 50% attuale.

Nel momento peggiore la Juventus si ritrova anche grazie ai cambi e nel giro di otto minuti ribalta completamente il risultato.Il neoentrato Morata mette sulla testa di Locatelli il cross che il centrocampista converte nel 3-2.Vittoria anche per lo Spezia, che abbatte il Genoa grazie al gol di Bastoni.Poi Kulusevski in mischia sigla il pareggio, inizialmente annullato dal guardalinee per presunto fuorigioco e poi concesso dal Var.De Sciglio infine approfitta di uno svarione di Smalling e batte Rui Patricio per il 4-3 bianconero.Ma non è finita qui.Impossibile applicare subito la direttiva tra oggi e mercoledì 12 per la super-coppa d'Italia (Inter-Juve perché molti biglietti sono stati già venduti e ritirati.

Ancora il Var protagonista per segnalare a Massa che questa volta, sul mani di De Ligt, non si può sorvolare.Rosso per l'olandese e rigore per la Roma, Pellegrini però si fa ipnotizzare da Szczesny.Gli ultimi minuti sono un assalto giallorosso.Il brivido finale è sul tiro di Carles Perez che finisce di pochissimo a lato, il risultato non cambia più.Lo Spezia vince il derby ligure col Genoa espugnando il Ferraris, 1-0, e conquistando un successo che vale oro in ottica salvezza.L'Inter giocherà una sola partita a stadio ridotto (sabato 15 col Venezia).

Al 14' Bastoni la sblocca, poi centinaia di occasioni per il raddoppio che però non arriva.Per i rossoblù sconfitta pesante e poca precisione e imprevedibilità sotto porta contro una rivale diretta.I grifoni, guidati da Tassotti (con Shevchenko fermato dal Covid-19), ritrovano Sturaro dopo la squalifica; in avanti è confermata la coppia Destro-Ekuban, Rovella parte dalla panchina, out Criscito.Dall'altra parte gli spezzini, oltre alle assenze, devono fare a meno del proprio allenatore, Thiago Motta, squalificato e sostituito da Hugeux.Tandem offensivo composto da Verde e Manaj, Gyasi e Reca sulle corsie laterali.

Il match inizia con le due formazioni che si studiano, per poi passare al contrattacco.Al 14', però, lo Spezia passa: Maggiore imbecca Verde che serve in area Bastoni.Il laterale controlla e batte Sirigu con un preciso sinistro.Dieci minuti dopo Aquilotti vicini al raddoppio, ma Sirigu si esalta e dice di no a Maggiore, prima, e Verde, poi.Il Genoa non riesce a rispondere e rischia ancora: Amian dall a destra serve Manaj che calcia di prima, palla fuori di un soffio.

Prima della pausa altre due chance per la formazione di Motta con Verde e Manaj.Nella ripresa girandola di cambi e il Genoa prova a rendersi pericoloso.Al 57' Destro supera Erlic e si presenta davanti a Provedel, ma il tentativo del bomber genoano è debole.Sei minuti dopo ci prova Bastoni per lo Spezia: Sirigu è attento e mette in angolo.Al 67' Verde fa tutto bene e si presenta davanti a Sirigu, ma il numero 10 dello Spezia spara alto.

Al 90' occasionissima per il pari del Genoa: Pandev in area pulisce un pallone proveniente dalla destra e lo serve a Destro che si cordina col piattone ma non centra la porta.La decide Bastoni, al Ferraris vince lo Spezia 1-0, Genoa ko..

Leggi di più:
RaiSport »
Loading news...
Failed to load news.

Uuuuh e come sta jacopo volpi core de Roma Perché il VAR è intervenuto per il fallo di mano e contro il Napoli no ! C'è lo po' spiegare Varriale o Antinelli ...Si può invitare Irrati in trasmissione o chiedere l'audio del VAR ...

Genoa - Spezia: diretta live Serie A Calcio 09/01/2022 | La Gazzetta dello SportSegui la diretta live di Genoa - Spezia con aggiornamenti in tempo reale. Vivi l'emozione della Serie A Calcio su gazzetta.it

La Juventus stende la Roma 3-4, finale col brivido: ok lo SpeziaPartita spettacolare all'Olimpico tra Roma e Juventus, con la vittoria per 3-4 dei bianconeri: ok anche lo Spezia contro il Genoa

'In 5000 allo stadio' Fra Draghi e la Serie A finisce in pareggioAut-aut del governo: giù la capienza o qui noi chiudiamo tutto. E i Tar danno ragione ai club 😂 😂 😂 😂 😂 😂 Dopo due anni e passa ancora punto e a capo 😂 😂 😂 😂 😂 Draghi mostrato al mondo non esser in grado di gestire situazione Ma che pareggio a volte penso che sarebbe meglio risiedere in Kazakhstan

Chiesa finisce ko contro la Roma: out per infortunio al 32', sostituito da KulusevskiL'attaccante della Juve si è infortunato nel match contro la Roma: l'attaccante bianconero è stato sostituito da Kulusevski al 32'. La vedo grigia...

Spezia, Rolando Maran è il favorito per sostituire Thiago MottaL'allenatore trentino è in pole in caso di esonero di Motta. L'ultima esperienza in panchina è stata con il Genoa, con cui è ancora sotto contratto.

Thiago Motta di nuovo a rischio esonero: lo Spezia ci riprova per MaranNon era bastata neanche la vittoria pre natalizia sul Napoli a far smettere di tremare la panchina dello Spezia. La sconfitta contro il Verona alla ripresa della