L'osservatore italiano nel Donbass: “Voto Lega e capisco Putin. Il referendum era regolare”

02/10/2022 10:38:00

Giuseppe Luca Genovese è stato invitato come osservatore dai secessionisti filorussi

Intervista all'osservatore italiano nel Donbass: 'Voto Lega e capisco Putin. Il referendum era regolare'

Giuseppe Luca Genovese è stato invitato come osservatore dai secessionisti filorussi

1 minuti di letturaAlla corte di Putin c'era già stato un anno fa, quando era stato invitato come osservatore per le elezioni della Duma. Stavolta, però,Giuseppe Luca Genovese, 41 anni, siciliano di Gela, ha fatto parte di una spedizione più contenuta - gli italiani erano 13 - e decisamente più pericolosa: invitato dall'autoproclamato ambasciatore italiano nell'altrettanto autoproclamata Repubblica indipendente dell'Abkhazia,

Leggi di più:
Repubblica »

Lo stile di Francesca Michielin fuori da X Factor: tanto colore, giacche oversize e dettagli rock

Il guardaroba di Francesca Michielin raccontato nel video di Vogue Italia 7 Days in 7 Look Leggi di più >>

Fate di casi singoli tutto un fascio? La propaganda elettorale è finita, ve ne siete accorti? La carta del vostro giornale nemmeno al cesso! Decisamente imparziale Il fatto che voti Lega giustifica le sue affermazioni. Il fatto che uno di Gela voti Lega fa' capire quanto sia coglione. La madre dei cretini è sempre incinta. Regolarissimo come no...

e se votasse Putin, sarebbe in grado di capire la Lega? Repubbloca ormai sei uno zerbino dei partiti, ma i giornalisti non dovevano essere imparziali e dire la verità, pagliacci La parola di un filoputiniano non conta nulla. Allora facciamo un referendum per una Sardegna indipendente, dentro all'Unione Europea, e dentro la NATO. Vediamo cosa succede.

MALEDETTO !!!! I BAMBINI UCRAINI TI SALUTERANNO UN GIORNO QUANDO LI INCONTRERAI E TI CHIEDERANNO CONTO DELLE TUE PAROLE ! MA ORA SONO NEL VENTO ! Ma avete un fiuto eccezionale per le stronzate! Un commento sul tuo Padrone in fuga quando lo scrivi....Servo W L ORIENTE SILENTE E ACUTO Emissario di chi?

Agorà, Luca Ricolfi: 'Un evento epocale', come muore la sinistra'Da anni i ceti popolari votano a destra e quelli medio-alti a sinistra. E il M5s ora è più a sinistra dei comunisti': LucaRicolfi, l'analisi ad Agorà I termini sinistra e destra si riducono ad indicare la posizione di questi partiti nell'emiciclo. Basti pensare che una sinistra, che dovrebbe stare dalla parte delle classi più deboli, dopo 10 anni di governo vede le paghe degli operai italiani fra le più basse d'Europa Orgogliosa per averli votato! Mi rappresentano! L'M5S è sicuramente il partito dei fancazzisti, lo si vede nei numeri praticamente uguali a quelli che prendono il R.d.C.

Gli osservatori del referendum... volontari pagati da Putin.... niente di ufficiale, hanno solo dato un occhiata....tutto ok....e noi stiamo ancora discutendo se trattare con un pazzo simile? Aveterottoercaxxo Io sono arbitro. Tifo Juve. Il rigore contro la Juve era chiaramente inesistente! Già solo il fatto che il cosiddetto osservatore è di Gela uno dei posti più rovinati della Sicilia e vota Lega fa capire di che livello intellettivo parliamo, l' Italia e popolata da Idioti cronici.

'Voto Lega' Il voto regolare? A Kherson 965 voti a favore su più di un milione di abitanti prima della guerra.

Bones and All: il primo trailer del film di Luca Guadagnino con Timothée ChalametArriva al cinema il 23 novembre il film di Luca Guadagnino con Timothée Chalamet e Taylor Russell premiato alla Mostra del Cinema di Venezia. Ecco il trailer

Giro dell’Emilia, sfida Pogacar-Alaphilippe a Bologna San LucaSabato una delle più antiche classiche italiane, prima edizione 1909, come il Giro d’Italia. Attenzione al tricolore Zana e a Ciccone. Donne: favorita la Longo Borghini, c’è la Guazzini (iridata crono U23). Partenza da Carpi per le due gare

\u00c8 uscito il trailer di Bones & All, il nuovo attesissimo film di Luca Guadagnino con Timoth\u00e9e ChalametL'attore e il regista di Chiamami col tuo nome sono tornati a lavorare insieme in questo lungometraggio che parla di un amore cannibale

Christiane Filangieri, le origini nobili e le nozze col costruttore Luca Parnasi Sei cose che non sapete di leiL’attrice dal 2 ottobre torna con Serena Rossi nella nuova stagione di avventure dell’assistente sociale del consultorio del Rione Sanità di Napoli. Le due sono molto amiche anche al di fuori del set E che voi presumete che ci interessino. sei cose che non sappiamo di chi? ma chi è questa? Con lei io sto a sette.

Le Otto Montagne: il film con Luca Marinelli e Alessandro Borghi, arriva al cinema il 22 dicembreTratto dall'omonimo romanzo di Paolo Cognetti e diretto da Felix van Groeningen e Charlotte Vandermeersch, Le Otto Montagne, con protagonisti Luca Marinelli e Alessandro Borghi, arriverà al cinema il 22 dicembre con Vision Distribution.

02 Ottobre 2022 alle 01:02 1 minuti di lettura Alla corte di Putin c'era già stato un anno fa, quando era stato invitato come osservatore per le elezioni della Duma.a a "Da anni, i ceti popolari votano a Destra e quelli medio-alti, l'establishment, a Sinistra": Luca Ricolfi , ospite di Agorà su Rai 3, ha commentato le elezioni di domenica scorsa.-, David Gordon-Green, Jessica Harper e Jake Horowitz.30 settembre - Milano Lo spettacolo del Giro dell'Emilia.

Stavolta, però, Giuseppe Luca Genovese , 41 anni, siciliano di Gela, ha fatto parte di una spedizione più contenuta - gli italiani erano 13 - e decisamente più pericolosa: invitato dall'autoproclamato ambasciatore italiano nell'altrettanto autoproclamata Repubblica indipendente dell'Abkhazia, Vito Grittani .