L'Inter risponde al Milan: come cambia la classifica di Serie A

10/01/2022 05:13:00

I gol di Bastoni e Skriniar permettono all'Inter di battere 2-1 la Lazio e di riprendersi la vetta della classifica davanti al Milan. Grande prova di forza della capolista che vince meritatamente una partita difficile

I gol di Bastoni e Skriniar permettono all'Inter di battere 2-1 la Lazio e di riprendersi la vetta della classifica davanti al Milan. Grande prova di forza della capolista che vince meritatamente una partita difficile

I gol di Bastoni e Skriniar permettono all'Inter di battere 2-1 la Lazio e di riprendersi la vetta della classifica davanti al Milan. Grande prova di forza della capolista che vince meritatamente una partita difficile

L' Inter di Simone Inzaghi, nel 2022, continua a fare quello che faceva nel 2021: vincere.Con il tuo abbonamento puoi accedere soltanto su un dispositivo/browser per volta.Calendario Serie A: dove vedere le partite su Sky e DAZN La prima emozione del match è a tinte nerazzurre.Calendario Serie A: dove vedere le partite su Sky e DAZN DE VRIJ 6,5 – Vince il duello con Immobile, limitando il suo ex compagno di squadra.

I nerazzurri hanno regolato con un gol per tempo la Lazio di Maurizio Sarri, unica squadra a battere la Beneamata nel girone d'andata.Bastoni e Skriniar hanno regalato un successo fondamentale e meritato all'Inter che si riprende così la vetta della classifica con un punto di vantaggio sul Milan di Stefano Pioli e con una partita ancora da recuperare (quella non giocata lo scorso 6 gennaio contro il Bologna per volere della Asl emiliana).Oltre ai due gol realizzati, l'Inter di Simone Inzaghi ha dato per l'ennesima volta in stagione un senso di superiorità netta in ogni reparto, con un possesso palla ragionato, un gioco fluido e una facilità incredibile a produrre azioni da rete.Al 29’ si rinnova il duello tra Lautaro e Strakosha: la girata al volo in area di rigore del ‘Toro’ è perfetta, ma il guizzo del portiere biancoceleste è strepitoso.Una grande parata di Strakosha su Lautaro Martinez, un gol annullato al Toro per un fuorigioco millimetrico sullo 0-0 e tantissime altre occasioni create sono lo specchio di una squadra in fiducia che gioca ormai con il pilota automatico e nonostante l'assenza a centrocampo di uno dei suo fari, Hakan Calhanoglu, la differenza non si è vista.Miglior attacco del campionato con 51 reti realizzate e seconda miglior difesa con 16 reti subite, una in più del Napoli dell'ex Luciano Spalletti.L’olandese prova a farsi vedere con alcune accelerazioni, ma è troppo timido.

Come detto, i nerazzurri con questo successo meritato sale a quota 49 punti e dà un grande segnale alle avversarie che lottano per lo scudetto, ovvero Milan e Napoli vittoriose contro Venezia e Sampdoria.La rete di Bastoni non cambia l’inerzia del match, ma alla prima occasione Ciro Immobile non fallisce l’appuntamento col goal: al 35’, sulla verticalizzazione di Cataldi, l’attaccante della Lazio approfitta della dormita di Skriniar e in allungo anticipa Handanovic, in uscita, prima di appoggiare in rete la palla dell’1-1.L'Inter, però, manda un messaggio chiaro anche alla Juventus di Massimiliano Allegri, oggi vittoriosa in rimonta da 3-1 a 3-4 contro la Roma di José Mourinho, in vista della finale di Supercoppa italiana.I prossimi due impegni della Beneamata saranno appunto Juventus e Atalanta, a domicilio, in campionato: due appuntamenti fondamentali per la stagione della squadra di Simone Inzaghi.Il tabellino INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries (Dal 77' Darmian), Barella, Brozovic, Gagliardini, Perisic; Sanchez (Dal 73' Correa), Lautaro (Dal 73' Dzeko).I nerazzurri ci provano prima con il calcio di punizione di Sanchez, neutralizzato da Strakosha, e poi con la doppia occasione al 63’: Dumfries calcia sul portiere avversario da pochi passi, poi Luiz Felipe respinge il tiro a bott sicura di Perisic.All.BARELLA 5,5 – Si limita al compitino, dopo aver servito nel primo tempo una palla d’oro a Perisic.

S.Inzaghi LAZIO (4-3-3): Strakosha; Hysaj (Dal 80' Lazzari), Luiz Felipe, Radu, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi (Dal 66' Lucas Leiva), Basic (Dal 66' Luis Alberto); Felipe Anderson (Dal 60' Zaccagni), Immobile, Pedro.Dall’altra parte, Inzaghi cambia la coppia di attaccanti, con Dzeko-Correa per Lautaro-Sanchez, mentre Dumfries è costretto al cambio per un colpo subito.All.Sarri Reti: 30' Bastoni (I), 36' Immobile (L), 66' Skriniar (I) La classifica di Serie A Inter 49*, Milan 48, Napoli 43, Atalanta 41, Juventus 38, Lazio, Roma e Fiorentina*32, Sassuolo ed Empoli 28, Bologna*, Hellas Verona 27, Torino ** 25, Udinese**, Sampdoria 20, Spezia 19, Venezia* 17, Cagliari* 13, Genoa 12, Salernitana** 11 Tag.

Leggi di più:
ilGiornale »
Loading news...
Failed to load news.

Inter-Lazio 2-1: Bastoni-Skriniar, i nerazzurri superano il Milan e riconquistano subito la vettaPer i nerazzurri ottava vittoria consecutiva in campionato. Milan superato in classifica

Inter-Lazio 2-1: nerazzurri infallibili, decidono Bastoni e SkriniarMATCH REPORT - InterLazio 2-1: i nerazzurri non sbagliano un colpo, questa volta decidono Bastoni e Skriniar 💥 [aledefelice24]

Inter-Lazio, le pagelle: Bastoni perfetto, Felipe Anderson non pervenutoLe pagelle di InterLazio [aledefelice24] 💪 Bastoni è perfetto 🙄 Milinkovic-Savic non incide 👎 Felipe Anderson annullato 🛑 Skriniar è un muro

Serie A, Inter-Lazio 2-1: decide un colpo di testa di SkriniarImmobile risponde a Bastoni nel primo tempo, poi nella ripresa risolve tutto il centrale slovacco Come ha deciso la stagione del Napoli con osimhen Nonostante un penoso arbitraggio di Pairetto, vittoria meritatissima.

Cellino fiero di Tonali: 'L'avevo venduto al Barcellona e Inter, ma giusto darlo al Milan''L'avevo venduto a Barcellona e Inter, ma ero in debito col Milan' 🗣 Cellino ritorna sulla cessione di Tonali ai rossoneri 🔴⚫️ Cellino zerbino Rispetto per questo giocatore, che si è pure ridotto lo stipendio 🙏😷... Bidone

Milan, Pioli: "D'accordo con Allegri, Inter nettamente favorita"Il tecnico rossonero dopo la vittoria in Laguna: 'Questo deve essere l'anno della nostra conferma' Giusto così, hanno fatto degli ottimi investimenti e meritano di essere in cima a tutti.. Pioli cara grazia che ci sei vicino mettendo insieme 11 sconosciuti..