La cedolare sugli affitti concordati resta al 10%: contratti e acconti al sicuro

La cedolare sugli affitti concordati resta al 10%: contratti e acconti al sicuro

30/10/2019 11.01.00

La cedolare sugli affitti concordati resta al 10%: contratti e acconti al sicuro

Retromarcia del Governo, che aveva annunciato l’aliquota al 12,5% dal 2020. Scongiurato un rincaro medio di 151 euro all’anno per circa 703mila proprietari. Nessun rischio di disdette a valanga né richieste di rinegoziazione

Leggi di più: IlSole24ORE »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Brexit, la Camera dei Comuni boccia la mozione del governo per votare il 12 dicembreProroga per Brexit al 31 gennaio 2020 : una ulteriore mancia elargita dallo UEismo ai servi ueisti di Londra. Una vergogna insopportabile per la offesa ripetuta alla scelta popolare che, già 3 anni fa, voleva la Brexit !! Che schifo di falsa democrazia😡

Apple avvisa: se avete un iPhone 5 aggiornate subito a iOS 10.3.4 - La StampaL’azienda di Cupertino fa sapere ai proprietari del vecchio modello di telefono in vendita dal 2012 che dal prossimo 3 novembre sarà necessario un aggiornamento per continuare a usarlo Esiste ancora gente che ha il 5?

Lombardi di nuovo in campo: 10 minuti per cancellare uno stop lungo sei mesi - La StampaErano le 17,45 di domenica e l'Edilnol stava intensificando il riscaldamento prederby quando Eric Lombardi, ricevuto il passaggio di un compagno, ha fatto due passi ed è saltato in alto, ma in alto davvero. Anche se a gioco fermo, è stata la sua prima schiacciata cinque mesi e 19 giorni dopo la rottura al tendine d'Achille della gamba destra. Era l'8 maggio e quell'infortunio aveva interrotto la sua corsa playoff a Treviso, oltre che una stagione in positivo che la sua squadra avrebbe chiuso con il salto in serie A. La maglia è diversa, la voglia è la stessa. E quando, a due secondi dalla fine del primo quarto, Paolo Galbiati lo ha rimesso in campo, è stato uno dei rari momenti di luce in una serata casalese incupita dal buio di una sconfitta nel derby. «Lui voleva giocare» ha svelato nel dopogara il coach, che ha partecipato in prima persona in queste settimane al suo recupero. A Milano, quando allenava le giovanili dell'Olimpia, aveva anche l'incarico di far lavorare in palestra i reduci dagli infortuni, mescolando le doti da tecnico a quelle di psicologo. «Dopo un allenamento sta bene, e in quello dopo sente la gamba indurirsi e si preoccupa» aveva raccontato nei giorni scorsi. Ma non c'è stato bisogno di spingerlo, almeno nella settimana verso Casale: «Forse non è stata la partita ideale per farlo rientrare, fuori casa e in un derby. E purtroppo non è nemmeno il periodo giusto perché abbiamo partite su partite, con l'infrasettimanale di mercoledì con Tortona e la trasferta di sabato a Roma. Così abbiamo poco tempo per aggiungere lavoro e inserirlo nei nostri ingranaggi. Ma sicuramente mi aspetto tanto da lui». Lombardi sul parquet ci è rimasto per oltre 10 minuti, un po' più di una semplice comparsata. Quasi tutti sono stati nel secondo quarto, in un momento in cui la squadra è stata in tendenza positiva: è entrato sul -5 e quando è stato richiamato in panchina, a 2'49'' dall'intervallo lungo, l'Edilnol era -3. Ha provato a portare il suo fisico vicino a canestr

La top 10 dei più ricchi d’Italia: Del Vecchio (Luxottica) supera FerreroForbes aggiorna la classifica e, a sorpresa, il patron di Luxottica scavalca il figlio di Michele Ferrero. Al terzo posto, Giorgio Armani. Fermo al sesto Silvio Berlusconi

Cavallerizza agli occupanti, il governo invia un emissario - La StampaIl segretario generale del ministero della Cultura martedì a Torino per un vertice in Prefettura: Franceschini vuole chiarire l’uso dei 5 milioni per il restauro e i progetti futuri.

I nuovi scafisti ucraini dei barconi «di lusso»: 10 mila euro a passeggeroPartono dalla Turchia, trasportano migranti economici. La rotta che conduce al litorale ionico si è riaperta nell’estate di tre anni fa. Un tempo era la via delle sigarette di contrabbando Viaggi dall'Ucraina, 10 mila euro,dopo,mangiare e dormire gratis!! NO Money, no honey: very easy Contando che nel 2017 il PIL pro capite del Congo era di 785 dollari all'anno (credo che ora non sia cresciuto molto..), con 10.000 euro ci fai vivere nella ricchezza almeno 2 generazioni, che vengono qui a fare?ahhh dimenticavo, per pagarci le pensioni...