L’arte moderna spiegata in 60 secondi: per Google e i musei italiani, breve è meglio

24/06/2022 08.39.00
L’arte moderna spiegata in 60 secondi: per Google e i musei italiani, breve è meglio

L’arte moderna spiegata in 60 secondi: per Google e i musei italiani, breve è meglio.

Pier Luigi Pisa, News

L’arte moderna spiegata in 60 secondi: per Google e i musei italiani, breve è meglio.

Nasce il progetto Make It Short, una web serie ideata dalla Galleria nazionale d'arte moderna e contemporanea di Roma in collaborazione con 10 giovani donn…

Google e i musei italianihanno la stessa missione, al momento: “L’idea di parlare con nuovi linguaggi”. Sono parole diMassimo Osanna, Direttore generale dei musei italiani, che si rallegra dei dati sugliingressi post Covid: “I giovani tornano nelle gallerie d’arte e più in generale nei luoghi della cultura”.

Sulla stessa frequenza d’ondaLuca Forlin, responsabile per l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa delle partnership strategiche di Google nel settore news e informazione, che afferma: “Gli short sono il linguaggio creativo della contemporaneità. Non c’è nulla che non possa essere toccato dall’innovazione degli short”. E poi anche lui dà un dato importante: “Un miliardo e mezzo di persone fruiscono di YouTube Shorts ogni mese”.

Leggi di più: La Stampa »

24 ore con Elisa Maino a Capri per il Summer Gala di LuisaViaRoma x Unicef | Vogue Italia

Camera vista faraglioni, un trolley contenente solo beauty case e qualche look estivo. Così Elisa Maino, la giovane TikToker italiana ci mostra la sua giorna... Leggi di più >>

Vuoi metterei 3000 anni di storia in 60 secondi... Che vergogna Davvero imbarazzante Ma che sciocchezza! Modern art explained in 60 seconds: for Google and Italian museums, short is better

Fulco Pratesi: 'Sono 60 anni che non faccio la doccia, non c'è nessun rischio di puzzare'

Fulco Pratesi: 'Sono 60 anni che non faccio la doccia, non c'è nessun rischio di puzzare'A 'Un Giorno da Pecora' il presidente onorario del Wwf torna sul 'valore dell'acqua'. E ricorda che basta poco, perché 'la&… Avrà lammerda fino nelle orecchie? Ma dai … ma anche basta …

Alvarez, star Usa del nuoto sincronizzato, sviene ai Mondiali in acqua: salvata dall’allenatrice

Alvarez, star Usa del nuoto sincronizzato, sviene ai Mondiali in acqua: salvata dall’allenatriceL’atleta ha avuto un malore, è svenuta, è stata per diversi secondi sott’acqua. Poi l’intervento dell’allenatrice che le ha salvato la vita Oh no, i cerebrolesi stanno arrivando. nessunacorrelazione

The Umbrella Academy 3 è su Netflix: Il creatore non vuole fare lo stesso errore de Il Trono di SpadeSu Netflix è tornata TheUmbrellaAcademy! Cosa ci aspetta nella terza stagione, la prima che va oltre il fumetto? Lo showrunner non vuole fare un errore imperdonabile...

Udienza sull'assalto a Capitol Hill, il capo del Pentagono si attivò sul ruolo dell'Italia - Mondo

Udienza sull'assalto a Capitol Hill, il capo del Pentagono si attivò sul ruolo dell'Italia - MondoIl ministro della Difesa Christopher Miller chiamò l'addetto militare Usa a Roma per indagare sulla voce secondo cui satelliti italiani avevano trasferito voti da Trump a Biden. Emerge da una deposizione alla commissione sull'assalto al Capitol Hill. ANSA Ma va? Ma la mia domanda è chi realmente che ha votato rimbambaiden

La statunitense Anita Alvarez sviene durante la finale mondiale di nuoto sincronizzato

La statunitense Anita Alvarez sviene durante la finale mondiale di nuoto sincronizzatoE' rimasta per qualche secondo sott'acqua, fino a quando la sua allenatrice si è tuffata nella vasca per soccorrerla Alvarez Budapest2022 Un'altra 😮 aiuto no, ora arriva la ciurma del nessunacorrelazione 😱 Poverina 😘

Il cancro si cura anche con il 5x1000. Airc, prima in classifica nel 2021, finanzia oggi 400 studi

Il cancro si cura anche con il 5x1000. Airc, prima in classifica nel 2021, finanzia oggi 400 studiL'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro è stata scelta da 1,6 milioni di italiani, un record. Quest'anno riuscirà a distribuire… Lieto di aver partecipato, alla faccia della Cunial e dei suoi seguaci. Si potrebbe curare molto meglio se non venissero buttati soldi per le spese militari.

Certo è che Google e i musei italiani hanno la stessa missione, al momento: “L’idea di parlare con nuovi linguaggi”.Fulco Pratesi:"Sono 60 anni che non faccio la doccia, non c'è nessun rischio di puzzare" di HuffPost A "Un Giorno da Pecora" il presidente onorario del Wwf torna sul "valore dell'acqua".Con il tuo abbonamento puoi accedere soltanto su un dispositivo/browser per volta..

Sono parole di Massimo Osanna , Direttore generale dei musei italiani, che si rallegra dei dati sugli ingressi post Covid : “I giovani tornano nelle gallerie d’arte e più in generale nei luoghi della cultura”. Sulla stessa frequenza d’onda Luca Forlin , responsabile per l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa delle partnership strategiche di Google nel settore news e informazione, che afferma: “Gli short sono il linguaggio creativo della contemporaneità. A casa ho solo una doccia piccolissima, anche perché tra l'altro sono convinto che faccia pure cadere i capelli. Non c’è nulla che non possa essere toccato dall’innovazione degli short”. E poi anche lui dà un dato importante: “Un miliardo e mezzo di persone fruiscono di YouTube Shorts ogni mese”. La pensa così il presidente onorario del Wwf Fulco Pratesi , che oggi a "Un Giorno da Pecora", su Rai Radio1, ha raccontato come da sempre, a suo modo, lotti contro lo spreco d'acqua e le sue conseguenze sull'ambiente. Insieme agli shorts, la Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea proporrà dal 12 luglio, sempre online, anche la seconda stagione di Breve videostoria di (quasi) tutto dal titolo The Important Thing (About Movies, Architecture and Literature): nove episodi long-format con Carlotta Vagnoli, Sabrina Efionayi, Valeria Della Valle, Ema Stokholma, Irene Vetere, Elisa Fuksas, Francesca Perani, Federico De Matteis e Simone Bove. The Umbrella Academy: La trama della terza stagione Nella terza stagione ritroviamo i fratelli Hargreeves, che erano riusciti a tornare nel presente dopo aver trascorso un periodo di tempo nella Dallas degli anni '60 e aver impedito (di nuovo) l'Apocalisse, a casa.

Argomenti . Utilizzo solo un piccolo pezzo di sapone, tanto la nostra pelle ci offre una splendida protezione naturale.