Domenico Marchese, Juventus Fc

Domenico Marchese, Juventus Fc

Juventus, tra il 'bentornato' ad Allegri e tanti giovani: 3-1 al Cesena nel primo test

Juventus, tra il 'bentornato' ad Allegri e tanti giovani: 3-1 al Cesena nel primo test

24/07/2021 21.20.00

Juventus, tra il 'bentornato' ad Allegri e tanti giovani: 3-1 al Cesena nel primo test

Striscione dei tifosi ed una squadra 'verde' in assenza dei big. Prime indicazioni del nuovo corso: a segno De Winter, McKennie e Soulé

2 minuti di letturaMani in tasca, sguardo concentrato, poche parole alla sua panchina e qualche consiglio per chi era in campo. Non si è mai scomposto più di tanto Max Allegri nel secondo battesimo bianconero della sua carriera: nulla di strano per lui, visto che anche la prima volta che arrivò alla Juventus, accolto da rabbia e fischi, il tecnico livornese non batté ciglio. Sette anni dopo, nella prima amichevole dell'anno vinta 3-1 contro il Cesena, l'accoglienza è stata completamente diversa, con uno striscione esposto dai Vikings fuori dalla Continassa a riassumere il sentimento della maggioranza del tifo bianconero: "Noi di te siamo sempre stati fieri. Bentornato mister Allegri". Oltre al bentornato dei tifosi, sugli spalti a battezzare l'Allegri-bis erano presenti Cherubini, Pessotto e Nedved, che durante l'intervallo si è intrattenuto con il brasiliano Arthur, arrivato in stampelle dopo l'intervento chirurgico della scorsa settimana.

Covid, Draghi all'Onu: 'Doneremo 45 mln di dosi vaccino entro l'anno' Germania, niente stipendio ai non vaccinati in quarantena - Europa Il Fatto di Domani del 22 Settembre 2021 - Il Fatto Quotidiano

>Le prime scelteIl risultato naturalmente è passato in secondo piano, diluito nel calcio estivo fatto di sogni di mercato e di prime considerazioni sul futuro, ma anche di sorprese come l'assenza del terzetto Fagioli-Frabotta-Di Pardo, assenti per motivi disciplinari a causa di un ritardo all'allenamento. Con la rosa ridotta all'osso, visto anche il turno di stop di Luca Pellegrini, ancora in fase di riatletizzazione, l'assenza di Dybala, a bordo campo ma fermo per affaticamento, e i nazionali ancora in vacanza, Allegri ha scelto Dragusin e Rugani al centro, con De Winter a destra e De Sciglio a sinistra. A centrocampo hanno gravitato intorno a McKennie gli Under 23 Ranocchia e Miretti, mentre in attacco Pjaca è stato il vertice della squadra, con Felix Correia e Soulé esterni.

La partitaLa Juve ci ha impiegato cinque minuti a sbloccare il risultato, con  un potente esterno destro dal vertice dell'area che si è insaccato nell'angolo opposto regalando al giovane difensore belga la prima gioia della stagione bianconera. Pochi minuti dopo ha rischiato anche il primo scivolone, sacrificandosi per inseguire il cesenate Caturano e atterrarlo al limite dell'area di Perin: solo giallo secondo l'arbitro Ricci. Dopo il raddoppio di McKennie al 34', imbeccato da Soulé, il Cesena ha concretizzato la sua buona partita accorciando due minuti dopo con Shpendi. Nella ripresa c'è stato spazio per Pinsoglio, Peeters, Rafia,  e Demiral, rientrato da poco e ancora in ritardo di condizione, ma non a ritmi alti, impossibili da sostenere in questa fase della preparazione e con il caldo che ha soffocato Torino. Nei novanta minuti c'è stato tempo anche per provare la difesa a tre, con Dragusin e Rugani esterni e Demiral al centro, oltre che per assistere alla rete del 3-1 finale di Soulé, tra i migliori della sfida della Continassa. Il prossimo appuntamento per i bianconeri è in programma tra una settimana esatta, il 31 luglio, con il Trofeo Berlusconi con il Monza: la squadra non sarà ancora al completo ma si inizierà a intravedere l'ossatura della nuova Juve di Allegri. headtopics.com

Leggi di più: la Repubblica »

11 settembre, Biden ricorda le vittime: “L’unità è la nostra forza”

Leggi su Sky TG24 l'articolo 11 settembre, Biden ricorda le vittime degli attentati: “L’unità è la nostra forza”. VIDEO

Federico Baroni racconta 'Jackpot' e il suo primo vertical music videoLeggi su Sky TG24 l'articolo Il “Jackpot” di Federico Baroni è (anche) il primo vertical music video al mondo

Difetto di conformità del bene venduto, azione risarcitoria solo dopo la richiesta di riparazione e/o di sostituzione del beneIl consumatore nel tutelare i propri diritti nelle fattispecie che riguardano la vendita di beni di consumo deve rispettare un ordine gerarchico dei rimedi proponibili. Al riguardo va però fatto un distinguo tra danni diretti provocati dal difetto come ad esempio il diminuito valore del bene, il lucro cessante, le spese di riparazione etc. e danni indiretti che sono quelli che il difetto di conformità ha cagionato alla persona del consumatore o ad altri suoi beni Ma non è chiaro - in questo senso - il tenore del codice del consumo? Cioè mi pare palese che la domanda di danni sia in subordine rispetto alla messa in pristino

Per Stellantis nuova linea di credito revolving da 12 miliardiIl prestito, erogato da 29 banche, sostituisce quelli precedenti suddivisi tra Psa e Fca

Lega, Salvini si è vaccinato stamattina a Milano. E in una foto sui social spunta un Qr codeNel post che accompagna il tweet di Salvini, però, non c'è nessun riferimento chiaro alla vaccinazione e al Green pass È una presa per il culo,non si è vaccinato Posso produrre tutti i QR code che volete. Che buffone! Che delusione!

Green Pass al lavoro, dubbi anche tra gli imprenditoriLeggi su Sky TG24 l'articolo Green Pass al lavoro, dubbi anche tra gli imprenditori Perché? Dubbi in che senso? O si è fascisti o non lo si è. Figuraccia del cazzaro verde

Casa Italia, su il sipario: poesie, arazzi e spot per i vacciniNel palazzetto, eleganza e contatti ridotti. Malagò: «Atleti e campioni del calcio per sensibilizzare i giovani»