La Guardia costiera libica spara contro la Mare Jonio. La Ong: «Il governo italiano li fermi»

  • 📰 Corriere
  • ⏱ Reading Time:
  • 40 sec. here
  • 2 min. at publisher
  • 📊 Quality Score:
  • News: 19%
  • Publisher: 95%

Italia Notizie Notizia

Italia Ultime Notizie,Italia Notizie

La denuncia della Mediterranea Saving: colpi d’arma da fuoco in aria e in acqua da una motovedetta. Nuovi sbarchi a Lampedusa di sei barchini con 230 migranti

Erano salpati da Siracusa in mattinata per la loro sedicesima missione di soccorso nel Mediterraneo centrale. Mentre si avvicinavano con la loro nave, la Mare Jonio, a un natante in avaria in acque internazionali carico di profughi sono stati raggiunti da una motovedetta libica che ha sparato colpi d’arma da fuoco in aria e in acqua.. «I miliziani libici – ha raccontato l’organizzazione in una nota — hanno sparato creando il panico e provocando la caduta in acqua di diverse persone.

Pochi giorni fa l’organizzazione aveva concluso la Missione 15 con lo sbarco a Pozzallo di 113 naufraghi soccorsi nella notte tra il 23 e il 24 marzo in due operazioni.

Le milizie libiche, pagate fior di milioni e rifornite di mezzi navali e terrestri, hanno il compito di catturare e deportare chi tenta di fuggire dai lager : dall’inizio dell’anno sono state 3.791 le donne, uomini e bambini respinti in questo modo verso la Libia», ha ricordato Castiglione. «Nonostante le evidenti violazioni dei diritti umani e del diritto internazionale, l’Unione Europea e i suoi Stati membri, Italia in testa, non intervengono in caso di allarme per “aspettare” che la cosiddetta guardia costiera libica faccia il suo sporco lavoro di polizia di frontiera illegale.

 

Grazie per il tuo commento. Il tuo commento verrà pubblicato dopo essere stato esaminato.
Abbiamo riassunto questa notizia in modo che tu possa leggerla velocemente. Se sei interessato alla notizia puoi leggere il testo completo qui. Leggi di più:

 /  🏆 2. in İT

Italia Ultime Notizie, Italia Notizie

Similar News:Puoi anche leggere notizie simili a questa che abbiamo raccolto da altre fonti di notizie.

Spari della Guardia costiera libica contro la Mare Jonio. L'appello della ong: «Il governo italiano li fermi»Spari in mare dalla Guardia costiera libica contro l'intervento della Mare Jonio, la nave...
Fonte: ilmessaggeroit - 🏆 19. / 65 Leggi di più »

La guardia costiera libica ha sparato mentre la "Mare Jonio" soccorreva migrantiLa nave dell'Ong "Mediterranea" stava soccorrendo un'imbarcazione di migranti in acque internazionali. Fratoianni: "Crosetto e Piantedosi riferiscano in Parlamento"
Fonte: Today_it - 🏆 12. / 72 Leggi di più »

Migranti, Mare Jonio salpata per 16.ma missioneNave di Mediterranea Saving Humans verso 'zona Sar libica' (ANSA)
Fonte: Agenzia_Ansa - 🏆 4. / 92 Leggi di più »

Violento intervento della guardia costiera libica durante un'operazione di soccorsoUna motovedetta della cosiddetta guardia costiera libica è intervenuta violentemente mentre la Mare Jonio stava soccorrendo un'imbarcazione in pericolo in acque internazionali. I miliziani libici hanno sparato colpi d'arma da fuoco in acqua e in aria, creando il panico e provocando la caduta in acqua di diverse persone. Il team della Mare Jonio sta recuperando e proteggendo i naufraghi. Chiediamo che il Governo italiano intervenga subito per fermare i comportamenti violenti, pericolosi e criminali della cosiddetta guardia costiera libica.
Fonte: Agenzia_Ansa - 🏆 4. / 92 Leggi di più »

Si rovescia barca, 45 migranti in mare soccorsi da ongAncora una tragedia sfiorata nel Mediterraneo. Una barca sovraffollata con circa 75 migranti a bordo si è rovesciata nella notte al largo di Zuwara, in Libia: 45 sono finiti in mare e sono stati soccorsi dalla nave Geo Barents. (ANSA)
Fonte: Agenzia_Ansa - 🏆 4. / 92 Leggi di più »