Fotogallery, Digitall, Computer, Software, Sicurezza İnformatica, Hacker

Fotogallery, Digitall

John McAfee morto in carcere. la storia del fondatore dell'antivirus

John McAfee morto in carcere a 75 anni, la storia del fondatore dell'antivirus

23/06/2021 23.30.00

John McAfee morto in carcere a 75 anni, la storia del fondatore dell'antivirus

Leggi su Sky TG24 l'articolo John McAfee morto in carcere a 75 anni, la storia del fondatore dell'antivirus

©GettyNato il 18 settembre 1945 a Cinderford, in Inghilterra, in una base dell’esercito americano da padre statunitense e madre inglese, era diventato un personaggio cult del mondo hi-tech, ideando il software per proteggere i computer. Nella sua vita anche guai con la giustizia e il tentativo di diventare presidente degli Usa. Il 23 giugno viene trovato senza vita in carcere a Barcellona: rischiava l'estradizione negli Usa, dove era accusato di evasione fiscale, e 30 anni di reclusione

Protesta a Torino contro il green pass, migliaia in piazza Castello - Piemonte La conferenza stampa di Draghi: «Green pass non è arbitrio, ma condizione per riaprire» Green pass negli stadi e non solo

Condividi:1/16©GettyIl colpo di genio arrivato con la creazione del software antivirus che gli ha permesso di diventare milionario, ma anche una serie di problemi con la giustizia, tra cui un misterioso omicidio di un vicino in Belize. Poi, il tentativo (fallito) di diventare presidente degli Stati Uniti. È la storia di

John McAfee, personaggio cult del mondo della tecnologia, che è stato trovato morto in carcere a Barcellona il 23 giugno 2021, all'età di 75 anni: rischiava di essere estradato negli Usa, dove era accusato di evasione fiscale, e 30 anni di reclusione headtopics.com

2/16©GettyJohn David McAfee, questo il nome completo, nasce il 18 settembre 1945 a Cinderford, in Inghilterra, in una base dell’esercito americano di cui fa parte il padre3/16©GettyLaureato in matematica nel 1969, McAfee negli anni seguenti viene chiamato al Northeast Louisiana State College per insegnare, ma viene licenziato dopo aver intrapreso una relazione con una sua studentessa

4/16©GettyDopo esperienze con Univac, Xerox e la NASA, negli anni Ottanta McAfee inizia a lavorare per Lockheed5/16©GettyIl 1987 è l’anno della svolta con la fondazione della McAfee Associates. Con il lancio del sistema di protezione dei computer, l’azienda diventa una delle più influenti nel panorama tecnologico

6/16©GettyNel 1992 la McAfee Associates arriva ad essere quotata in Borsa per un valore di 80 milioni di dollari, ma due anni più tardi John McAfee si dimette dalla compagnia da lui fondata7/16©GettyNel 2008, McAfee si trasferisce in Belize e lascia gli Usa, anche a causa di due azioni legali che lo riguardano: una relativa a un infortunio sul lavoro di un suo dipendente, l'altra legata alla morte di un ragazzo nella sua scuola di volo

8/16©GettyIn Belize, McAfee viene arrestato nel 2012 per possesso di armi non dichiarate e coltivazione di droghe senza licenza: viene comunque rilasciato senza il pagamento di alcuna cauzione9/16©GettyNel novembre del 2012 un suo vicino di casa, Gregory Faull, viene ucciso: sul suo corpo vengono trovati i segni inequivocabili di colpi di arma da fuoco. McAfee è persona di interesse nel caso, anche a causa dei litigi avuti in passato con la vittima headtopics.com

Decreto Covid, ok a Green pass esteso. Draghi invita a vaccinarsi Venezia, nel mirino un giocatore del Milan e un ex rossonero Draghi: 'Il green pass non è un arbitrio. L'appello a non vaccinarsi è un invito a morire'

10/16©GettyUn mese dopo, nel dicembre 2012, McAfee fugge in Guatemala: qui, dopo aver tentato inutilmente di chiedere asilo politico, viene arrestato per essere estradato negli Stati Uniti11/16©AnsaIl 12 dicembre 2012, McAfee viene rilasciato dal Guatemala, e viene rimpatriato negli Usa. Il ministro degli Esteri del Belize, in una nota, spiegherà che McAfee doveva essere interrogato non come sospettato dell'omicidio, bensì solo come persona informata dei fatti

12/16©AnsaNel 2015 McAfee tenta l’avventura politica e annuncia la candidatura alle primarie del Partito Libertario. Ottiene l’8% dei voti, dietro a Gary Johnson, che guadagna la nomination per la Casa Bianca, e davanti a Austin Petersen13/16©Ansa

