L’urlo dei ragazzi italiani: “Guariremo questo pianeta sfregiato dai nostri genitori”

L’urlo dei ragazzi italiani: “Guariremo questo pianeta sfregiato dai nostri genitori”

16/03/2019 08.32.00

L’urlo dei ragazzi italiani: “Guariremo questo pianeta sfregiato dai nostri genitori”

Da Torino a Palermo, un milione in piazza contro i cambiamenti climatici “Il futuro è oggi, diamo una sveglia ai politici che parlano e non agiscono”

Ma il battito delle mani è lo stesso. Soprattutto, è lo stesso il grido: «We will rock you. Vi stupiremo».I primi a stupirsi alla fine, sono proprio gli organizzatori dello sciopero Friday for Future. «Avevamo avvertito la questura che saremmo stati duemila - dice fuori di sé per la gioia Luca Sardo, 19 anni, portavoce del ramo torinese del movimento -. Siamo stati troppo scaramantici, pare che ci siano oltre 30 mila ragazzi». Si aspettavano un fiume e in piazza si è riversato il mare. «Greta chiama, Torino risponde» è il messaggio appeso al collo di Alessandro Mirigaldi, 25 anni, iscritto al dottorato al Politecnico. «È la prima volta nella mia vita che partecipo a una manifestazione - racconta -. Sono qui per dire basta a un modello economico basato sulla crescita senza controllo. Ho una formazione scientifica e conosco le prove inoppugnabili dei danni che questo sistema sta facendo al Pianeta. Bisogna invertire la marcia prima che il tempo sia scaduto». Il senso dell’urgenza, della polvere che si assottiglia nella clessidra, si percepisce forte nella piazza torinese. È nelle centinaia di sveglie disegnate sui manifesti e in quelle vere impostate sui cellulari dei manifestanti, che puntuali trillano alle 11, quando il corteo raggiunge la piazza del Municipio «per dare una sveglia alla politica che dovrebbe agire e invece non fa niente, a partire dai mezzi pubblici, che nella città più inquinata d’Europa dovrebbero essere gratuiti per tutti gli studenti». Il messaggio recapitato al potere non si presta a equivoci: «Ci siamo rotti i polmoni!». È l’ironia l’arma affilata della protesta, che chiede «Più Cr7 e meno Co2» e mostra sui cartelli un orso polare che implora: «Antò, fa caldo».

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Giustizia, l'attacco di Marta Cartabia: “Crisi di credibilità e fiducia, ci vorrebbero tanti Livatino”

Rebecca, 8 anni, è tra le prime a salire sul piccolo palco allestito in piazza Castello. «Greta Thunberg ha detto che non si è mai troppo piccoli per fare la differenza», dice prima di snocciolare un Bignami di economia a basso impatto ambientale: «Abbassate la temperatura in casa, usate gli autobus e i treni, rinunciate ai cotton fioc, che vi bucano i timpani. Comprate cibo a chilometro zero, non sprecate acqua: una bottiglietta vive 400 anni e noi la beviamo in 20 minuti». La plastica in piazza è bandita, e dallo zaino di Sara Gasperini, 23 anni, spunta una borraccia riutilizzabile. «Chiedo l’ossigeno di cittadinanza - dice togliendosi la mascherina antismog - perché prima ancora del reddito e del lavoro abbiamo il diritto di respirare aria pulita». Poi svela orgogliosa la sua vittoria: «Ho convinto i miei genitori a comprare un’auto elettrica. L’hanno fatto perché si sentono in debito, la loro generazione ci ha consegnato un Pianeta malato, noi ora vogliamo provare a farlo guarire per i nostri figli».

L’immagine stilizzata della coraggiosa Greta, le trecce lunghe sotto il berretto di lana, è ovunque, icona globale che attraversa le 182 piazze italiane, dove secondo le stime dei Verdi si sono riversati oltre un milione di ragazzi. «Greta ha tirato fuori quello che avevamo dentro, dobbiamo limitare i consumi prima che sia tardi, alcuni Paesi del mondo hanno già l’acqua alle ginocchia» spiegano, sullo slargo davanti al Colosseo, i 16enni Sofia e Elvis, studentessa al liceo linguistico lei e lui iscritto allo scientifico. Sono arrivati in metro dal litorale romano e agganciano il serpentone che si snoda su via dei Fori Imperiali mentre alle loro spalle un ragazzo indossa muta, pinne e boccaglio per mimare il rischio che la Città Eterna finisca sommersa. headtopics.com

