Insigne compie 29 anni, il regalo è una Lamborghini. Da Ibrahimovic a Ronaldo, quando la supercar arriva con il fiocco

Insigne, il regalo della moglie è una Lamborghini. Da Cr7 a Ibra e Icardi: supercar in dono

07/06/2020 10.07.00

Insigne, il regalo della moglie è una Lamborghini. Da Cr7 a Ibra e Icardi: supercar in dono

L’attaccante del Napoli ha ricevuto una Lamborghini dalla moglie, Icardi regalò una Bentley a Wanda Nara. E Cristiano Ronaldo un Suv Mercedes a mamma Dolores

Insigne e la Lamborghini per i 29 anni Leggi di più: Corriere della Sera »

FATEGLI SALTARE LA LAMBORGHINI... Loro si divertono e godono beati loro baciati dal destino quel destino che invece con altri e’ e sarà crudele Anche mia moglie mi ha regalato una lamborghini che non sono famoso Facciamo ripartire immediatamente il mondo del calcio, altrimenti ci saranno famiglie in grosse difficoltà.

Hahaha ha ammesso i suoi soldi da parte e gli ha comprato la Lamborghini ma che non caxxo di regalo è ahahhahh Bravi continuate ad allo stadio ad alimentare questo mercato! Spero che paghino le tasse calciatori e società⚽ Bello il nastro!! Che fortuna Balotelli. Io una moglie così non mi è Capitata. Bisogna digli a Balotelli se mela presta anche a me la moglie così mi regalasse una Lamborghini anche a me

Almeno loro fanno girare il mercato e se gli altri vanno alla caritas che ce importa 😳 Comoda da girare a Napoli E io che non riesco a farmi finanziare una panda -_- UNA VERGOGNA NAZIONALE. 206 MILA EURO IN UN’AUTO SARCOFAGO. LÌ SOPRA, CI CREPI, PRIMA O POI... Premesso che sono un estimatore di Lorenzo, ma in questo periodo di crisi, un po' di pubblicità in meno alla cosa poteva essere fatta.

E io che mi faccio il culo sui libri per avere uno straccio di stipendio in futuro, anche se alla fine pure io l'avrei fatto fossi in loro Che vergogna tutti questi soldi per uno che corre dietro ad un pallone. E migliaia di Laureati disoccupati o sottopagati. Più hai e quando arriverà il tuo momento peggio starai !!!!

Che schifo ! Chi ha troppo e chi nulla ... Mia moglie mi regala di meglio. Il qualunquismo di certi commenti è pietoso. Le Lamborghini (come le Ferrari) non crescono nei campi. Dietro c'è il lavoro di migliaia di ingegneri, tecnici e operai. E gli investimenti dei tanto 'odiati' tedeschi. Per fortuna che esistono i clienti come Insigne.

Che vergogna Notizia di cattivo gusto. Un grande giornale dovrebbe scegliere le notizie ( non necessarie) lucfontana ottima notizia I veri regali si fanno con i soldi sudati, messi da parte giorno dopo giorno. Qursta gente mi fa tanta pena...poverini!! AGGHIACCIANTE!! Lo invidio. Non tanto per l'auto in sé, ma per la vita che fa.. Fatti salvi i problemi di salute, che sono più o meno democratici e indipendenti dal censo, questi non hanno altro da pensare che a godersi la vita, come gli piace e con il massimo delle possibilità

Se la Lamborghini esiste.. e’ merito di questa gente.. pensiamo in positivo cioè agli operai e al prestigio di Sant Agata nel bolognese 200.000 euro per chi quei soldi li guadagna in una settimana è come se io regalassi una bici da 500 euro a mia moglie. Niente di sorprendente. Anzi forse in proporzione sono più generoso io.

Poveretto! Pensa che sacrificio fare il pieno! Regalo coi soldi di lui... Sforzo sovrumano 😆 A me mia moglie ha regalato un portachiavi schiaffi alla miseria Cosi...tanto per cazzeggiare ma la moglie che lavoro fa per poter regalare una Lamborghini al marito? Un ottimo motivo per non abbonarsi a questo giornale...

