Banche%2Ceconomia

Banche%2Ceconomia

La Bce rivede al ribasso la crescita del Pil dell’Eurozona nel 2020: +1,1% - La Stampa

Per il terzo trimestre del 2019 la crescita del Pil dell'area dell'euro in termini reali si è confermata allo 0,2% sul periodo precedente - fa notare la Bce - invariata rispetto al secondo trimestre.

27/12/2019 12.19.00

Per il terzo trimestre del 2019 la crescita del Pil dell'area dell'euro in termini reali si è confermata allo 0,2% sul periodo precedente - fa notare la Bce - invariata rispetto al secondo trimestre.

ROMA. Per il terzo trimestre del 2019 la crescita del Pil dell'area dell'euro in termini reali si è confermata allo 0,2% sul periodo precedente - fa notare la Bce - invariata rispetto al secondo trimestre. «La perdurante debolezza del commercio internazionale in un contesto di persistenti incertezze a livello mondiale continua a pesare sul settore manifatturiero dell'area dell'euro e frena la crescita degli investimenti. Allo stesso tempo, i dati economici più recenti e gli ultimi risultati delle indagini congiunturali, pur rimanendo nel complesso modesti, indicano una certa stabilizzazione del rallentamento economico nell'area». I servizi e le costruzioni mostrano capacità di tenuta, malgrado qualche moderazione nella seconda metà del 2019. In prospettiva, la crescita dell'area dell'euro continuerà a essere sostenuta da condizioni di finanziamento favorevoli, dall'ulteriore aumento dell'occupazione affiancato da un incremento delle retribuzioni, da un orientamento lievemente espansivo delle politiche di bilancio nell'area, nonché dal perdurare dell'espansione dell'attività mondiale, seppur a un ritmo lievemente meno sostenuto».

10:12ROMA. Per il terzo trimestre del 2019 la crescita del Pil dell'area dell'euro in termini reali si è confermata allo 0,2% sul periodo precedente - fa notare la Bce - invariata rispetto al secondo trimestre. «La perdurante debolezza del commercio internazionale in un contesto di persistenti incertezze a livello mondiale continua a pesare sul settore manifatturiero dell'area dell'euro e frena la crescita degli investimenti. Allo stesso tempo, i dati economici più recenti e gli ultimi risultati delle indagini congiunturali, pur rimanendo nel complesso modesti, indicano una certa stabilizzazione del rallentamento economico nell'area».

Bari, 54enne in rianimazione: “Ischemia dopo vaccino”. Era in cura per “trombosi venosa periferica”. Il 26 maggio immunizzato con J&J - Il Fatto Quotidiano Pubblica amministrazione, il primo concorso con la 'formula Brunetta' è un flop: allo scritto si presenta poco più della metà degli ammessi. Ministero costretto a riaprire le selezioni - Il Fatto Quotidiano Covid Uk, Johnson: 'Riapertura totale rinviata al 19 luglio'

I servizi e le costruzioni mostrano capacità di tenuta, malgrado qualche moderazione nella seconda metà del 2019. In prospettiva, la crescita dell'area dell'euro continuerà a essere sostenuta da condizioni di finanziamento favorevoli, dall'ulteriore aumento dell'occupazione affiancato da un incremento delle retribuzioni, da un orientamento lievemente espansivo delle politiche di bilancio nell'area, nonché dal perdurare dell'espansione dell'attività mondiale, seppur a un ritmo lievemente meno sostenuto».

©RIPRODUZIONE RISERVATAQui andrà inserito il messaggio del Direttore, esempio:"Chiunque ha il diritto alla libertà di opinione ed espressione; questo diritto include libertà a sostenere personali opinioni senza interferenze...." headtopics.com

Leggi di più: La Stampa »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

ma davvero? un altro fiasco delle serie infinita di questa europa di inetti e incompetenti un altra conferma del disastro socio economico che decenni di questa inetta europa ha causato a questo disgraziato continente! CAMBIAMO O LASCIAMO QUESTA EUROPA DI INCOMPENTENTI!

La Bce striglia le banche: più trasparenza sul capitaleLa lettera di Enria ai 117 grandi istituti europei: opportuno pubblicare le pagelle Srep, cioè i requisiti di capitale minimi richiesti. Le italiane già in regola Perché non dire che...... il denaro non è 'cosa loro'. Le banche non hanno mai dato trasparenza, sono ladri legalizzati!

La classifica dei libri più belli del 2019 - VanityFair.itAutrici in maggioranza, molti stranieri e testi di ispirazione autobiografica: ecco i migliori titoli usciti quest'anno. Con, anche, qualche dato sull'editoria italiana

Il Viminale: nel 2019 dimezzati gli sbarchi di migranti, -90% rispetto al 2017 - La StampaSecondo i numeri diffusi dal ministero dell’Interno nell’anno che sta per concludersi sarebbero arrivate 23mila persone Mado' quanto siete bravi a Roma al governo....😂😇 Ma è alloraaaaaaaa tutte le cattiverie gratuite quando ci sono dentro povertà fame disperazione. salvinivergognati E rispetto al 2018?

Migranti: nel 2019 sbarcati in 11.439, la metà dell'anno scorsotutti in guerra i tunisini? sì contro gli italiani! Un paese notoriamente in guerra paesi ricchi loro dirigenti figlio di pittura criminale ladri

La trasformazione di Adele nel 2019 - VanityFair.itLa nuova Adele non smette di sorprendere, nell'ultimo scatto social di Natale la cantante si mostra in versione diva old style e i fan la scambiano per la l'attrice Sarah Paulson. Nella gallery la star prima e dopo il cambio di look

Conte cerca la sponda di Putin per rilanciare la diplomazia in Libia - La StampaTelefonata fra il premier e il presidente russo: necessaria una soluzione pacifica della crisi. Diventa fondamentale l’incontro del 7 gennaio fra il leader di Ankara e il capo del Cremlino. Siamo ostaggio della Francia e della sua politica filo Haftar portata avanti sottotraccia. Abbiamo sostenuto sempre Sarraj, con interessi nella Regione,ONU che riconosce Tripoli aggredita e questo governo abbassa la testa.