Video, Rai

Incendio fuori controllo, brucia nord della Spagna. A rischio 20mila ettari di frutteti e vigneti

27/06/2019 20.27.00
Video, Rai, Tv, Raitv, Rai News, Mondo

Caldo torrido e venti complici delle fiamme: quello che stiamo per raccontare è uno dei più grandi incendi negli ultimi vent'anni della storia della regione. Soccorritori disperati così come le autorità locali: 'Le fiamme potrebbero divorare 20mila ettari coltivati a frutteti, oliveti e vigneti'

Condividi27 giugno 2019Più di 5.500 ettari sono già stati divorati dalle fiamme a causa di un incendio fuori controllo nel nordest della Spagna, in una zona rurale della Catalogna. Sono le notizie diffuse dalle autorità locali che hanno dispiegato 350 vigili del fuoco, 230 militari e una quindicina di unità aeree. Lo scopo è frenare le fiamme, che hanno avuto origine vicino al villaggio di La Torre del Espanyol.

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Ponte Genova: intitolata a vittime passerella sul Polcevera - Liguria

"Le difficoltà sono tali che non possiamo parlare di un incendio che è sotto controllo o nella fase di estinzione, ma piuttosto che siamo in un momento in cui la vampata si sta ingrandendo", ha detto il ministro degli interni regionale

Miquel Buchalla radio catalana. Gli fa eco il capo dei vigili del fuoco,Antonio Ramos:"La situazione è critica, bisogna andare vent'anni indietro per trovare un altro incendio del genere".Le autorità della regione Catalogna temono che l'incendio possa inghiottire 20mila ettari della regione coperta di frutteti, oliveti e vigneti. Una cinquantina di persone sono state sfollate mentre in una fattoria si teme per la sopravvivenza di più di 200 ovini, cavalli e asini. Ad accelerare l'avanzata delle fiamme sono stati i forti venti e le temperature in aumento con punte che hanno raggiunto i 35 gradi, ma che stando alle previsioni potrebbero toccare i 40 gradi. headtopics.com

La vallata dell'Ebro è una delle aree più calde della Spagna e a giugno sono stati registrati vari record di temperature. La canicola dovrebbe accentuarsi ulteriormente nel fine settimana così come previsto anche in Italia, Francia e Grecia.

Leggi di più: Rainews »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Brucia la Catalogna, il più grande incendio degli ultimi vent’anniImpegnati centinaia di vigili del fuoco. Per il ministro Buch sono a rischio 20 mila ettari di bosco. Evacuate decine di persone 😢

Incendio Notre-Dame colpa di una sigaretta o di un guasto elettrico - EuropaIncendio di NotreDame colpa di una sigaretta o di un guasto elettrico. L'inchiesta preliminare scarta l'ipotesi dolosa ANSA Allora siete scemi forte ! Ahahahahahahah hastatolasiga

Corriere della Sera on Instagram: “La prima pagina della @gazzettadellosport di oggi”1,095 Likes, 12 Comments - Corriere della Sera (corriere) on Instagram: “La prima pagina della gazzettadellosport di oggi”

Porto, sei piani di energia fuori dalle guideLe città della musica - Un centro commerciale dismesso è diventato sala prove. Da visitare fra un bicchiere di vino e una tappa in libreria

Milano, principio di incendio sulla M1: linea interrottaPrincipio di incendio in metropolitana&44; tra Bande Nere e Gambara&44; sulla M1&46; Il personale Atm ha comunicato ai passeggeri di lasciare la stazione&46; La... Raggi, dimettiti! Questi sono i primi guasti tecnici?

Principio di incendio, metro rossa bloccata a Milano: verifiche in corso | Sky TG24 | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Principio di incendio, metro rossa bloccata a Milano: verifiche in corso | Sky TG24 | Sky TG24 Ma come, non è Roma? se fosse successo a roma apriti cielo...... chiamare tecnici mev della stazione metro repubblica di roma per istruzioni