Gli slogan rimbombano verso piazza Venezia: «Se ci bloccano il futuro noi blocchiamo la città», «La nostra protesta non è una passeggiata, ogni scuola sarà una barricata», «Giro giro tondo, casca il mondo, casca la terra...»: non ci sono bandiere, nessuna sigla partitica, solo centinaia di cartelli su cartone riciclato. Laura, Paolo e Dario, rispettivamente 16, 18 e 17 anni guidano lo spezzone dei licei Righi e Tasso, a cui segue la media Buonarroti: «C’interessa l’ambiente e pure la politica, le donne, l’anti-razzismo, sono cose connesse, i partiti ci hanno deluso ma non siamo contro il sistema, vogliamo cambiarlo». A partire dalle piccole cose. «Ricordandosi ad esempio di chiudere il rubinetto quando ci si lava denti, o di spegnere la luce quando si esce da una stanza», concordano Virginia e Antonella, 13 anni, aspiranti infermiera e archeologa. La loro scuola, la Don Bosco, si è sfilata, ma i genitori le hanno accompagnate: «La nostra è una battaglia giusta, la scienza è dalla nostra parte » . A Milano il popolo di Greta è talmente vasto da prendersi l’intera Piazza Duomo. «Siamo centomila», scandiscono. Senza simboli di partito ma con la politica nel mirino. Miriam Martinelli, 16 anni, è l’attivista italiana più famosa di Friday4Future: «Sono stata all’Europarlamento. Tutti i politici mi hanno detto che il clima era il loro primo problema. Solo parole, poi non si fa niente». La terra sempre meno verde se la dipingono in faccia e sui cartelli scrivono che «Non esiste un pianeta B». Sono soprattutto studenti, alcuni giovanissimi come la bionda Sveva accompagnata dalla mamma: «Ho solo 11 anni, che vita volete regalarmi?». Tra tamburelli, fischietti e megafoni c’è Ludovico, 16 anni: «Il nostro futuro è oggi. Greta ci ha dato la spinta per reagire». Il messaggio agli adulti è chiaro: la bambina che ha messo i potenti del mondo con le spalle al muro ora non è più sola.

Leggi di più: La Stampa »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Si certo. Non sapete nemmeno Perché siete in piazza. . Guarire solo le canne che vi fate durante .l tragitto Scia studiati meju!E mo ogni venardia scioperati?! Ma vadano affanculo! Farete come quelli del 68, una volta al potere, si sono dimenticati per cosa avevano combattuto Staremo a vedere! Auguriamoglielo

Detto dai figli di chi faceva le stesse lotte 30 anni prima e non ha combinato niente Avete rotto i coglioni con questa manifestazione inutile! Ieri una giornata intera la metro di Milano bloccata e intasata! Non se ne può più! Potevate andare a scuola, almeno avreste fatto qualcosa di costruttivo, si spera

E (sfregiato) dai nonni no? 😂 AS3691 'rinnega tuo padre' Ma andate a lavorare in campagna.... Sfregiato da chimica e mafia

Formula1 Hamilton è soddisfatto: 'Buon avvio, questo è il nostro ritmo'L'inglese della Mercedes dopo le Libere: 'Abbiamo girato molto, senza problemi e sul passo dei test del Montmelò, cosa importante visto che la pista è molto differente'. Bottas: 'Giornata produttiva, ma non abbiamo visto il vero valore degli avversari'

Stasera potete tornare ad ubriacarvi,fumare e drogarvi! Patetica la ragazzina con le treccine. La fanno parlare a Davos e poi chi se ne fotte! Mi piacerebbe sapere che faranno ogni giorno tutti questi giovani che hanno sfilato ieri per guarire il pianeta... Ridicoli e ciarlatani Per salvare il mondo dovete studiare e non fare manifestazioni retoriche inutili. I vostri padri dal 68 in poi facevano lo stesso abbandonando i libri per i cortei. I risultati sono evidenti.

Ridicoli Chi è disposto a lasciare il motorino per la bici? A rinunciare all’ascensore e fare le scale? A spegnere TV e PlayStation? CREDO CHE NOI ITALIANI SIAMO I PIÙ BRAVI AD ORGANIZZARE QUESTE SCEMENZE CANDELINE FIORETTI PALLONCINI PROCESSIONI SEMPRE DOPO E SOPRATTUTTO CHE NON CONTANO NULLA . PRENDERE ESEMPIO DAI GILLET GIALLI LORO MANIFESTANO PER QUALCOSA DI IMPORTANTE . NOI SEMPRE FOLCLORE SINISTRO .

