La Farnesina convoca l'ambasciatrice del Myanmar

Dopo il colpo di stato militare del primo febbraio scorso

01/03/2021 23.26.00

Dopo il colpo di stato militare del primo febbraio scorso

L'Italia chiede di porre fine alle violenze e di liberare Aung San Suu Kyi

L’Italia ha espresso la sua solidarietà a tutti coloro che manifestano pacificamente per difendere le istituzioni civili ed il futuro democratico del proprio Paese e ha ribadito la condanna del colpo di stato militare del primo febbraio scorso. Inoltre, ha richiesto l’immediato rilascio della Consigliera di Stato Aung San Suu Kyi arbitrariamente detenuta e tutti quelli arrestati in seguito al colpo di stato.

Vitalizio a Formigoni, Gomez a La7: 'Fa orrore restituirlo a un condannato per corruzione' [VIDEO] Vitalizio al condannato Formigoni? Chi l'ha concesso dice che era 'un atto imposto da una legge dei 5 stelle'. Ecco perché è una balla - Il Fatto Quotidiano La Juve si tuffa su Donnarumma. Blitz di Raiola a Torino. Se parte gratis...

La Farnesina ha anche sottolineato l'illegittimità della decisione dei militari di annullare le elezioni di novembre: è stato ricordato all'Ambasciatrice che presunti brogli elettorali devono essere trattati nell'ambito delle procedure previste e che la volontà del popolo birmano va rispettata.

Leggi di più: Rainews »

M5s, Crimi: 'Frasi di Casaleggio misere e diffamatorie'

Leggi su Sky TG24 l'articolo M5s, Crimi: 'Frasi di Casaleggio misere e diffamatorie'

. ma la foto del pianista o del violinista a Myanmar non l'avete gia' pubblicata? il copione delle 'rivoluzioni colorate' by USA è sempre lo stesso sui media asserviti come la RAI -