Stazione Futuro Riccardo Luna

La fine dell'ebola

29/06/2020 08.00.00
Stazione Futuro Riccardo Luna

La fine dell'ebola

Il virus è stato sconfitto, l’epidemia è ufficialmente finita. L’Organizzazione mondiale della sanità ha fattoil grande annunciogiovedì scorso, ma con il mondo alle prese con i contagi di coronavirus che stanno di nuovo toccando numeri record, non c’è stato nemmeno il tempo per un brindisi alla fine dell’Ebola. Eppure c’è da imparare da questa storia, che ci appare lontana, perché il dramma si è svolto tutto nell’Africa occidentale, ma qualcosa dice anche a noi. 

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Ponte Genova: intitolata a vittime passerella sul Polcevera - Liguria

Dunque la decima epidemia di Ebola fu dichiarata all’OMS il 1 agosto 2018, poco meno di due anni fa: l’Ebola è una febbre emorragica che porta rapidamente alla morte. Il fatality rate, ovvero la percentuale di persone contagiate che muoiono, è del 50 per cento, ma si arriva anche al 90. Per il covid-19 siamo attorno al 5, e anche se i conti reali si faranno alla fine, la differenza è eclatante.

In questo caso i morti ufficiali sono quasi tremila, tutti in Congo. Gli sforzi per contenere l’epidemia sono stati molto complicati dalle condizioni complessive del paese: da una parte c’era la sfiducia verso la scienza di buona parte della popolazione (quelli che dicevano: il virus non esiste. I negazionisti esistono, non sono creazioni dei social media.); dall’altra gli attacchi militari agli avamposti dei medici da parte dei ribelli governativi. Il bollettino finale recita: 420 attacchi, 11 morti, 86 feriti.  headtopics.com

Un anno fa esatto l’OMS dichiarò l’Ebola unaemergenza sanitaria globale Leggi di più: la Repubblica »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Eccezionale! Sconfitto dal COVID.

La lettera di Azzolina: 'A settembre la nostra Scuola sarà innovativa e aperta'La ministra dell'Istruzione scrive all'intera comunità scolastica una lettera accorata per accompagnare e in qualche modo spiegare le linee guida illustrate ieri. E annuncia un tour in Italia per partecipare di persona ai tavoli regionali e supportare direttamente i passaggi verso la riapertura Aperta e vuota di contenuti. La lettera della Azzolina è ricca di parole e frasi ad effetto ma se non saranno supportate dalla concretezza rimarranno fine a se stesse To: interacomunitascolasticagmail.com

La ripartenza di Trieste, chiude la ferriera e il porto entra nel futuroFirmato l’accordo di programma, a Servola rimarrà il laminatoio del gruppo Arvedi. Sull’area la nuova piattaforma logistica e un hub ferroviario, saranno investiti 300 milioni. Tutelati gli attuali livelli occupazionali Tutti che chiudono e NESSUNO RIAPRE! BRAVISSIMI! Il 50% delle nostri industrie ha già chiuso e le altre si apprestano a fare lo stesso! E TUTTE, DA CHIUSE, ENTRANO NEL FUTURO, PIU' CHIUSO CHE MAI! SOLO LE CHIACCHIERE SONO SEMPRE APERTE MA NON CI LAVORA NESSUNO! CI RESTA L'OPEC! PostCoVid19! 4 Ministeri(Svil.Econ.-Economia-Tesoro-Esteri)!Siamo disperati a caccia di Lavoro+Soldi+Energia! Li potremmo avere tutti: basta che i 4 vadano alla OPEC dei 13 Membri(Segr.HEM.Barkindo-Wien)!Avremmo Lavoro+Elettricità quasigratis+Soldi! Non andiamo? 4 Stupiditaliani! ZDAgostino Bentornato Presidente!!

I film Gia e Trainspotting per la giornata contro la drogaLeggi su Sky TG24 l'articolo I film Gia e Trainspotting per la giornata contro la droga FakeNews: la giornata ONU è contro 'l'ABUSO ed il traffico illecito' di droghE, peraltro sostanzialmente SFAVOREVOLE al proibizionismo:

Il pasticcio della serie A: ora la Torino del basket rischia la beffaGiallo sul numero delle squadre al via della prossima stagione

Inzaghi e la rimonta che tiene viva la fedeIl secondo tempo era stato fatale a Bergamo: stavolta contro la Fiorentina i biancocelesti hanno trovato energie e nervi saldi nel finale. E la lotta per lo Che rigore è che arbitraggio 😂😂😂🤡🤡🤡🤡 Ma davvero fate?

La Lazio riprende la corsa, vince e resta a -4 dalla JuveLa sfida dell’olimpico: continua il duello per il titolo. Ribery manda avanti la Fiorentina, Immobile e Luis Alberto rimontano