Itspeak

Itspeak

Italian TechSpeak - Mia Ceran con Alessandro Tommasi di Will Media: l'informazione rivoluzionata dai social

A Italian TechSpeak @SandroTomma e @miaceran di Will Ita parlano dell'informazione rivoluzionata dai social #ITSpeak

21/01/2021 18.47.00

A Italian TechSpeak SandroTomma e miaceran di Will Ita parlano dell'informazione rivoluzionata dai social ITSpeak

DisruptON è la quarta e ultima rubrica della serie video e podcast Italian TechSpeak dedicata alle storie di chi ha rivoluzionato un settore con le sue idee imprenditoriali e con un uso massiccio delle nuove tecnologie. Alle domande di Mia Ceran, giornalista e conduttrice tv, risponde in questa puntata Alessandro Tommasi, co-fondatore e Ceo di Will Media, la start up che punta a rivoluzionare il mondo dell'informazione attraverso i social network. Gli episodi di DisruptON sono stati registrati al The View, il rooftop che si affaccia su Piazza del Duomo a Milano. Questo è il flagship store dell'azienda Makr Shakr, parte del Gruppo Carlo Ratti Associati. a cura di Pier Luigi Pisamontaggio di Leonardo Sorregottiriprese di Davide Fara, Andrea Lattanzi e Gianluca Picchieriper Italian Tech Week:Diyala D'AveniGiorgio Leonardi Per ricevere anticipazioni e aggiornamenti sui prossimi episodi iscrivetevi alla newsletter qui Italian TechSpeak è la serie di interviste video e podcast sulla tecnologia. Un progetto non-profit ideato da SEI.it, realizzato da Italian Tech Week con il contributo della Camera di Commercio di Torino, distribuito in collaborazione con GEDI e prodotto da Gedi Visual. I protagonisti dell'innovazione in Italia - dallo chef stellato alla giovane fondatrice di una start up di successo, fino alla bioingegnere che si occupa di robotica - raccontano come piccole e grandi rivoluzioni tech hanno influenzato la loro vita e il lavoro che svolgono. Dalla loro esperienza in diversi settori - tra cui sport, politica e imprenditoria - capiremo come la tecnologia sta cambiando la nostra società e quali scenari sta disegnando per il nostro futuro.

è la quarta e ultima rubrica della serie video e podcast Italian TechSpeak dedicata alle storie di chi ha rivoluzionato un settore con le sue idee imprenditoriali e con un uso massiccio delle nuove tecnologie. Alle domande di Mia Ceran, giornalista e conduttrice tv, risponde in questa puntata Alessandro Tommasi, co-fondatore e Ceo di Will Media, la start up che punta a rivoluzionare il mondo dell'informazione attraverso i social network.

Riccardo Puglisi, chi è 'l'ultras liberista' chiamato a Palazzo Chigi Morto Paolo Armando, partecipò a Masterchef: lo chiamavano «tigre» I lavoratori del magazzino Lidl: 'Non ci sono orari, siamo pagati quanto vogliono loro e ricattati per gli straordinari. Li prende solo chi non fa storie' - Il Fatto Quotidiano

Gli episodi di DisruptON sono stati registrati al The View, il rooftop che si affaccia su Piazza del Duomo a Milano. Questo è il flagship store dell'azienda, parte del Gruppo Carlo Ratti Associati.a cura di Pier Luigi Pisamontaggio di Leonardo Sorregotti

riprese di Davide Fara, Andrea Lattanzi e Gianluca Picchieri Leggi di più: la Repubblica »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Che bravo giardiniere Manzoni. Prima la terra, poi la penna - Il Fatto QuotidianoBasterebbe dare credito a quello che raccontava di lui Carlo Dossi, suo attento conoscitore, oltre che lontano cugino, e l’immagine che scaturirebbe di Alessandro Manzoni sarebbe quella di un simpatico dialettofono, un ironico conversatore, un ex libertino ancora focoso, con tanto di poesie licenziose giovanili al suo attivo, capace di non prendersi troppo sul serio …

Fiction, torna Marco Giallini in 'Rocco Schiavone' su Rai 2La quarta stagione da stasera con il vicequestore trasteverino, dai romanzi di Antonio Manzini È tornato Rocco Schiavone .

Ecco i titoli “consigliati” dai social che vincono con distacco su Wall Street“Buzz”. In italiano, letteralmente, “brusio”. Più in senso lato, rispetto al web, le innumerevoli discussioni e news che circolano in Internet. Una miniera di dati che, quando il “buzz” è legato al mondo della finanza, può sfruttarsi ai fini dell’investimento. Così è per il Buzz NextGen Ai Us Sentiment Leaders Index

Minori e social: non solo TikTok, il Garante ora punta Instagram e FacebookLa scure del garante della privacy si espande, e va a colpire altri due social molto frequentati dai più giovani, rischiando di aprire un vaso di Pandora non solo minori, anche kpoper di qualsiasi età per favore Era ora Bisogna “istruire” anche i genitori però. Ricordiamoci che ci sono ottimi metodi per controllare cosa fa il vostro bambino con il. Se però, per non essere capaci o per poca voglia, si bara sulle etá negli account dei minori lì si mette in grave pericolo

Dall’attivismo all’addio al M5s, la storia di Di Battista. FOTOLeggi su Sky TG24 l'articolo Dall’attivismo con Grillo all’addio al M5s, la storia di Alessandro Di Battista. FOTO Il voto di Rousseau su Draghi è illegittimo: vìola l'art.4 dello Statuto del M5s (voto indetto con meno di 24h di preavviso). Dibba può fare ricorso contro il capo reggente Vito Crimi: a decidere sarebbe il Comitato di Garanzia presieduto da Vito Crimi. Ma chi se ne strafotte che sono tutti uno peggio dell'altro.. Va bene tutto....ma così sembra sia morto