Io sono felice x un weekend in Toscana tra la natura.... E chissene? ...il sudore della fronte 🤣🤣🤣 Con i soldi del marito 😂 Sbruffonate Poraccio 🤦‍♀️ ma dove vai con sta roba .... in giro per Napoli ? 🤣🤣🤣🤣 Fate donazione a chi non ha da mangiare ... invece di fare super regali a chi ha già sin troppo !!!

Vivono in un mondo loro.Andrebbero tassati giustamente.E che nessuno chieda aiuti di Stato, anche in momenti difficili. E voi massa di imbecilli che andate allo stadio a insultarvi e prendere le botte per questi qua! Idioti ! È un regalo in linea con i tempi che stiamo vivendo, i calciatori italiani ( non tutti x fortuna)non si smentiscono mai, parecchi bimbominkia.

Gli arricchiti da pessimo esempio donassero i soldi ai loro Paesi che stanno collassando sotto il covid-19 Che schifo! E perché dare una notizia del genere? Quale utilità? VIZIATI DAI CLUB , COCCOLATI DAI TIFOSI, E C'E' CHI NON LAVORA La voglio vedere una MariaLauraRodota' che dica, no guarda io avrei preferito un libro

Che schifo ...chi studia e crepa sui libri e nei laboratori senza sosta ..deve accontentarsi di quattro soldi ..chi invece deve ostentare simili sconcezze...con zero neuroni in testa...vomito!!!!! Peccato che la moglie non fosse al corrente del bonus bici Come 'in dono'? Ha usato i soldi guadagnati dal marito con tanto sudore! Ma la cosa che deve farvi pensare è che Insigne non ha mai vinto NIENTE e si può permettere questa vita...e sono tanti quelli come lui! E' un paradosso.

Non si vergogna che ci sono gente che non può dare da mangiare ai figli a Napoli che lui si Vanda che un napoletano verace un napoletano vero quei soldi gli avrebbe donato alla sua popolazione Vergogna Mamma mia, ma come si fa a pubblicare una cosa del genere, soprattutto nel periodo che stiamo vivendo. Caro Insigne, se sei un uomo vendi il tuo giocattolino ed evolvi il denaro in beneficenza per aiutare le persone che hanno perso il lavoro a causa del coronavirus.

Info di nessuno spessore. Forse serviva anche il seggiolone della chicco non me ne frega un cazzo. ricordate che, tu sia rè o pedina alla fine della partita andrai nella stessa scatola. prov. cinese Hanno anche chiesto i 600€? Manco arriva ai pedali!! Bravo corriere hai fatto un scoop come per Icardi CR7 ...anche per Insigne dico : CAFARDATE

Arriva ai pedali? Io avrei preferito un mazzo di rose rosse: ma io ho sposato un uomo colto e poco ricco, che a me andava benissimo! che tirchi cafonal Mi ha cambiato la vita questa notizia e non mi ha fatto pensare per un attimo a quanta gente non ha visto ancora la cassa integrazione Spero che il corriere della sera di cui sono un fedele lettore abbia pubblicato questa foto per farci rendere conto che nulla è cambiato nonostante il corona virus e i valori della vita sono sempre quelli del 'prima'.Chi scrive è un medico che sperava e spera ancora

Comunque mi sembra entusiasta del regalo, forse era più contento se gli comprava uno smartphone nuovo Felice di essermi esaltata per aver ricevuto il Dyson per il mio compleanno!! A me fanno ridere questi maschietti col portafoglio a fisarmonica che credono davvero che una donna ama ricevere un auto in regalo. È il tipico regalo da maschio mononeuronale che non si sforza tanto a pensare e che fa un regalo che piace più a lui che a lei.

Eh... e qui siamo preoccupati della ripartenza del calcio... Già... poi a settembre parleremo di qualche milione di disoccupati... Va bene così... (ultras docet) Quindi tecnicamente se l’è comprata con i suoi soldi 🤣🤣🤣 Ma non si vergogna? Un mondo dove pochissimi possono permettersi di vivere bene e tantissimi vivono in povertà non è un bel mondo Ora continuiamo a fare tavoli politici su uguaglianza e benessere per tutti

Non ditecelo per favore... Mi auguro che faccia tanta beneficenza.... Ma l'ha fatto coi soldi propri o è una sorta di partita di giro? 😆 Quello che è più doloroso non è il fatto che sperperano denaro per queste cazzate, denaro tra l’altro che noi gli abbiamo elargito con troppa facilità. Ma è questa ostentazione che non ha rispetto per niente e per nessuno, soprattutto in un simile momento,che da veramente male.

