L'Austria è il primo Paese della Ue ad approvare l'obbligo vaccinale

🇦🇹L'Austria è il primo Paese della Ue ad approvare l'obbligo vaccinale #agi

Agi, Vaccino Coronavirus

20/01/2022 23.42.00

🇦🇹L' Austria è il primo Paese della Ue ad approvare l' obbligo vaccinale agi

La misura interessa tutti coloro che abbiano compiuto 18 anni ed è stata approvata dal Parlamento, al termine di un lungo ed animato dibattito, con 137 voti favorevoli e 33 contrari. Previste, dopo la metà di marzo, multe fino a 3.600 euro

AGI - L'Austria è la prima Nazione dell'Unione Europea adaver approvato l'obbligo del vaccino contro il Covid-19: interesserà tutte le persone sopra i 18 anni che risiedono nei nove Laender (regioni).  L'Austria, Paese 'cuscinetto' tra Germania e Italia dove vivono nove milioni di persone, è stato particolarmente deciso sin dall'inizio della pandemia di Covid-19 ad arginare i contagi tanto da allestire ben quattro lockdown in meno di due anni: questa sera ha approvato l'obbligo vaccinale che scatterà da febbraio. Resta da definire se l'obbligo scattera' gia' dal primo giorno del prossimo mese oppure dal 4, ma questa è puramente una questione tecnica.

Leggi di più: Agi Agenzia Italia »

Da Gucci Cosmogonie, tra modelle con il seno scoperto e di ogni età, emerge la libertà di essere se stessi e normalizzare ogni tipo di corpo

Sul runway Gucci Cosmogonie sfilano anche dei beauty trend da tenere d'occhio: dalla nudità al diversity, al Body Positivity, ai gioielli su viso e testa, fino al blush sulle tempie Leggi di più >>

Per una cosa che 'funzionicchia'? Sucare forte nazistelli 🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮 Regime Peggio per loro: tornano a circa cento anni fa 👏👏👏👏👏👏👏👏👏

L’Austria approva l’obbligo del vaccino: è il primo Paese in UeGli aggiornamenti sulla pandemia da coronavirus di giovedì 20 gennaio ottima decisione... Ci voleva tanto... Grande notizia

'Soltanto col Cavaliere al Quirinale ci sarà la pacificazione del Paese'Il senatore Fdi: 'Ricordo le parole di Onna: fu l'unico discorso del 25 aprile non divisivo. Come quello di Violante da sinistra' Domande serie: 'Lei è stato un ministro centrale di un governo patriottico...' Quando le più alte cariche di uno stato, tollerano i processi truccati nei tribunali che per assolvere i delinquenti condannano le vittime del reato, oltre a prendersi gioco del popolo, lo considerano anche stupido e suonato. NO! Non è giusto essere complice dei fuorilegge. Ma che cavolo stai a dì ...vi toglie la paghetta🤔?

Austria, approvato l'obbligo vaccinale: è il primo Paese europeo a farlo. Farà da apripista?Approvato in Austria il vaccino obbligatorio contro il Covid . Si tratta del primo Paese europeo a farlo. L'approvazione, avvenuta in Parlamento ... Dove è nato il buon Adolf? 😄😄😄😄 Possono fare tutto quello che vogliono, a breve cade tutto DECISIONE PIÙ CHE GIUSTA!

L’ora più buia | Così Mattarella salvò il Paese e chiamò al governo Draghi - Linkiesta.itEra necessario creare un esecutivo che non fosse un commissariamento della politica ma la aiutasse a uscire dal lungo pantano in cui si era cacciata. L’azione del presidente della Repubblica, ricorda Marzio Breda nel suo ultimo libro edito da Marsilio, si rivela decisiva anche sul piano internazionale MarsilioEditori Ci salvò anche a Roncisvalle MarsilioEditori Salvò il paese?!? più appecorati non si può!ecco un libro che di sicuro non leggerò mai.

Agguato in strada in un paese del Nuorese: ucciso 59enneOmicidio questa mattina a Oliena (Nuoro): vittima è un allevatore di 59 anni, Tonino Corrias. Da quanto si apprende l'agguato è avvenuto in paese, vicino al Municipio, quando...

L'Italia è il quarto Paese per lavoro povero in EuropaI dati della Relazione del Gruppo di lavoro sugli interventi e le misure di contrasto alla povertà lavorativa in Italia dicono che ci sono persone che non superano i 12mila euro e se scendono sotto la soglia di povertà non riescono poi a risalire

© JOHANNA GERON / POOL / AFP - Il cancelliere austriaco, Karl Nehammer AGI - L'Austria è la prima Nazione dell'Unione Europea ad aver approvato l'obbligo del vaccino contro il Covid-19 : interesserà tutte le persone sopra i 18 anni che risiedono nei nove Laender (regioni).  L'Austria, Paese 'cuscinetto' tra Germania e Italia dove vivono nove milioni di persone, è stato particolarmente deciso sin dall'inizio della pandemia di Covid-19 ad arginare i contagi tanto da allestire ben quattro lockdown in meno di due anni: questa sera ha approvato l'obbligo vaccinale che scatterà da febbraio. Resta da definire se l'obbligo scattera' gia' dal primo giorno del prossimo mese oppure dal 4, ma questa è puramente una questione tecnica. Il Parlamento austriaco, al termine di un lungo ed animato dibattito, ha approvato con 137 voti favorevoli e 33 contrari la vaccinazione obbligatoria . Tredici i parlamentari, tra essi anche dei due partiti di governo di OeVP (Popolari) e Verdi, non hanno votato perché malati o astenuti per protesta. La bozza prevede la vaccinazione obbligatoria per persone di età superiore ai 18 anni con residenza principale o secondaria in Austria. In una prima fase, fino a metà marzo, non ci saranno sanzioni; successivamente la multa potrebbe arrivare fino a 3600 euro. È stata esclusa la reclusione . le donne in gravidanza , tutti coloro che non possono essere vaccinati per motivi medici e le persone guarite ma non oltre i sei mesi dalla guarigione. Il dibattito sul controverso provvedimento e' stato particolarmente acceso. Il primo a prendere la parola e' stato il leader della FPOe (partito di destra), Herbert Kickl che ha apertamente protestato contro l'obbligo dicendosi "inorridito, sbalordito, scosso e scioccato". Successivamente il ministro della Salute, Wolfgang Mueckstein (Verdi) ha cercato di dissipare i dubbi assicurando che "il vaccino contro il Covid-19 è sicuro; e serve un alto tasso di vaccinazione per contenere il virus". La presidente della SPOe (socialdemocratici), Pamela Rendi-Wagner ha sottolineato che " la vaccinazione obbligatoria contro il coronavirus, che nessuno di noi voleva, si è purtroppo resa necessaria ". Nel frattempo i ministeri della Salute e dell'Interno, dopo il caos dei dati di ieri, non hanno comunicato l'aggiornamento giornaliero del contagio. Attualmente in Austria le persone positive al covid sono 161.372 (1.503.668 i contagiati da inizio pandemia). In totale, 13.956 le vittime, 1.062 gli attuali pazienti covid ricoverati nei normali reparti e 193 in terapia intensiva.  Articoli correlati