Sport%2Ccalcio%2Cserie%20A%2Cqui%20İnter

Sport%2Ccalcio%2Cserie%20A%2Cqui%20İnter

L’Inter si ferma a Lecce, la Juve può scappare - La Stampa

Al Via Del Mare finisce 1-1, Mancosu risponde a Bastoni

20/01/2020 01.02.00

Al Via Del Mare finisce 1-1, Mancosu risponde a Bastoni.

Al Via Del Mare finisce 1-1, Mancosu risponde a Bastoni

17:01DALL’INVIATO A LECCE. Un’Inter molle, forse la più spenta della stagione, non va oltre l’1-1 in casa del Lecce reduce da 4 ko di fila. Quel poco che capita, oltre a un palo ciascuno, lo fa Bastoni entrato dopo un’ora abbondante: gol di testa e dormita sul pari di Mancosu. Parte male, così, il ritorno dei nerazzurri che in trasferta avevano vinto 8 partite su 9: mantengono l’imbattibilità ma ora sono potenzialmente terzi visto che la Lazio a -2 ha una partita da recuperare.

Zan: «Sono incredulo, è un’ingerenza senza precedenti» I due ragazzi contro i genitori No Vax: «Vaccinateci, vogliamo essere liberi» Mascherine, Speranza ha firmato l'ordinanza per lo stop all'uso all'aperto dal 28 giugno

La partitaConte è tornato nella sua Lecce senza cinque uomini (D’Ambrosio, Asamoah, Gagliardini, Vecino e Politano), ma ripresentando finalmente a centrocampo dal 1’ Barella e Sensi, come non capitava da Inter-Juve del 6 ottobre. Liverani si è adattato ai rivali di rango decisamente superiore passando per la prima volta alla difesa a 5 e rinunciando, oltre all’indisponibile Farias, anche a Falco, l’altro elemento di fantasia e qualità. Lecce chiusissimo, fin da subito. Ma anche Inter con poco ritmo e idee. Tanti cross preda del portiere Gabriel o dei centrali giallorossi e poco altro. Tant’è che per 29’ l’unico vero pericolo arriva con un tentativo di autogol al 3’ di Rispoli. Il Lecce riparte quando può, ovvero quasi mai. Ma al 7’ l’occasione sciupata da Mancosu, sul secondo palo, è di quelle grosse. Poi, finalmente, due azioni degne di questo nome tra il 29’ e il 31’ con triangoli di Brozovic prima con Lukaku e poi con Martinez chiusi dal croato che ne ricava prima un palo e poi una doppia conclusione controllata dal solito Gabriel. Nella pochezza generale, solo altri due episodi da segnalare, con Var in azione: Donati che rischia il «rosso» per una brutta entrata su Barella al 20’ e un rigore per il Lecce prima concesso da Giacomelli e poi giustamente cancellato al 47’ per fallo di mano (attaccata al corpo) di Sensi.

Nella ripresa, se possibile, ancora meno Inter. Prevedibile e lenta, corricchia fino al 26’ quando Bastoni, da poco entrato al posto di Godin, incorna in gol un cross da sinistra di Biraghi. Liverani reagisce: dentro Falco per Rispoli e il 4-3-1-2 trova subito il pari con Mancosu su dormita in area proprio di Bastoni. Conte ci prova con Sanchez al posto di Sensi ma in coda raccoglie soltanto corner e porta a casa un punto che equivale a due persi nella lotta per lo scudetto. headtopics.com

©RIPRODUZIONE RISERVATAQui andrà inserito il messaggio del Direttore, esempio:"Chiunque ha il diritto alla libertà di opinione ed espressione; questo diritto include libertà a sostenere personali opinioni senza interferenze...."

Leggi di più: La Stampa »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Mancosu stoppa l'Inter a Lecce, João Pedro non basta al CagliariIn vantaggio con il neoentrato Bastoni, i nerazzurri si fanno raggiungere dall'attaccante giallorosso. La Juventus resta avanti di un punto prima di scendere in campo. Doppietta del brasiliano dei sardi, che sale a quota 13 nei marcatori, ma a Brescia finisce 2-2. Divisione della posta anche tra Bologna e Verona: 1-1

Lecce-Inter 1-1: Bastoni e Mancosu a segno, i nerazzurri frenanoStavolta l&8217;Inter si ferma in trasferta e la frenata rischia di far scappare la Juventus&46; Gli uomini di Conte si fanno riprendere e non vanno oltre... La maledizione del mancato scambio colpirà l'Inter è Marotta! 😜

Serie A, l'Inter frena a Lecce: solo 1-1 per Conte che rischia a 'casa sua'. Pari anche in Brescia-Cagliari e Bologna-Verona - Il Fatto QuotidianoNon porta bene ad Antonio Conte il ritorno a casa. Il Lecce infatti, dopo la Juve, ferma anche l’Inter e per i nerazzurri è il quarto pari nelle ultime sei gare. Ora i bianconeri, nel posticipo col Parma, possono portarsi a +4 in classifica. Virtualmente i nerazzurri potranno essere scavalcati dalla Lazio, che è a … Lecce non è casa di Conte. Mah! Vediamo se almeno sono scritti giusti i voti ..

Lecce-Inter 1-1: Bastoni e Mancosu a segno, i nerazzurri frenanoStavolta l&8217;Inter si ferma in trasferta e la frenata rischia di far scappare la Juventus&46; Gli uomini di Conte si fanno riprendere e non vanno oltre... La maledizione del mancato scambio colpirà l'Inter è Marotta! 😜

Si può perdonare la segretaria “cattiva” anche se punge come un riccio - La StampaLa protagonista del romanzo Silvia Penton esce dal letargo di Jane O’Connor è una donna di 52 anni, sola e inacidita, che si aggiunge alla folta schiera di «cattive» del cinema e ... Le recensioni 📖 di Tuttolibri .

Di Maio: “Il capo politico da solo non ce la può fare” - La StampaIl ministero degli Esteri e n.1 del Movimento Cinque Stelle: «Metteremo in piedi nuova carta di valori». tutti rinnovabili 😏 Neanche con un esercito intero. Dai rotoloni regina ai rotoloni giggino?