L’ingegnere: “Proprio a noi spetta il compito di ridare un’anima alla città”

L’ingegnere: “Proprio a noi spetta il compito di ridare un’anima alla città”

22/01/2021 15.24.00

L’ingegnere: “Proprio a noi spetta il compito di ridare un’anima alla città”

La fotografia di Torino è quella di una città metropolitana che, per lavoro e benessere, è ormai prossima al fondo della classifica. Condivide questa analisi? Questa triste affermazione mi trova abbastanza d’accordo. Credo che si stia cercando di rimettere in moto la città con progetti per incentivare l’innovazione, ma non ...

Martina Strazzacapa, 29 anni, ingegnere e startupperClaudia LuisePubblicato il22 Gennaio 2021La fotografia di Torino è quella di una città metropolitana che, per lavoro e benessere, è ormai prossima al fondo della classifica. Condivide questa analisi?

Gli azzurri hanno deciso: mai più divisi, tutti inginocchiati o tutti in piedi. Giovedì la scelta Billionaire, le carte dell'inchiesta sul focolaio Covid: mascherine vietate, sintomi e contagi ignorati. Mentre Briatore (non indagato) attaccava i virologi e il sindaco 'grillino' - Il Fatto Quotidiano Gabriele Paolini in carcere: la condanna definitiva a 8 anni da scontare nella casa circondariale di Rieti

Questa triste affermazione mi trova abbastanza d’accordo. Credo che si stia cercando di rimettere in moto la città con progetti per incentivare l’innovazione, ma non si stiano ottenendo i risultati sperati.Che cosa potrebbe fare Torino per affermarsi e diventare attrattiva?

Fosse facile rendere la città attrattiva sarebbe già stato fatto. Penso ci sia poca reattività nelle persone, che sono l’anima della città e la rendono attrattiva. Potenziare i servizi migliorerebbe la qualità della vita.Che cosa potrebbe fare la generazione under 40? headtopics.com

Gli Under40 dovrebbero rimanere a Torino per animarla. Io ho avuto la fortuna di poter lavorare nel campo dell’innovazione rimanendo a Torino, ma quando ho fondato la mia start up ho dovuto rivolgermi altrove. Fare impresa qui è più difficile.

Se lei votasse centrosinistra preferirebbe un candidato con esperienza politica o rappresentante della cosiddetta società civile?Preferirei un candidato con esperienza politica. Temo che un candidato della società civile potrebbe avere ottime intenzioni ma non le capacità per portarle a compimento.

Se lei votasse centrodestra le andrebbe bene affidare la città a un sindaco imprenditore?Un sindaco-imprenditore sarebbe un buon punto di incontro tra conoscenza del territorio e concretezza. Inoltre l’imprenditore è abituato a rischiare il proprio denaro e dovrebbe sapere bene come investire invece che sperperare

Leggi di più: La Stampa »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Draghi: 'Pasqua di rinascita? Speriamo'Il presidente del Consiglio alla messa nel Duomo di Città della Pieve Mi dispiace draghi hai fatto un governo con ladri mafiosi fascisti Con simili 🐷 non si può superare la pandemia. Draghi non hai una stalla dove mettere i leghisti di solito la resurrezione significa una rinascita e in questo periodo ne abbiamo bisogno ciao Davide

“Il centro vaccini di via Boggio a Cuneo trasferito fuori città, disagi per noi anziani”«Il centro vaccini di via Boggio si è trasferito a Borgo S.D. presso la struttura Bertello». È la frase che si legge sul foglio bianco attaccato (ancora ieri nel primo pomeriggio) all’ingresso della sede dell’Asl Cn1, nel centro deputato a gran parte dei servizi territoriali, in via Boggio a Cuneo. ... Questi pensano solo a criticare la Toscana e non vedono a casa loro

Abitare il Covid: noi e la nostra nuova idea di casa. Il podcastCostretti da oltre un anno a stare il più possibile nelle nostre abitazioni, magari costretti a trasformare parte dei nostri spazi in uffici, ci ritroviamo con necessità molto diverse rispetto all’inizio della pandemia: Gino Pagliuca spiega che appartamenti cercheremo, dove. E quanto ci costerà Guardate che le epidemie sono sempre accadute, non è che la gente ha cominciato a camminare a quattro zampe e a cibarsi di ghiande. Si va avanti, senza ripensare un bel niente se no ciò che non va bene già da decenni. Piantatelaaaaaaaaaaaaaaaaaa E le notizie buone un cazzo ?

Roma, la rassegnazione corre sul web: “Ora la rivoluzione”I tifosi dopo il 6-2 con lo United invocano la sfortuna, ma guardano già avanti e chiedono “un nuovo allenatore che dia un’anima alla squadra” e “tanti calciatori nuovi”

Porta Nuova: un nuovo Bosco Verticale accanto al futuro Pirelli 39L’investimento da 300 milioni di euro sostenuto da Coima (compreso l’acquisto) cambierà il volto a questo spicchio di città per renderlo «green» e connetterlo alla Biblioteca degli alberi Che fame bosco verticale in foto ma è andato dal parucchiere?