La cultura riparte dove si era fermata: riapre in Arca la mostra della Vercelli medievale

La cultura riparte dove si era fermata: riapre in Arca la mostra della Vercelli medievale

24/04/2021 08.42.00

La cultura riparte dove si era fermata: riapre in Arca la mostra della Vercelli medievale

Era rimasta aperta solo sei giorni dopo il taglio del nastro del 30 ottobre scorso. Appena in tempo per permettere a un’élite di visitatori - circa 300 - di vedere dal vivo manoscritti, antichi volumi e pergamene della Vercelli dell’Anno Mille. Poi la tegola del decreto del 4 novembre, che ...

Roberto MaggioPubblicato il24 Aprile 2021Era rimasta aperta solo sei giorni dopo il taglio del nastro del 30 ottobre scorso. Appena in tempo per permettere a un’élite di visitatori - circa 300 - di vedere dal vivo manoscritti, antichi volumi e pergamene della Vercelli dell’Anno Mille. Poi la tegola del decreto del 4 novembre, che aveva suddiviso l’Italia in zone gialla, arancione e rossa e imposto la chiusura di tutte le mostre e musei d’Italia.

Gli azzurri hanno deciso: mai più divisi, tutti inginocchiati o tutti in piedi. Giovedì la scelta Billionaire, le carte dell'inchiesta sul focolaio Covid: mascherine vietate, sintomi e contagi ignorati. Mentre Briatore (non indagato) attaccava i virologi e il sindaco 'grillino' - Il Fatto Quotidiano Gabriele Paolini in carcere: la condanna definitiva a 8 anni da scontare nella casa circondariale di Rieti

Questo contenuto è riservato agli abbonati1€ al mese per 3 mesiAccesso illimitato a tutti i contenuti del sito3,50 € a settimanaTutti i contenuti del sito, Leggi di più: La Stampa »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Vercelli una città morta🤦fa schifooooo 🤮

La stagione in un gol: cosa faceva la Juve mentre De Paul batteva la punizione?Il gol subito dopo 10’ contro l’Udinese è il simbolo della stagione bianconera, rosario lunghissimo di reti subite per disattenzioni o errori individuali. Ma così tanti svarioni concentrati intorno ad un’unica segnatura sono da record… E cosa faceva Paratici? Era in campo?

Milano, in Darsena la folla anticipa la zona gialla: si scatena la festaLunedì mattina la Lombardia entrerà ufficialmente in zona gialla con un indice Rt di 0,72 la regione più colpita dal covid uscirà dall’attuale fascia arancione. A Milano, nonostante le restrizioni ancora in vigore, tantissimi giovani dalle 18 sono scesi nelle vie della movida per bere qualcosa all’aperto. In particolare la zona dei Navigli e della Darsena in poche ore si è riempita di persone che, tra musica e balli, si sono radunate per bere il drink con gli amici creando un consistente assembramento. Il comune di Milano aveva disposto la vigilanza della polizia municipale in quella zona che già in passato era stata teatro di feste e assembramenti. Polizia che nel piazzale della Darsena è mancata in serata dove non ci sono stati controlli. Di Daniele Alberti Ovviamente si ricomincia .. e quanto deve durare così... Nel mondo al contrario: sono infiltrati che vogliono subito la zona rossa e lockdown come l'anno scorso Il fallimento del sistema culturale e scolastico in Italia. Punto.

La scuola e la dad, così l’emergenza Covid ha spento la luce a una generazioneSempre dopo, un passo indietro. Com’è stonata una società in cui la politica non rappresenta il Paese reale. Ma lo rincorre. Arrivando in coda ai genitori nelle piazze e ai figli dimenticati nella dad. Dopo, sempre dopo. Al momento del cerotto. Quando le parole degli insegnanti restituiscono un disagio che ... Generazione di alienati

Givenchy lancia la nuova It bag: ce la racconta Matthew M WilliamsGivenchy 4G: l'accessorio 👜 must have dell'estate 2021 raccontato dal creative director della maison. E dalle due modelle che l''hanno già testata 😍

The Handmaid's Tale, la quarta stagione è la più sadica - iO DonnaJune continua a combattere, ma stavolta le torture superano ogni immaginazione