L'ex senatore di Forza Italia Giancarlo Pittelli viola i domiciliari scrivendo a Carfagna: 'Mara aiutami'. Torna in carcere dopo un mese - Il Fatto Quotidiano

L’ex senatore di Forza Italia Giancarlo Pittelli viola i domiciliari scrivendo a Carfagna: “Mara aiutami”. Torna in carcere dopo un mese

08/12/2021 12.08.00

L’ex senatore di Forza Italia Giancarlo Pittelli viola i domiciliari scrivendo a Carfagna: “Mara aiutami”. Torna in carcere dopo un mese

'Cara Mara aiutami'. L'ex senatore di Forza Italia ha scritto alla ministra Carfagna violando le prescrizioni dei giudici e torna in carcere. Ecco la lettera integrale

ministra per il Sud Mara Carfagna. La missiva è stata intercettata dall’Ispettorato di pubblica sicurezza di Palazzo Chigi che l’ha trasmessa alla questura di Catanzaro.Pittelli sapeva che, essendo ristretto ai domiciliari,non poteva avere alcuna comunicazione

Il Fatto di Domani del 18 Gennaio 2022 - Il Fatto Quotidiano

se non con i familiari conviventi. Lo ha addirittura scritto nell’incipit della lettera al ministro: “Non potrei avere rapporti di corrispondenza con nessuno – si legge – ma ti prego di credere che sono ormai disperato”.Una decina di anni fa, Pittelli e Carfagna erano nello stesso partito. Per questo motivo l’ex senatore si rivolge a lei dandole “tu” e definendosi detenuto “in ragione di accuse folli formulate dalla Procura di Gratteri ed asseverate dalla giurisdizione asservita”.

Le ha quindi spiegato le ragioni per le quali è imputato: “L’accusa di concorso esterno rimasta in piedi nei miei confronti – scrive Pittelli – consisterebbe nell’avere rivelato ad esponenti della cosca di ‘ndrangheta denominata Mancuso il contenuto dei verbali secretati delle dichiarazioni rese dal collaboratore di giustizia headtopics.com

Andrea Mantella”.Una sintesi estrema delle accuse mosse dai pm di Catanzaro. Ma l’ex senatore di Forza Italia va anche oltre e, nella lettera alla Carfagna, accusa la Direzione distrettuale antimafia, guidata dal procuratoreNicola Gratteri, quasi di avere ordito un complotto contro di lui: “Vi è in atti – scrive infatti – la prova della manipolazione di un’altra captazione ambientale”.

Etiopia, allarme Onu per il Tigray: 'È sull'orlo di un disastro umanitario'

E ancora: “Non ti nascondo nulla, ti rappresento la verità dei fatti. Stiamo preparando una nuova istanza nel merito ed un’interrogazione parlamentare cheVittorio Sgarbiproporrà quale primo firmatario.Piero Sansonettiche non mi ha mai abbandonato, conosce tutti gli atti ed i particolari dell’inchiesta a mio carico”.

Ed è a questo punto che l’ex senatore imputato per concorso esterno con la ‘ndrangheta avanza la sua richiesta a una ministra della Repubblica: “Ti chiedo di non abbandonarmi perchésono un innocente finito nelle grinfie di folliper ragioni che ti rivelerò alla prima occasione. Aiutami in qualunque modo, io vivo da due anni in stato di detenzione, finito professionalmente, umanamente e finanziariamente… Grazie per quanto potrai fare”.

Nell’ultima frase della lettera, Pittelli rivolge un invito alla Carfagna: “Per eventuali comunicazioni ti lascio il recapito di mia moglie…. Le tue telefonate come ben sai sono tutelate ex articolo 68 anche se…talvolta qualcuno se ne dimentica di proposito headtopics.com

Covid: salgono ricoveri. Tasso positività al 15,4%

”. Il riferimento è, ovviamente, alle garanzie riconosciute dalla Costituzione che mettono al riparo i parlamentari dalle intercettazioni dell’autorità giudiziaria.Poche righe che, al netto delle offese ai magistrati definiti “folli”, hanno il sapore di un messaggio che Pittelli ha voluto inviare alla Carfagna o, tramite la ministra, a qualcuno “che se ne dimentica di proposito”.