Chi amaritudine...... Ottima macchina familiare!!😂😂 Bel giornalismo di 💩 Ennesima pacchianata di un cafone sagliuto. Ma pure voi a notizie eh? Rincorrete sempre la merda... Vettura Num. 27 in garage? Poteva fare una bella donazione e poi fargli trovare la ricevuta insieme al biglietto di auguri

Una ferrata vista Lago Maggiore, è il regalo per i 75 anni del Cai BavenoLa sezione Cai Baveno festeggia il suo 75° anno di fondazione con un regalo al territorio: una seconda via ferrata sul Monte Camoscio. Sono circa 250 metri di arrampicata di elevata difficoltà che vanno ad aggiungersi ai 600 metri, più semplici, di salita attrezzata 4 anni fa sulla stessa parete di granito rosa. La via appena inaugurata si chiama «La Miccia»; quella che invece hanno già sperimentato - stando ai diari posti all’attacco del percorso - in più di mille era stata battezzata «la ferrata dei Picasass». Nomi in omaggio al duro mestiere degli scalpellini, che appartiene alla storia e alla tradizione di Baveno. Con i blocchi staccati da questo rilievo ai piedi del Mottarone sono stati costruiti monumenti in tutto il mondo e la fatica e i pericoli di quel lavoro sono ricordati nei pannelli e nei blocchi di granito in vari stadi di lavorazione posti nella radura da cui si passa per raggiungere le due vie di arrampicata con strepitosa vista sul lago Maggiore. «Queste due vie ferrate, come il sentiero che dà loro accesso, arricchiscono la nostra offerta escursionistica con un rimando importante alla cultura locale» sottolinea il sindaco di Baveno Maria Rosa Gnocchi. L’amministrazione comunale ha investito, anche con uno stanziamento del ministero dei Beni e delle attività culturali, nel ripristino del sentiero che si imbocca nella parte alta di Oltrefiume, sopra il camping Tranquilla, e che conduce alle due vie ferrate. La più lunga, e di minore difficoltà, arriva alla Croce posta in cima al Monte Camoscio. Il Cai, grazie a fondi ottenuti con un bando del Gal Laghi e Monti, è riuscito a realizzare una via di fuga dalla cosiddetta «grotta» che consente di tornare sul sentiero principale senza doversi calare in corda doppia sul primo tratto e poi realizzare la seconda via, più breve ma più impegnativa. «Si sviluppa lungo un pendio roccioso fino a raggiungere i 760 metri in corrispondenza della località Belvedere con un dislivello di 167 metri» spiega Roberto Garbol

Siberia, disastro ecologico: 20 mila tonnellate di gasolio nei fiumi - VanityFair.itLa fuoriuscita è avvenuta il 29 maggio da una centrale elettrica vicino alla città di Norilsk, nel circolo polare artico

'Storia di una ladra di libri' è il film da non perdere il 6 giugnoUna storia interessante, dove la giovane protagonista, un po’ come succede a noi per questa epidemia, paga sulla sua pelle colpe non sue. In onda sabato su la Nove, alle 21.25 Letto due volte il libro e visto due volte il film. Da non perdere. Storiadiunaladradilibri Canale9

Coronavirus, il bollettino in Piemonte: un morto e 38 contagi nelle ultime 24 oreSono 3934 i decessi da quando è iniziata l’epidemia, scende il numero di ricoverati in terapia intensiava. Che numeri diagnosticati (NON contagi!) siano oscillanti è normale in fase di convivenza soprattutto con molti tamponi come oggi. Se calano ancora ricoveri (specialmente terapia intensiva) e aumentano ancora guariti allora numeri confermano ritirata virus e sono molto positivi. Quanti?

Steve Vai compie 60 anni, 10 cose da sapere sul chitarristaLeggi su Sky TG24 l'articolo Steve Vai compie 60 anni, da Frank Zappa al G3: 10 cose da sapere sul chitarrista

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi, 25 anni di matrimonio in vista: «Amarsi è capirsi» - VanityFair.itOspite di «Io e te», il celebre giornalista si lascia andare ad tenero pensiero sulla moglie: «Mi sono sposato quattro volte, se sto con lei da 25 anni ci sarà un motivo»