Iran, Trump minaccia di colpire i siti culturali. Ecco i 24 che non può bombardare (e perché)

Iran, Trump minaccia di colpire i siti culturali. Ecco i 24 che non può bombardare (e perché)

06/01/2020 22.51.00

Iran, Trump minaccia di colpire i siti culturali. Ecco i 24 che non può bombardare (e perché)

Il presidente Usa minaccia di colpire i siti culturali iraniani ma l’Unesco gli ricorda che una convenzione glielo vieta

Leggi di più: IlSole24ORE »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Anche l’Isis bombardava i siti culturali...Trump non è molto diverso, allora... Ma come é possibile che il presidente di una nazione che si presuppone evoluta, posso anche solo pensarlo! Gli americani sono oltre il bene e il male sono idioti. Trump è un criminale.

Tensioni Usa-Iran, Borse incerte: ecco i tre scenari per i listini globaliPer ora gli investitori non prevedono grandi ripercussioni sui mercati mondiali. Tutto dipenderà dagli sviluppi geopolitici e dall'eventuale escalation del conflitto Al Sole non importa niente dell'omicidio del generale iraniano, gli interessano le Borse...

Trump: se colpiscono gli Stati Uniti, già individuati 52 siti in IranIl presidente Usa avverte la Repubblica islamica: I siti sarebbero «di altissimo livello e molto importanti per la cultura iraniana» Ha anche parlato di luoghi di interesse civile e monumenti, sembra di tornare a barbarie come saccheggi e ratti.. Sei stupido !

Il corpo di Soleimani trasferito in Iran: migliaia di persone in lutto ad accoglierlo - La StampaIl feretro del generale iraniano ucciso dagli Usa in Iraq è arrivato nella città di Ahvaz, nel Sud-Ovest del Paese. Si ricomincia da 9 (morti!). Un altro Medioevo. Questo attacco avrà conseguenze gravi per centinaia di migliaia di persone nel mondo. Dovranno smetterla, prima o poi, di usarci come soldatini.

Iran, Turchia, Russia, Usa: poker tra grandi potenzeL'approfodimento del direttore de La Stampa Maurizio Molinari di domenica 5 gennaio. Chiaro ed essenziale, come sempre, grazie direttore

Molinari: 'È l'Iraq il teatro dello scontro frontale tra Usa e Iran'Il commento del direttore de La Stampa Maurizio Molinari a RaiNews24 sull'evoluzione dello scenario in Medioriente dopo l'attacco al generale iraniano Soleimani dedicato a chi ha deciso:Occhio per occhio... e il mondo diventa cieco. 😕 Gandhi Usa non ha necessità di petrolio ed avevano deciso di abbandonare le posizioni all estero ora di fatto diviene un paese mediorientale ovviamente per motivi di difesa nazionale

Iran si ritira dagli accordi sul nucleare siglati nel 2015 | Sky TG24Iran si ritira dagli accordi sul nucleare siglati nel 2015: 'Arricchimento dell'uranio senza limiti' ⬇️ Decisione precedente alla faccenda Soleimani ma vi guardate bene dal sottolinearlo. Meglio dare la colpa a Trump che agli ayatollah eh. 🤔Qualcuni ha messo le basi x scatenare la tanto temuta 3°guerra mondiale?🧐