La Corte di Giustizia europea bacchetta l'Italia: 'Non reiterare i contratti a termine dei docenti di religione'

La Corte di Giustizia europea contro l’Italia: “Non si possono reiterare i contratti a termine dei docenti di religione, è insegnamento fisso”

18/01/2022 10.19.00

La Corte di Giustizia europea contro l’Italia: “Non si possono reiterare i contratti a termine dei docenti di religione, è insegnamento fisso”

Per i giudici di Lussemburgo non ci devono essere discriminazioni tra i maestri e i professori di altre discipline e quelli di religione cattolica

procedura straordinariadi reclutamento – attuata invece in favore degli altri docenti precari della scuola italiana – che ne riconoscesse l’ingiustacondizione lavorativae valorizzasse l’esperienza professionale nel frattempo maturata”.Una vicenda che si trascina da diverso tempo e che ora ha raggiunto un primo traguardo. I togati di Lussemburgo, infatti, hanno deciso che dev’essere verificato concretamente che il rinnovo dei contratti a tempo determinato miri a soddisfare

esigenze provvisoriee che tale possibilità non sia utilizzata, di fatto, per soddisfare esigenze permanenti del datore di lavoro in materia di personale. Nel caso specifico si trattava di persone che avevano svolto la stessa mansione per più anni.

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

E quanti obblighi contrattuali violati ?

Alice Zago: «Da Venezia al mondo per cercare la giustizia negli inferni del pianeta»È italiana la senior trial lawyer della International Criminal Court all’Aja

Djokovic, la Corte respinge il ricorso - Tennis - Rai Sport🎾 Tennis Djokovic, la Corte respinge il ricorso Il campione serbo sarà espulso e non potrà partecipare agli AustralianOpen 👇 NovakDjokovic Oh mo! Alleluia aaaaa

Quando la moda cambia la società: John Galliano e la rappresentazione dei senzatettoOgni settimana, vi raccontiamo la storia di un capo d'abbigliamento, una sfilata o un aneddoto dell'industria moda che ha fatto fare un sostanziale passo avanti alla società. Questo lunedì ricordiamo la controversa sfilata Haute Couture concepita nel 2000 dall'ex direttore artistico di Dior

Juve, Allegri mette subito la Coppa Italia nel mirinoDopo il successo con l'Udinese, bianconeri in campo per prepararsi alla sfida con la Sampdoria

Covid, Locatelli: «La curva dell'epidemia in Italia sta rallentando»Siamo «in una situazione delicata e con numeri ancora crescenti per quel che riguarda l'incidenza d'infezioni. Tuttavia, la crescita percentuale dell'ultima settimana è...

Sarri: ''Onoriamo la Coppa Italia'' - Rai Sportcalcio Sarri: 'Onoriamo la CoppaItalia' Il tecnico della Lazio: 'Vogliamo battere l'Udinese per passare il turno' Leggi la news👇