Nell'estate 2019 McAfee e sua moglie vengono arrestati dalla polizia nella Repubblica Dominicana che li accusa di essere entrati nell'isola con una barca carica di armi da fuoco. Poi l’ennesima fuga, stavolta in Lituania14/16Ad agosto del 2020, McAfee viene fermato per alcune ore dalla polizia in Norvegia perché utilizzava un perizoma per coprire il viso e si era rifiutato di indossare una mascherina certificata (foto: Twitter)

15/16©AnsaL'ideatore del software antivirus scrive su Twitter di essere stato fermato dalle autorità norvegesi con la mascherina che aveva realizzato con della biancheria intima da donna, di pizzo nero. Agli agenti avrebbe detto: ”È la più sicura disponibile e mi rifiuto di indossare qualcos'altro per il bene della mia salute" headtopics.com

16/16©GettyRicercato per evasione fiscale negli Usa, nell’ottobre 2020 viene arrestato all'aeroporto di Barcellona mentre sta per prendere un aereo per la Turchia. Il 23 giugno 2021 il tribunale nazionale spagnolo approva l’estradizione (decisione che poteva essere appellata e doveva essere approvata dal governo spagnolo). Lo stesso giorno McAfee viene trovato morto in carcere a Barcellona. Negli Usa rischiava 30 anni di prigione. L'accusa: aver evaso il fisco fra il 2014 e il 2018 nonostante guadagni milionari, forse ottenuti da attività come il trading di criptovalute

Leggi di più: Sky tg24 »

Italia campione d'Europa, la giornata degli Azzurri. FOTO

Leggi su Sky TG24 l'articolo La giornata dei campioni d'Europa: dall'arrivo a Roma alla visita a Mattarella e Draghi

Twit di McAfee: Sono contento qui dentro. Ho degli amici. Il cibo è buono. Tutto va bene. Sappiate che se mi impicco come Epstein non sarà colpa mia Figuriamoci come stiamo indietro in italia, in CARCERE per IPOTESI di reato fiscale in spagna? Noi li scarceriamo quando ci ACCERTIAMO che sono evasori e molti stanno pure nei palazzi a farsi le leggi per loro. Il mio antivirus preferito.

Media: Spagna, trovato morto creatore dell'antivirus McAfeeFiguriamoci come stiamo indietro in italia, in CARCERE per IPOTESI di reato fiscale in spagna? Noi li scarceriamo quando ci ACCERTIAMO che sono evasori e molti stanno pure nei palazzi a farsi le leggi per loro. Il mio antivirus preferito. Al di là di ciò che ha fatto o non fatto, ha chiuso la sua vita in tragedia. Riposi in pace. Un omicidio?

Media: Spagna, trovato morto creatore dell'antivirus McAfeeFiguriamoci come stiamo indietro in italia, in CARCERE per IPOTESI di reato fiscale in spagna? Noi li scarceriamo quando ci ACCERTIAMO che sono evasori e molti stanno pure nei palazzi a farsi le leggi per loro. Il mio antivirus preferito. Al di là di ciò che ha fatto o non fatto, ha chiuso la sua vita in tragedia. Riposi in pace. Un omicidio?

Bologna, Conti: «Ho subito tanti attacchi ma ora sosterrò Lepore. E sbaglia chi non lo fa»Conti: «Diciamo che il fatto di liquidare la mia storia definendomi renziana, proveniente da quelli che fino a due anni fa dicevano che ero bravissima, sviliva anche la mia dignità personale. Dai troll finti di italiamorta ha subito attacchi ? Gli stessi che su Twitter la davano vincente al 900% ? come calenda i nobili e renzies esistono solo in un mondo che non è reale , sono su Matrix dei 🎪 🤡

Diffamazione a mezzo stampa: carcere solo nei casi di eccezionale gravitàCarcere per i giornalisti, la Consulta fa cadere obbligo di reclusione, dichiarato incostituzionale l'art 13 della legge sulla stampa In quel paragrafo “Casi più gravi “ si apre un mondo🤷‍♀️Chi decide quale casoè più grave di un altro?Sempre a discrezione dei giudici 🤷‍♀️

Bracciali alti cuff: gli accessori più cool dell'estate 2021Sapete perché i bracciali 'cuff' si portano sempre in coppia? Ve lo spieghiamo qui 👇 It’s time to go? asvpxrocky

Ddl Zan, Draghi: 'Il nostro è uno Stato laico, il Parlamento è libero. Ci sono tutte le garanzie per rispettare il Concordato' - Il Fatto QuotidianoCHIESA VS. DDL ZAN Draghi: “L’Italia è e resta Stato laico. Il Parlamento ha il diritto di discutere e legiferare. Concordato? Ci sono garanzie per rispettarlo” La chiesa non doveva neanche entrare nel discorso, è vero che aiuta i più deboli, però a anche qualche scheletro nell'armadio.