Procura, Magistrato, İndagine, Giancarlo Longo, İnchiesta, Giuseppe Calafiore, Esposto

Procura, Magistrato

Indagato il procuratore di TarantoCapristo accusato di abuso di ufficio

Il procuratore di Taranto indagato per abuso d’ufficio

02/07/2019 20.30.00

Il procuratore di Taranto indagato per abuso d’ufficio

Il magistrato è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Messina L’inchiesta è sul presunto complotto contro l’Eni. All’epoca guidava la Procura di Trani

EmailLa Procura di Messina ha iscritto nel registro degli indagati, per abuso d’ufficio, il procuratore di Taranto Carlo Capristo. Le accuse si riferiscono all’epoca in cui il magistrato era a capo della Procura di Trani e riguardano la vicenda dell’esposto anonimo su un presunto complotto contro l’Eni e il suo ad Claudio Descalzi recapitato alle procure di Trani e Siracusa. L’esposto, secondo l’accusa, sarebbe stato finalizzato in realtà a depistare un’altra inchiesta, nel frattempo aperta a Milano, su tangenti pagate dall’Eni in Nigeria e Algeria.

La moglie di Johnson al G7 con abiti noleggiati G7, Draghi: 'Cina è autocrazia che non aderisce alle regole multilaterali, non condivide la stessa visione del mondo delle democrazie' - Il Fatto Quotidiano Cane con una zampa paralizzata sopravvive a una vita di stenti in mezzo all’indifferenza più totale

L’esposto anonimoL’anonimo venne mandato alla Procura di Siracusa e a quella di Trani. A Siracusa l’allora pm Giancarlo Longo, che ha poi patteggiato una condanna per corruzione e associazione a delinquere, su input di Giuseppe Amara, legale esterno dell’Eni, avrebbe messo in piedi un’indagine priva di qualunque fondamento, su un falso piano di destabilizzazione della società del cane a sei zampe e del suo amministratore delegato. In realtà, per gli inquirenti che hanno arrestato Amara e un altro avvocato, Giuseppe Calafiore, lo scopo sarebbe stato intralciare l’inchiesta milanese sulle presunte tangenti in cui Descalzi era coinvolto. A Capristo, sentito le scorse settimane dai pm messinesi, che hanno indagato e processato Longo scoprendo il piano, si contesta l’anomala trasmissione dell’esposto al collega Longo anziché alla procura di Milano, naturale sede dell’inchiesta sul falso complotto. L’indagine della Procura di Messina ha scoperchiato un vero e proprio sistema corruttivo con al centro Amara e Calafiore che riuscivano, pagando mazzette e facendo regali, a condizionare indagini sui loro più grossi clienti.

Il procuratore: ho già chiarito«Sono stato già interrogato dai colleghi di Messina alcune settimane fa alla presenza del mio difensore e ho rappresentato loro la correttezza del mio operato». Così si difende dalle accuse il procuratore Capristo. «Nessuno - aggiunge - poteva immaginare all’epoca alcun preordinato depistaggio. Quando giunsero gli anonimi a Trani - spiega Capristo - furono assegnati a due sostituti che si occuparono dei doverosi accertamenti sulla loro fondatezza. Successivamente - rileva - venne formalizzata una articolata richiesta del fascicolo dal pm di Siracusa. La richiesta fu analizzata dai due sostituti che con apposita relazione mi rappresentarono che gli atti potevano essere trasmessi. Vistai la relazione e disposi la trasmissione del fascicolo al procuratore di Siracusa». headtopics.com

Leggi di più: Corriere della Sera »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Russia, 14 marinai morti nell’incendio di un sommergibileL’incidente nella base navale di Severomorsk, al largo della Russia settentrionale. Il sommergibile era adibito a centro di ricerca in acque profonde per la Marina. Il ministero della Difesa di Mosca indaga Poveri Cristiani ...

La robiola tutta di capra che ha salvato il borgo di LangaGrazie ad un disciplinare rigidissimo questo formaggio dalla tradizione millenaria si può produrre solo in 20 comuni

«Attacco» di Di Maio, Salvini lascia il Consiglio dei ministriIl vicepremier leghista infuriato per la diretta Facebook del leader Cinque Stelle che aveva accusato: «Dispiace che il silenzio della Lega sui Benetton, li fa sentire protetti» I ladridipisa Sceneggiata napoletana. CarmeloBene I due conigli

Lago di Como, il corpo della calciatrice svizzera Ismaili trovato a 200 metri di profonditàFlorijana Ismaili, 24 anni, era scomparsa sabato scorso a Musso. Si era tuffata da una barca che aveva noleggiato con un’amica e non è più riemersa Povera....r.i.p.

La nipote di Rabin in campo con il nuovo partito di BarakNoa Ben-Artzi, 42 anni, aveva sempre rifiutato la politica. Ma a settembre parteciperà: «La radicalizzazione va respinta». Celebre il suo discorso ai funerali del nonno

Il matrimonio di Delia Fischer di Westwing: le foto in esclusivaTutte le foto esclusive del matrimonio della fondatrice di Westwing, che si è tenuto sabato 22 giugno a Ibiza