Xavier Bray: “Dai nostri elmi nacque l’arte di Henry Moore”Il dottor Xavier Bray è direttore della Wallace Collection, un museo londinese noto a livello internazionale che contiene inestimabili capolavori di pittura, scultura, arredamento, armi e porcellane. Domenica con... Alain Elkann 🖌

Il verbale di Cesare Battisti: 'Io consegnato dai brasiliani agli italiani'L'ex terrorista è stato sentito nel carcere di Oristano. Legali pronti a presentare istanza contro l'ergastolo: lunedì la decisione La pacchia è finita con la galera a vita.RUSPA Ma per questo neanche in Bolivia c’é l’ergastolo.

Rubano i fiori dalla tomba di un bambino di due anni: la rabbia dei genitoriÈ accaduto nel cimitero di Vercelli: qualcuno ha rubato i fiori dalla tomba di Alessandro, morto a soli due anni Molta gente non sa cosa sia non dico la pietas ma la decenza. 😢 Sulla tomba di mio figlio,a Prima Porta,è un continuo rubare fiori e oggetti...Che dire?😪 È accaduto anche a noi diverse volte. Dalla tomba dei miei nonni rubati fiori e persino i sottovasi per l'acqua. Fa molta rabbia.

Juve, Allegri: 'Oggi è merito dei ragazzi, partita lucida e intelligente'Il tecnico bianconero era stato criticato dopo lo 0-2 di Madrid. 'La patente per guidare? Ce l'ho da 30 anni... Quarti di finale? Vediamo chi troveremo' Dopo 5 stagioni alla Juve...un tecnico che ancora deve cercare le rivincite...un tecnico sempre sul banco di prova...un tecnico semplicemente FORMIDABILE ma che purtroppo sono in pochi a capirlo. Max fuoriclasse indiscusso.

Calcio, tutti 'congelati' nello spogliatoio: l'esultanza dei ragazzi dell'Under 16Curiosa esultanza a fine partita per i ragazzi romani della squadra Aurelio impegnati nella categoria Under 16 Elite. Dopo aver sconfitto in casa...

Ventenne leghista posta foto di bimbi Down e scrive: 'I social in questo momento'. La Lega: 'Non è dei nostri' - Il Fatto QuotidianoUna foto di tre bambini affetti da sindrome di down e la scritta “Facebook, Instagram e Whatsapp in questo momento“. È il tweet pubblicato da Augusto Casali, studente ventenne di Scienze Politiche, “sovranista militante, social media manager e appassionato di geopolitica” e admin della pagina “Dio Imperatore Salvini”, come racconta la sua breve biografia social, … Colpa degli immigrati, come per le offese a Emma Marrone. Non è della Lega...hanno smentito tutti quanti.

La Cina pensa al divieto dell’uso dei prodotti ricavati dai pangolini nella medicina tradizionaleLa Cina potrebbe decidere di vietare l’uso nella medicina tradizionale dei prodotti ricavati dai pangolini, i mammiferi più trafficati sul mercato illegale per le loro scaglie e per la loro carne. L’ lazampa fulviocerutti Il divieto solo x prodotti ricavati dai pangolini? Xche' non vietare anche prodotti ricavati da altri animali? lazampa fulviocerutti ⭕️Morti e feriti tra i miliziani del PKK, e l uccisione di uno stregone nella campagna di Deir Ezzor, facebookdown ≈ Vota Garibaldi -

Greta Thunberg, la paladina del clima: 'Mamma non vuole ma salverò il pianeta'Ha iniziato con uno sciopero a scuola. Ed è finita all'Onu. Contro il volere dei genitori. Ecco Greta, la 16enne svedese che vuole cambiare clima. L'intervista su Robinson Che pagliacciata. Da grande dovresti aver maturato l'esperienza per capire che bisogna combattere le cause e non gli effetti. Quindi il CAPITALISMO. Questa ragazzina è una pura creazione mediatica, al pari del babbo natale della Coca Cola, o forse più.

Gravi danni al Pianeta, rischio per milioni di morti premature - Ambiente & EnergiaIeri sera vodka o Rum ? E CONTINUATE A CREDERE NELL'OMINO IMMAGINARIO ,GESOO , MADONNE DEL CAZZO E COMPAGNIA BRUTTA ,MA ANDATE A FANKULO.😡😡😡 Lobotomizzati