Dischi Da Salvare, Daniele Cassandro, Cultura, Musica

Dischi Da Salvare, Daniele Cassandro

La brillante follia di Brigitte Fontaine

Un inno all’originalità di una delle artiste francesi più inafferrabili. Leggi

20/09/2021 17.27.00

Un inno all’originalità di una delle artiste francesi più inafferrabili. L'articolo di Daniele Cassandro .

Un inno all’originalità di una delle artiste francesi più inafferrabili. Leggi

20 settembre 2021 15:20È difficile spiegare Brigitte Fontaine a chi non la conosce. Fontaine è una singolare cantante che non potrebbe che essere francese. Divisa trachansone avanguardia è anche una poeta, un’attrice, una drammaturga, una romanziera e un’attivista. Fontaine è nata in un piccolo centro della Bretagna nel 1939 ed è fuggita a Parigi a 17 anni per fare teatro. Da allora la sua vita è stata dedicata alla sperimentazione, alla provocazione e al puro piacere della recitazione, della parola e della canzone.

In Gran Bretagna torna l’allarme Covid. E da noi? Il podcast Mattarella: «Diciamo no a teorie antiscientifiche e violenze insensate» Otto e mezzo, Obama e Springsteen: «Noi outsider? Ci interessa dare voce agli esclusi»

Fontaine è figlia di una cultura in cui la distinzione tra pop e avanguardia, tra alto e basso, tra raffinatezza e kitsch era molto nebulosa. Radicalmente femminista, nel 1971 è stata tra le firmatarie delManifesto delle 343, una petizione redatta da Simone de Beauvoir e sottoscritta da 343 donne che, rischiando una denuncia penale, dichiaravano di aver abortito a un certo punto della loro vita. Tra le altre firmatarie famose comparivano Jeanne Moreau, Catherine Deneuve e Marguerite Duras.

Brigitte Fontaine aveva debuttato nella musica pop nel fatidico anno 1968 con un album intitolatoBrigitte Fontaine est… ?(noto anche comeBrigitte Fontaine est… folle!) in cui firmava tutte le canzoni, pezzi spesso ispirati a un umor nero che oggi sarebbe giudicato decisamente sconveniente e che smontavano vari stereotipi sessisti. Da allora la sua schizofrenica carriera si è divisa tra musica e teatro, con lunghi periodi di silenzio inframmezzati dall’uscita di poesie, romanzi e racconti. Per far capire a un italiano cosa sia Brigitte Fontaine bisognerebbe immaginare un folle ibrido tra Patty Pravo e Carmelo Bene. headtopics.com

Nel 2001, quando esce il suo tredicesimo album,Kékéland, Fontaine è un’istituzione in Francia e il suo lavoro viene apprezzato, da pochi iniziati, anche all’estero. InKékélandè impressionante la lista dei collaboratori: il pezzo di apertura

Demie clochardeè suonato con i Sonic Youth che compaiono anche nel pezzo che dà il titolo all’album, una delle rare canzoni che Brigitte Fontaine ha scritto in inglese.Bis Baby boum boumè un trascinante duetto con i Noir Désir, uno dei gruppi rock francesi più promettenti e più drammaticamente segnati della fine degli anni novanta. Solo due anni dopo, nel 2003, il cantante dei Noir Désir, Bertrand Cantat, viene arrestato per l’omicidio della sua compagna, l’attrice Marie Trintignant.

Innon mancano gli omaggi alla Leggi di più: Internazionale »

Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: figli ora vaccinati

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: sì al vaccino per i figli. VIDEO

La ministra Marta Cartabia e la giustizia verso la riforma: «Al centro resta la persona»La guardasigilli al «Festival dell’Umano»: «Quando una madre partorisce all’interno di un carcere c’è qualcosa che non è umano». Sulla questione di genere: «Dove non ci sono donne la giustizia è più povera». Andrea Pezzi: «Il dono italiano è la nostra naturale spontaneità verso l’umano» Ad una frase del genere ci si alza e si esce senza nemmeno salutare. Se al centro resta la persona come definisce la Cartabia il green pass dalla stessa approvato in CdM?

La chiusura dell’azienda non è un ostacolo: conta solo la convenienzaDel proprietario parassita, il dipendente può crepare tranquillamente.

Francesca Fialdini: “Vorrei adottare un figlio, ma la legge me lo vieta”“C’è un grave problema con l’accettazione della libertà: da qui nasce il femminicidio. La donna trofeo serve a sostenere l’immagine che l’uomo crea di sé, non vale per quel che è. Che senso ha tenere dei bambini lontani dall’amore che un genitore può dare? Il cambiamento diventa vero solo se è politico, strutturale ed economico”. L’intervista all’inviata e conduttrice di Rai1, su Specchio Hai ragione. Penso sia giunto il momento di farla finita con la farsa delle adozioni all'estero mentre i nostri bambini sono costretti in una qualche indesiderata casa famiglia, collegio o peggio, lasciati crescere per strada alla mercé di gente senza scrupoli. Francesca, agisci. E ci mancherebbe altro. Sposati e chiedi di adottare! È si, le leggi per definizione non sono ad personam...

Bussotti muore alla vigilia di 90 Bussotti, la festa diventa un omaggio al grande compositoreArtista poliedrico, è stato maestro dell'avanguardia musicale italiana. Dal 20 al 25 settembre una rassegna a Firenze per il 90° compleanno, da festa a omaggio Bussotti Bussotti

Borgomanero, la scomparsa del super esperto di armi: “Un caso che da 31 anni aspetta verità”Dopo trentun anni di battaglie Marisa Gentile ha chiesto che, per decenza, non si svolgano cerimonie pubbliche sulla scomparsa di suo marito Davide Cervia, al centro di uno dei misteri più clamorosi della storia italiana. Cervia, ex sottufficiale della Marina Italiana, considerato uno dei maggiori esperti di guerre elettroniche, sparì ...

A Trieste la mostra 'Nikola Tesla: un uomo dal futuro'Sarà aperta al pubblico dal 18 settembre al 10 ottobre 2021 ed è la più grande mai organizzata Genio stratosferico,ma quasi sconosciuto inrivalfiume