L’ape nera del Ponente ligure ora è presidio Slow Food

L’ape nera del Ponente ligure ora è presidio Slow Food

18/05/2021 09.39.00

L’ape nera del Ponente ligure ora è presidio Slow Food

L’ape nera del Ponente ligure diventa un Presidio Slow Food. L’iniziativa dell’associazione che mira a promuovere cibo, biodiversità e ambiente, coincide con la Giornata mondiale delle api (il 20 maggio): Slow food vuole sensibilizzare le persone sull’incerto futuro di questi insetti, messi in pericolo dal cambiamento climatico e in vaste ...

lorenza rapiniPubblicato il18 Maggio 2021L’ape nera del Ponente ligure diventa un Presidio Slow Food. L’iniziativa dell’associazione che mira a promuovere cibo, biodiversità e ambiente, coincide con la Giornata mondiale delle api (il 20 maggio): Slow food vuole sensibilizzare le persone sull’incerto futuro di questi insetti, messi in pericolo dal cambiamento climatico e in vaste aree sterminati dai fertilizzanti e invita tutti a firmare una petizione che chiede all’Unione Europea di bandire i pesticidi nocivi, principali responsabili della moria delle api.

Bari, 54enne in rianimazione: “Ischemia dopo vaccino”. Era in cura per “trombosi venosa periferica”. Il 26 maggio immunizzato con J&J - Il Fatto Quotidiano Pubblica amministrazione, il primo concorso con la 'formula Brunetta' è un flop: allo scritto si presenta poco più della metà degli ammessi. Ministero costretto a riaprire le selezioni - Il Fatto Quotidiano Ema: il vaccino AstraZeneca è valido per tutti

Questo contenuto è riservato agli abbonatiAccesso illimitato a tutti i contenuti del sito1€ al mese per 3 mesiAccesso illimitato a tutti i contenuti del sito Leggi di più: La Stampa »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa