«L'Esorcista», una nuova trilogia darà seguito al film - VanityFair.it

Universal ha acquisito i diritti di distribuzione di un sequel della pellicola datata 1974. Questa sarà la prima di tre, dirette da David Gordon Green e recitate (anche) da Ellen Burstyn, madre della posseduta originale

28/07/2021 23.30.00

Universal ha acquisito i diritti di distribuzione di un sequel della pellicola datata 1974. Questa sarà la prima di tre, dirette da David Gordon Green e recitate (anche) da Ellen Burstyn, madre della posseduta originale

Universal ha acquisito i diritti di distribuzione di un sequel della pellicola datata 1974. Questa sarà la prima di tre, dirette da David Gordon Green e recitate (anche) da Ellen Burstyn, madre della posseduta originale

L’Esorcista, uscito al cinema nella prima metà degli anni Settanta, avrà un nuovo sviluppo, diverso da quello che la serie televisiva gli ha concesso. La Universal, stando a quanto riportato dalNew York Times, avrebbe acquisito per quattrocento milioni di dollari i diritti di distribuzione di una

Grecia, terremoto di magnitudo 6.1 a Creta: edifici crollati Indagato Morisi, inventore della «Bestia» della Lega. Tre giovani l’accusano: «Ci ha dato droga» Richard Gere testimone contro Salvini al processo Open Arms - Politica

prima pellicola, diretta da David Gordon Green. Ancora senza titolo, dovrebbe essere preludio di una trilogia inedita, atta a riportare sul grande schermo (anche)Ellen Burstyn, la madre della posseduta originale.Burstyn, cui il ruolo, nel 1974, è valso una nomination agli Oscar come miglior attrice protagonista, dovrebbe fungere da punto d’unione tra il vecchio e il nuovo. Stando alle prime indiscrezioni emerse, il sequel dovrebbe prevedere un nuovo caso di possessione demoniaca. Un nuovo bambino, un maschio, sarebbe caduto nella trappola del Diavolo, e il padre di questi – interpretato, pare, da

Leslie Odom Jr.– avrebbe deciso di chiedere l’aiuto della Burstyn, ancora una volta volto e voce di Chris MacNeil.Il film, il primo dei tre, dovrebbe presto entrare nella fase di riprese per completare la postproduzione Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Referendum cannabis legale, Magi (+Europa): 'Oggi 200mila firme'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Referendum cannabis legale, Magi (+Europa): 'Oggi 200mila firme, è fatto politico'

Mena Suvari svela il suo passato fra abusi sessuali e droghe: «Sono una sopravvissuta» - VanityFair.itL'attrice di «American Beauty», oggi neomamma felice (il suo primo figlio è nato lo scorso aprile) nel libro autobiografico «The Great Peace: A Memoir», in uscita domani negli Stati Uniti, rivela un doloroso passato di abusi e dipendenze iniziato quando a 12 anni fu stuprata da un'amico di famiglia

La lezione della sconfitta, così Benedetta Pilato tornerà più forte - VanityFair.itEliminata nei 100 rana, esclusa dalla staffetta mista: i Giochi della 16enne stella del nostro nuoto sono già finiti. Ecco come e perché Benedetta Pilato, che torna oggi in Italia, farà di questa sconfitta il piedistallo della sua crescita

Serena Rossi, fashion file della madrina della Mostra del Cinema di Venezia 2021 - VanityFair.itIdentikit modaiolo della vulcanica attrice-conduttrice-cantante Serena Rossi, madrina della 78esima edizione della kermesse cinematografica in Laguna. Elegante, chic, glamour quanto basta, la diva napoletana metterà a segno altri punti di stile vincenti? E' molto anziana e non dalla M°Avoscan

Reddito di libertà per le donne che hanno subito violenza: ecco che cos'è - VanityFair.itSi fa all'Inps la richiesta per il Reddito di libertà, riservato alle donne che hanno subìto violenza. Il nuovo contributo è parte del decreto Rilancio

«Temptation Island 2021» e quel copione già scritto - VanityFair.itLa penultima puntata di «Temptation Island 2021» vede il falò di confronto anticipato tra Alessandro e Jessica e il riavvicinamento tra Federico e Floriana: eppure tutto questo ci sembra incredibilmente famigliare...

Federica Pellegrini, come te nessuna mai - VanityFair.itNon bisogna mai dare per sconfitta Federica Pellegrini. La Divina del nuoto ha centrato la sua quinta finale olimpica consecutiva nei 200 stile libero. Le sue sono lacrime di gioia