Topnews

L’impotenza di Conte su Regeni: “Dopo anni nessun passo avanti”

Il premier incontra il presidente Al Sisi: “Ma non abbiamo strumenti per intervenire sui magistrati egiziani”. I genitori del ricercatore delusi

28/04/2019 08.37.00
Topnews

Il premier incontra il presidente Al Sisi: “Ma non abbiamo strumenti per intervenire sui magistrati egiziani”. I genitori del ricercatore delusi. Topnews

Il premier incontra il presidente Al Sisi: “Ma non abbiamo strumenti per intervenire sui magistrati egiziani”. I genitori del ricercatore delusi

C’è un’ammissione di impotenza nelle parole di Giuseppe Conte: «Francamente non abbiamo strumenti reali e concreti per poter intervenire e sostituirci alla magistratura egiziana». Oltre tre anni sono passati dalla morte di Giulio Regeni, il ricercatore italiano torturato e ammazzato in Egitto da uomini che ancora non hanno un volto, un nome, un identikit. È stato richiamato in Italia e poi rispedito al Cairo l’ambasciatore, sono stati minacciati divorzi diplomatici e ritorsioni. L’ultima lo s...

Olimpiadi Tokyo, Laurel Hubbard prima atleta transgender a partecipare Stop alle mascherine all’aperto, attesa oggi la decisione del Cts Viva l’Italia inginocchiata (a metà): siamo sempre il Paese delle mezze misure

continuaPer leggere TopNews devi essere abbonato Leggi di più: La Stampa »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Vergogna! Maumol Che ci vuole dite a questi poveri genitori quello che vogliono sapere ,se invece vogliono la verità si rivolgessero all’università inglese dove operava Giulio

Il rigorista scivola sul dischetto: il compagno segna ma il Var annulla il golOmer Atzili, attaccante del Maccabi Tel Aviv, si è presentato sul dischetto ma è scivolato durante la battuta del calcio di rigore. Il compagno...

Il riscatto della laurea piace al Sud ma c’è poca chiarezza su costi e dirittiQuasi tutti vogliono pagare a rate: è quanto emerge da un'indagine sullo strumento introdotto nel 2019 “Il riscatto della laurea piace al Sud”. Cioè si comprano pagando a rate ?

Meteo, in arrivo il caldo al Centro-Sud ma l'Italia è divisa in duePermane la variabilità anche se le temperature dei prossimi giorni saranno decisamente più miti dopo le burrasche pasquali

Il Liverpool torna in testa alla Premier, ma il City ha una partita in menoTonfo del Manchester United, battuto 4-0 dall’Everton. Perde anche l’Arsenal

“Il Libro ora ha tutte le sale, ma il vero problema è garantire un futuro certo”Il residente Circolo dei Lettori, Giulio Biino : “Trovato l’accordo con Gl Events e il liquidatore”

Biella, il gip dispone il dissequestro del tempio crematorio ma la procura impone ancora un frenoDopo due richieste respinte, sulla base del nuovo progetto il giudice toglie i sigilli. La magistratura vuole che prima della ripresa dell’attività vengano montate le videocamere. Topnews

Referendum Egitto, per 88% el-Sisi può rimanere al potere fino al 2030. Ma l'opposizione ha guadagnato consensi - Il Fatto QuotidianoLa vittoria era scontata ma la percentuale dei “no” non lo era affatto. L’88,83% degli egiziani ha votato sì alla modifica della costituzione nazionale che permetterà all’attuale presidente Abdel Fattah el-Sisi di rimanere al potere sino al 2030. Una percentuale di circa 10 punti più bassa rispetto ai voti ottenuti lo scorso anno alle presidenziali … Come battuta non è male. 😂😂😂 Che cu*o però eh, essere così benvoluto, l'Al Chiappone .. Ma quale novità ! Sono democrazie all'acqua di rose.

Usa, il segretario al Tesoro nega al Congresso la dichiarazione dei redditi di TrumpSteven Mnuchin deciderà entro il 6 maggio se renderla pubblica: 'Ci sono questioni costituzionali e di privacy'

Conte ad Al Sisi: sulla morte di Regeni siamo insoddisfatti, niente pace senza verità«Non c’è alcun concreto passo avanti che ci lasci intravedere un accertamento dei fatti plausibile». E purtroppo «non abbiamo strumenti reali e concreti per poter intervenire e sostituirci alla magist Lo sapevamo già avvocatese? E con Al Siri come va? 🙄

Giulio, il velista generoso «amico al bar» di Paoli: «Dava del tu al mare»Era uno di quei «Quattro amici al bar» protagonisti della canzone di Gino Paoli. Il bar è il «Caffè Porto Franco» di cui proprio Giulio Frezza, Paoli, gli architetti Giorgio e Ottavio Celadon avevano comprato la licenza negli anni Settanta

Baseball: denuncia il furto dell’auto, arriva al 4° inning e decide il matchPedro Strop, closer dei Cubs, era ancora a colloquio con la polizia quando ha dovuto scusarsi per tornare a Wrigley Field: “La partita era già iniziata...” Poi sale sul monte al 9° e sigilla il successo sui Dodgers