Non è dato sapere, inoltre, quali sarebbero le ragioni che lo hanno portato in carcere e che lui le vorrebbe rivelare “alla prima occasione”. E non è chiaro nemmeno come un esponente di Forza Italia e di governo possa aiutare un imputato per mafia.

Un sospetto il Tribunale di Vibo Valentia ce l’ha. Motivando la decisione di rispedirlo in carcere (perché “ha consapevolmente trasgredito alle prescrizioni impostegli con il provvedimento di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari”), infatti, il giudice Brigida Cavasin scrive che “

Pittelli manifesta la volontà di instaurare contatti, con la precipua finalità di incidere sul regolare svolgimento del processo”.Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Rai 2 HD - Rai Sport

Diretta Rai 2 HD

PieroSansonetti sei una merda mafiosa dato che aiuti i mafiosi... Poverino diamogli il vitalizio almeno… La Carfagna è il magistrato competente per legge? Nel governo dei migliori tutto può succedere Spesso ci dimentichiamo cosa è Forza Italia e cosa ha rappresentato in questi lunghi anni il senatore Pittelli è una delle tante dimostrazioni

Muori È più facile che l'aiuti renzidArabia A Mara constatazione. Verdini sempre fuori? Quelli di forza mafia... c'è l'hanno nel dna Scommetto che ve l’ha fatta scrivere a voi l’ha lettera per sapere che ha scritto alla Carfagna 😂😂😂😂😂😂😂😂

Berlusconi, nuove paroline dolci ai grillini: “Il M5S nasceva da un disagio reale per la politica, proprio come Forza Italia”La lunga corsa al Quirinale si arricchisce di nuove lusinghe dal Cavaliere a una truppa parlamentare che in grandissima parte vede la propria ricandidatura mol… Quindi due disagiati. Per fortuna ci ridono entrambi !!! Al quirinale cambiano il colore dei lampioni!

Un avvocato gran paraculo...Atti mirati ad impietosire ed alleggerire le misure di restrizione: si vantava di difendere i due più importanti n'dranghetisti e adesso dov'è finita la spocchia delle telefonate? Vergogna Ahahaha, grande Carfagna

Libro Photoansa 2021: 'Un anno complicato ma pieno di soddisfazioni' - ItaliaVIDEO PHOTOANSA2021 I Il direttore Contu: 'Sono stati due anni complicatissimi ma nei quali il giornalismo ha riacquistato centralità' ANSA Fate vomitare Si certo la centralità di raccontare palle a go go Centralità, che non equivale a dire autorevolezza né prestigio né serietà... Di sicuro, il giornalismo italiano ha acquistato una marea di click e followers...

Coronavirus in Italia, il bollettino con i dati di oggi 7 dicembreLeggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus in Italia, il bollettino del 7 dicembre: 15.756 nuovi casi, i morti sono 99 Strano non avete scritto che non erano vaccinati

Coronavirus Italia, il bollettino di oggi 7 dicembre: 15.756 casi e 99 mortiCovid, 15.756 nuovi casi nelle ultime 24 ore e 99 morti. Tasso di positivita' giu', al 2,3%

In Italia 15.756 nuovi casi e 99 decessiLeggi su Sky Sport l'articolo Coronavirus in Italia: il bollettino dei contagi, i dati e le news di oggi

Covid Italia, il bollettino del 6 dicembre: 9.503 nuovi casi e 92 mortiIeri i casi accertati erano stati 15.021 casi e 43 morti. Con 301.560 tamponi effettuati il tasso di positività sale al 3,2% (+0,3). Crescono le terapie… Il solito nulla. I casi non comtano. Solo i morti. Non si sono mai calcolati i casi dell’imfluenza! Propaganda e disomestà. Ho un sogno, vedere la vostra redazione andare in fumo.