L’Atalanta espugna il “Maradona” 3-2 e doma un grande Napoli

L’Atalanta espugna il “Maradona” 3-2 e doma un grande Napoli

05/12/2021 01.25.00

L’Atalanta espugna il “Maradona” 3-2 e doma un grande Napoli

In gol prima i bergamaschi con Malinovskyi al 6', pareggia Zielinski al 39'. Nella ripresa Mertens al 46' porta in vantaggio il Napoli, poi Demiral (66') e Fre…

04 Dicembre 2021Modificato il: 04 Dicembre 20211 minuti di lettura(ansa)NAPOLI. Pazzesca vittoria dell'Atalanta, che tra una rimonta e l'altra e mille colpi di scena, espugna il Maradona costringendo il Napoli (decimato dagli infortuni) alla prima sconfitta interna del campionato. Finisce 3-2 in favore dei nerazzurri grazie alle reti di Demiral e Freuler, che rendono vana la rimonta di Zielinski e Mertens dopo l'iniziale vantaggio di Malinovskyi. Situazione in vetta che si stravolge e che vede ora quattro squadre racchiuse in altrettanti punti: Milan primo a +1 sull'Inter e a +2 proprio sui partenopei di Spalletti, con la squadra di Gasperini che accorcia a -4 dal primo posto. Campionato più vivo ed emozionante che mai.

Pronti via e i bergamaschi passano subito in vantaggio grazie al mancino magico di Malinovskyi, che riceve da Zapata e da fuori area batte Ospina indirizzando sotto la traversa. La partita però è viva ed imprevedibile, con occasioni continue da una parte e dall'altra. Lozano fallisce al 12' la possibile palla del pareggio, Ospina salva su Zappacosta sul fronte opposto, poi è ancora Lozano a spaventare Musso con un diagonale velenoso alla mezz'ora. A ridosso dell'intervallo arriva il pareggio del Napoli grazie al sinistro del solito Zielinski che, dopo una respinta di Palomino, fulmina Musso con un'altra conclusione in piena area di rigore.

Al rientro dagli spogliatoi i partenopei continuano sulle ali dell'entusiasmo e dopo appena un minuto e mezzo ribaltano completamente il risultato: protagonista ancora una volta Mertens, che scappa sul lancio di Malcuit e batte il portiere per il 2-1 che fa esplodere il 'Maradona'. headtopics.com

La Dea non ci sta e prova a rispondere subito con Zapata, sfortunato però nel colpire un palo con un colpo di testa sul cross di Maehle. Al 60' viene fischiato un rigore ai nerazzurri per un presunto tocco di mano di Mario Rui in area, ma è un abbaglio di Mariani che corregge la propria decisione dopo la revisione al Var. Passano comunque una manciata di minuti e l'Atalanta fa addirittura la contro-ribalta con i gol in rapida sequenza di Demiral e Freuler, che riportano avanti sul 2-3 la squadra di Gasperini a 20 minuti dal novantesimo. Nel finale il Napoli tenta il tutto per tutto per evitare il ko, l'ultima chance capita a Petagna in pieno recupero, ma l'ex atalantino spreca tutto da pochi passi.

Leggi i commentiI commenti dei lettori

Leggi di più: La Stampa »

Un grande Napoli?

Napoli, giovane ferito a colpi d'arma da fuoco nella notteLeggi su Sky TG24 l'articolo Napoli, giovane ferito a colpi d'arma da fuoco nella notte

Metti una sera a cena con Di Maio e Manfredi. L’Unione di Napoli, il circolo ultra chic, apparecchia politica e bon ton - Il Fatto QuotidianoQualche volta ce lo dimentichiamo che ha solamente 35 anni. che fa politica da 10 anni, cioè da quando ne aveva 25. Ragionando in termini di social, Instagram era agli albori e Salvini sbraitava meno. Apparterebbe alla categoria di quelli che hanno definito “antropologicamente” gli sdraiati, cioè coloro che ne stanno accucciati con tablet in … a beh allora seratona di merdona Cristina Belotti, che nel 2017 restituì l'importo di due voli e rinunciò ad alcune diarie per essersi segnata come presente alla Plenaria, pena l'espulsione. Se ne attornia letteralmente, Of Maio... Orma Conte è marginale. Cambiate cavallo 😂😂😂😂😂

Col braccio in silicone a fare il vaccino, l’infermiera: «L’ha definito un costume di scena»Il braccio in silicone per fare il vaccino: «L’ha definito un costume di scena» Grande l’infermiera rifiutatasi di vaccinarlo non ostante le insistenze del Frankenstein, dottore pediatra!!Tristezza infinita.

Covid, Costa sull’obbligo vaccinale in Italia: “Non è all’ordine del giorno”Il sottosegretario alla Salute: «Abbiamo scelto di instaurare un rapporto di fiducia con i cittadini» Se il Governo Draghi continua a non prendere alcuna misura concreta per ridurre contagi e morte da Covid_19, le cose potranno solo peggiorare. quartaondata

Davide Giri, dottorando italiano della Columbia, ucciso a New York: accoltellato vicino al campusUn dottorando italiano della Columbia University, il 30enne un articolo decente che spiega come si sono svolti i fatti e chi è l'assassino Studi, sacrifici e una giovane vita che vola via 😪 che tristezza

'Basta matrimoni forzati', la concessione dei talebani alle donne afghaneUn decreto del governo in Afghanistan concede alle donne il diritto di dare il consenso al proprio matrimonio: apertura o fumo negli occhi? 3dicembre