L’ex portavoce di Appendino Pasquaretta davanti al giudice per il maxischermo al Parco Dora

Il maxi schermo montato al Parco Dora per la finale di Champions del 3 giugno 2017 era clandestino.

03/06/2020 11.04.00

Il maxi schermo montato al Parco Dora per la finale di Champions del 3 giugno 2017 era clandestino.

TORINO. Il maxi schermo montato al Parco Dora per la finale di Champions del 3 giugno 2017 era clandestino. Tradotto in articoli di codice penale: invasione di solo pubblico e intrattenimento senza autorizzazione. Sono queste le accuse per l’ex portavoce della sindaca, Luca Pasquaretta, che il 26 giugno sarà davanti ...

Pubblicato il03 Giugno 2020TORINO. Il maxi schermo montato al Parco Dora per la finale di Champions del 3 giugno 2017 era clandestino. Tradotto in articoli di codice penale: invasione di solo pubblico e intrattenimento senza autorizzazione. Sono queste le accuse per l’ex portavoce della sindaca, Luca Pasquaretta, che il

Anche il ministro Speranza si è vaccinato: «Una grande gioia» Milan, arriva il lieto fine: riscattato Tomori per 28 milioni! Gli auguri dal carcere di Zaki per la partita Italia - Svizzera

26 giugno sarà davanti al giudice per le indagini preliminari Costanza Goria assieme all’ex capo di Gabinetto del Comune Paolo Giordana, al titolare della società «Multicom events» Francesco Capra e al suo braccio destro Giancarlo Dell’Aquila.

A processo a Torino Pasquaretta, il “pitbull” della sindaca AppendinoIrene faMàIl procuratore aggiunto Vincenzo Pacileo e il collega (ora in pensione) Antonio Rinaudo hanno coordinato le indagini della Digos sulla tragedia di piazza San Carlo, dove oltre mille e 500 spettatori della partita Juventus-Real Madrid sono rimasti feriti. E due donne sono morte tempo dopo, per le conseguenze delle lesioni riportate quella sera. headtopics.com

La proiezione su maxi schermo della finale di Champions è avvenuta anche al Parco Dora. Mancavano, però, le autorizzazioni. Pasquaretta e Giordana sono accusati di aver “spinto” l’organizzazione di quell’evento, affidata alla «​​​​​​Multicom events».

Secondo gli accertamenti della Digos, la società ha lavorato gratis. Nessun rimborso era previsto per mettere a disposizione e montare l’attrezzatura, operazione costata svariate migliaia di euro. L’ipotesi della procura è che la società sia stata sollecitata da Pasquaretta e Giordana: con queste “credenziali” e considerati i tempi “stretti”, gli imprenditori avrebbero tralasciato le procedure amministrative per le autorizzazioni. La tesi dell’ex portavoce della sindaca e dell’ex capo di gabinetto è all’opposto: non spettava a loro il compito di organizzare né di gestire la manifestazione al Parco Dora, le responsabilità per eventuali inadempienze sono degli imprenditori.

©RIPRODUZIONE RISERVATAI perché dei nostri lettori“Perché ritengo il giornale valido con articoli interessanti, redatti da validi giornalisti ed opinionisti. Non ultimo, nonostante sia lontano, sono rimasto attaccato alla mia città, Torino. La possibilità di leggere il giornale online, puntualmente, è per me un vantaggio.

RobertoI perché dei nostri lettori“La Stampa è autorevole, lineare, ed essenziale. Senza fronzoli. E’ locale e globale. Copre spesso temi e aree geografiche lontane dalle luci della ribalta.Matteo, MantovaI perché dei nostri lettori“Sento il bisogno di avere headtopics.com

Covid, stato di emergenza verso la proroga: i pareri dei politici Eriksen, video di auguri da tutte le nazionali Incidente sul lavoro a Rovato, cade dall'impalcatura: grave 16enne

notizie affidabilie controllate sia a livello nazionale che locali. I commenti degli editorialisti sonopreziosi, aiutano a leggere tra le righe i fatti.Angelo, (TO)I perché dei nostri lettori“Nel 1956 avevo 5 anni e guardavo le foto (le figure) della Stampa che mio padre acquistava ogni giorno. Ho mantenuto l’abitudine paterna, ed in questo periodo, mi è arrivato, da mia figlia,

un abbonamento digitale: la ringraziai dicendole che quel cibo per la mia mente, valeva molto di più di una torta di compleanno.Ezio, Pocapaglia (CN)I perché dei nostri lettori“Perchè è comodissimo: a disposizione ovunque si sia, disponibile già di notte e a minor costo; ora anche email d'aggiornamento lungo la giornata: cosa si può chiedere di più?

Leggi di più: La Stampa »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Coronavirus, Berlusconi: «Ora unità e dialogo costruttivo per risollevarci come dopo la guerra»La lettera di Berlusconi, l’ex premier e leader di Forza Italia scrive al «Corriere» dopo il discorso del presidente Mattarella: le forze vive devono sedersi a un tavolo per un progetto comune E conte la pensa allo stesso modo? Ma porca paletta ma stattene a casa a fare l'uncinetto una volta per tutte!!

M5S, Di Battista fa la sua prima mossa e lancia il servizio ambientaleL’ex deputato presenta la proposta al ministro Costa una proposta: obiettivo 200mila posti di lavoro per i giovani Altri impiegati statali, vogliono trasformare sto paese in un mega centro di sussidi, abbiamo già migliaia di forestali che non fanno una sega cazzo assumiamo 200k persone, ma poi a spese di chi? Perché sti grillini sparano cagate a non finire? Mov5Stelle luigidimaio Ma quanti ne volemo campa’... ebbasta!!! Insomma, fa il frocio con il culo degli altri.

Inizia oggi l’avventura ZWEBTV, una nuova web tv dedicata ai più giovani16 influencer e un palinsesto che spazia dai viaggi al trucco passando per comicità, contenuti LGBTQ+ per una audience potenziali di milioni di giovanissimi.. Godo: Ma possono andare a cacare gli Influencer e voi che gli dare risalto. Certo non bastano i problemi della scuola a modi buncher ci mancavano loro che insegnano come studiare non serva a niente !!! Che schifo, propaganda politica a minorenni camuffata da informazione,

Riscrivere il passato con il carbonio 14Un nuovo sistema di misura per correggere le datazioni al carbonio 14, uno dei metodi principali per la datazione adottato anche su Sindone e mummia di Otzi

Inps: indennità Covid per altri 42mila, tra titolari invalidità e stagionaliQueste domande saranno quindi poste in pagamento sia per il mese di marzo sia per il mese di aprile 2020 INPS, Il nome è tutto un programma..sono dei buffoni.

Aerei, rischio stop al bagaglio a mano per evitare il contagio in voloÈ una delle indicazioni che compare nelle prime linee guida globali dell’Icao, l’agenzia Onu per l’aviazione civile: «A bordo solo con borsette e zaini». Ecco tutte le regole Insani di mente Forza!! 💪🏻🇮🇹💪🏻🇮🇹 oggi anche il mio compleanno 🥂 obbligatori nudi …