Ansascienza, Leonardo, Braccio, Missione, Msr, Lander, Contratto, Sample Transfer Arm, Sample Fetch Rover, Agenzia Spaziale Italiana, Terra, Finanziamento, Rover, Marte, Fase

Ansascienza, Leonardo

L'industria italiana in prima fila per la Luna e Marte - Scienza & Tecnica

(ANSA)

16/10/2020 10.00.00

L'industria italiana in prima fila per la Luna e Marte ANSA ANSAScienza

(ANSA)

Da Leonardo i bracci robotici per la missione su MarteLa prima costruirà i bracci robotici destinati a raccogliere i campioni del suolo marziano da riportare a Terra nella missione Msr (Mars Sample Return) della Nasa prevista per il 2026. Il contratto, firmato con l'Airbus, rientra nella collaborazione dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) alla missione e riguarda la fase di studio avanzata del braccio robotico del Sample Fetch Rover (Sfr) dell'Esa; anche grazie al contributo dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Leonardo ha inoltre ottenuto dall'Esa il finanziamento per proseguire lo studio del Sample Transfer Arm (Sta) per il lander della Nasa.

Riccardo Puglisi, chi è 'l'ultras liberista' chiamato a Palazzo Chigi I lavoratori del magazzino Lidl: 'Non ci sono orari, siamo pagati quanto vogliono loro e ricattati per gli straordinari. Li prende solo chi non fa storie' - Il Fatto Quotidiano Sileri, stop ai voli dal Regno Unito se la variante Delta elude i vaccini

I bracci robotici per la missione Msr saranno realizzati da Leonardo (fonte: Leonardo)Da Thales Alenia Space i moduli per la stazione orbitale lunareParleranno italiano due dei moduli principali della futura stazione spaziale Gateway, destinata a orbitare intorno alla Luna nell'ambito del programma Artemis della Nasa. A realizzarli sarà la Thales Alenia Space, joint venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%) e i due moduli sono I-Hab (International Habitat), che ospiterà gli astronauti, ed Esprit, per le comunicazioni e il rifornimento. Entrambi costituiscono il contributo dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) al programma Artemis.

La prima tranche del contratto per I-Hab, firmata con l'Esa, è del valore di 36 milioni di euro su un importo globale di 327 milioni, Lo sviluppo di Esprit, invece, è già iniziato grazie all'Autorizzazione a Procedere (ATP) e la relativa firma del contratto è prevista entro la fine di quest'anno. headtopics.com

Una nuova pagina dell'esplorazione spazialeSono accordi che gettano le basi della nuova fase dell'esplorazione spaziale, decisa a riportare l'uomo sulla Luna prima con la stazione spaziale Gateway e poi con la costruzione di basi sul suolo lunare che potranno diventare un trampolino per le missioni dirette a Marte.

Un'avventura che nasce da alleanze internazionali, come quella appena rinsaldata dai nuovi accordi fra Esa e Nasa, ha detto il direttore dell'Esplorazione Umana e Robotica dell'Esa, David Parker."L'Esa è onorata di collaborare con la Nasa a il programma Artemis, che estende la partnership dalla Stazione Spaziale Internazionale fino alla Luna. Ogni lancio di astronauti sulla Luna a bordo della nuova astronave Orion farà affidamento sul modulo di servizio europeo per potenza, propulsione, ossigeno e acqua, inclusa la tecnologia chiave dall'Italia", ha detto Parker all'ANSA.

A sottolineare ulteriormente il ruolo chiave del nostro Paese, Parker ha rilevato che"con l'aiuto dell'industria italiana, l'Europa fornirà alloggio all'equipaggio, telecomunicazioni, rifornimento e un'incredibile vista della Luna". Guardando avanti, ha aggiunto,"studieremo l'ambiente unico intorno alla Luna, cercheremo acqua ghiacciata al suo polo Sud e consegneremo rifornimenti agli astronauti sulla superficie mentre esploriamo insieme l'ottavo continente terrestre. Supportati dalle nostre missioni robotiche, impareremo abbastanza per fare finalmente il salto molto più grande dell'invio di esseri umani su Marte".

Un scenario che fino a poco tempo fa sarebbe stato fantascienza, ma che oggi è un vero e proprio salto nell'economia del futuro. Lo ha rilevato anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alle politiche per lo Spazio, Riccardo Fraccaro, per il quale"la partecipazione dell'Italia all'ambizioso programma Artemis per il ritorno sulla Luna è strategica per lo sviluppo dell'industria nazionale. Come Governo - ha aggiunto - abbiamo lavorato con il massimo impegno per garantire all'Italia un ruolo di primo piano nella nuova corsa allo spazio. headtopics.com

Morto Paolo Armando, partecipò a Masterchef: lo chiamavano «tigre» Il gesto gentile di un tranviere: ferma il suo mezzo per salvare una tartaruga sulle rotaie Vescovi Usa verso la scomunica a Biden sull'aborto - Mondo Leggi di più: Agenzia ANSA »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

PAR NOJETOR O PAR CHJETOR AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH Na novità 🤔

Bracci “made in Italy” per prelevare campioni su MarteThales Alenia Space si lancia in una nuova avventura spaziale: moduli abitati da astronauti in orbita attorno alla Luna anziché alla Terra .

Tre astronauti europei in orbita intorno alla Luna nei prossimi anniTre astronauti europei andranno in orbita intorno alla Luna entro la fine di questo decennio. L'accordo fra ESA e NASA arriva grazie al contributo europeo alla costruzione di una futura stazione spaziale in orbita lunare. Alla missione potrebbero prendere parte anche degli italiani. Andrea Bettini Trasmissione di merda su rete 4 La tribù BUGA BUGA è una merda

Nel weekend aperto per la prima volta al pubblico il sito archeologico di via delle OrfaneLe pavimentazioni romane sono state sottoposte a delicati interventi. Ritrovati anche nuovi reperti di epoca longobarda, appartenenti a una sepoltura La Stampa mi risulta essere quotidiano nazionale e non locale, Via delle orfane in quale punto d'Italia lo troviamo? 🐾

Viaggio nel cuore dell’Islam iranico fuori del tempo, in compagnia degli angeliIntrepidamente insensibile alla tendenza iper-divulgativa delle classifiche librarie, l’editore Mimesis ha appena finito di pubblicare i quattro volumi dell’opus magnum del celebre islamista della Sor ... Le recensioni 📖 di Tuttolibri .

Corona chi? | Il Caffè di GramelliniIl Covid e la città italiana che non esiste

Susa, aggredisce la madre per avere i soldi per la droga: arrestatoLeggi su Sky TG24 l'articolo Susa, aggredisce la madre per avere i soldi per la droga: arrestato