Jabil, ritirati i 190 licenziamenti annunciati. Cassa integrazione per 5 mesi. La ministra del Lavoro: 'Abbiamo lavorato senza sosta' - Il Fatto Quotidiano

Jabil, ritirati i 190 licenziamenti annunciati. Previsto ricorso a cassa integrazione per Covid

03/06/2020 18.20.00

Jabil, ritirati i 190 licenziamenti annunciati. Previsto ricorso a cassa integrazione per Covid

Era il 21 maggio quando la multinazionale Usa Jabil annunciò il licenziamento dei lavoratori della fabbrica di Marcianise (Caserta). Una decisione che era arrivata nonostante il divieto appena previsto dal decreto Rilancio. Dopo giorni giorni di trattative e un tavolo al ministero del Lavoro saltato la scorsa settimana, la società ha ritirato i 190 licenziamenti …

“, spiegava l’assessore Palmieri. “Licenziare 190 lavoratori durante una pandemia è una decisioneintollerabile e illegale“ avevano sottoscritto unitariamente Fim, Fiom, Uilm e Failms in un comunicato. “In pienaemergenza sanitaria ed economica,infischiandosene

I due ragazzi contro i genitori No Vax: «Vaccinateci, vogliamo essere liberi» Zan: «Sono incredulo, è un’ingerenza senza precedenti» Un mese alle Olimpiadi: le paure dei giapponesi, i sogni degli italiani. Il podcast

dei decreti del Governo italiano che li vieta, e non rispettando gli impegni presi al Ministero dello Sviluppo economico, Jabil mette in mezzo alla strada 190 lavoratrici e lavoratori con le loro famiglie, in un territorio già in grave difficoltà”.

“Jabil ha deciso di revocare i 190 licenziamenti dello stabilimento di Marcianise. In questi giorniabbiamo lavorato senza sosta per giungere al miglior accordo possibileper tutti, a cominciare dai lavoratori. Non è stato facile, ma alla fine abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati – dice la ministra Catalfo su Facebook – Con le misure ordinarie e straordinarie messe in campo dal mio ministero e dal Mise per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, i lavoratori di Jabil non solo headtopics.com

riceveranno un sostegno al reddito con la cassa integrazione, ma saranno accompagnati in un percorso diricollocazione verso altre aziende. Continuerò a seguire la questione, assicurandomi che venga garantita loro un’adeguata prospettiva occupazionale”, conclude Catalfo che sottolinea come alla mediazione abbiano lavorato anche i tecnici del ministero del Lavoro e il sottosegretario al Mise, Alessandra Todde. Oltre al ritiro dei 190 licenziamenti “per noi è di fondamentale importanza che l’accordo preveda che i lavoratori che – commenta Fabio Palmieri, responsabile Fiom per Jabil – saranno ricollocati presso altre aziende, conserveranno le stesse condizioni economiche e giuridiche maturate ad oggi presso Jabil”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momentoabbiamo bisogno di te.In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

o sentito papalardo no di destra no di sinistra e u signore rispetto a voi che siete degli ologrammi programmati da un pc senza cervello mi fate schifo sai almeno tu nel universo non dici stronzate chiama quella della garbatella come si chiama la taverna la taverna del zio tom che cesso di donna ma tutti usciti dalla tombolata

Jabil, Catalfo: 'Revocati 190 licenziamenti stabilimento Marcianise'Taxi strike Milan Italy 🇮🇹 🚖 today 03 of June 2020

Jabil, Catalfo: 'Revocati 190 licenziamenti stabilimento Marcianise'Taxi strike Milan Italy 🇮🇹 🚖 today 03 of June 2020

La Svezia ammette di aver sbagliato risposta al coronavirusL’epidemiologo Tegnell: se incontrassimo la malattia con ciò che sappiamo oggi staremmo a metà strada tra quello che abbiamo fatto noi e le decisioni del resto del mondo Però non hanno avuto un crollo economico come il nostro. Anche la Norvegia, che ha adottato approccio opposto, ammette di aver sbagliato...🤔 Shhhh! Non ditelo a quei poveri dementi negazionisti del lockdown, nomask e feccia simile!

Il Covid rallenta la ricerca del lavoro: ad aprile disoccupazione al 6,3%, come in GermaniaI disoccupati sono poco più di un milione e mezzo, L’effetto del lockdown fa scendere del 24% le persone in cerca di lavoro ma come non andava tutto bene? tutti bravissimi?! NON SI TROVAVA NULLA PRIMA , ADESSO É UNA DISPERAZIONE....MA LA POTENZA DI FUOCO NON RIGUARDA I DISOCCUPATI DA POCO E DA TANTO......SCHIFO

Tajani e la piazza del centrodestra senza regole: «Le foto? Io sono andato via e avevo la mascherina»Tajani (Forza Italia): «Difficile tenere il distanziamento. Abbiamo aderito a un’iniziativa che ci è stata proposta per dare il senso dell’unità» Io c'ero ma dormivo. Non sanno gestire un incontro di due ore in piazza e vogliono governare il paese. ...o judo Chi partecipa a certe manifestazioni ma non le condivide non è vittima .....è complice.

Vendita di farina in sofferenza (-25%) con tracollo dell’export e chiusura HorecaL’Associazione Industriali Mugnai d'Italia sottolinea come il forte aumento delle vendite di farine allo scaffale per utilizzo domestico durante il lockdown non sia stato sufficiente per contrastare la crisi del settore